Tutte le attività

Questo flusso si auto-aggiorna   

  1. Ieri
  2. Quattro ore e mezzo da l’inizio della guardia notturna un carro si dirige verso l’accampamento, all’intimare di fermarsi l’uomo che conduce il carro accelera. Erak cerca di saltare sul carro e ferma il carro tirando le redini, il conducente e sua moglie dicono, una volta calmato (pensava volesse derubarlo) gli dice che stavano andando a Valor. I due si accampano la vicino e passano la notte. La notte passa e al mattino i soldati sono freschi e riposati e riprendano la marcia verso il villaggio. Arrivato al villaggio, si nota essere molto più povero, appena i paesani ci vedano scappano e si nascondono. Erak ordina di perquisire le case in ricerca di viveri probabilmente contrabbandati. Viene trovato un grande deposito di cibo e si perquisisce la casa. Parlando con Artu il proprietario ci da delle dritte per arrivare al villaggio dopo. Arriva la sera e ci accampiamo per la notte, la mattina le vedette riporta di aver avvistato un gruppo di circa 300 uomini armati a bivaccare. SI ELABORA UN PIANO D’ACCERCHIAMENTO. Divisi in 3 gruppi si dispiegano i soldati e Erik cerca di aprire un dialogo ma le trattative pacifiche falliscono e rimane solo la GUERRA.
  3. ...Novità?
  4. Avventurieri:-Jetwin: Erak Drengot-argon: Xenon Obscurius -MasterG26: Erik resoconto decima Sessione: dopo essere arrivati all'campo base dell'impero ideariano in Derivia,il gruppo di soldati si dirige verso il generale per ricevere i nuovi ordini. Dopo che si sono stabiliti nelle loro nuove tende assegnate dal generale, decidono di fare un giro per l' accampamento, quando ad un certo punto si imbattono in un bordello gestito da un pappone senza scrupoli che per guadagnare di più era disposto a far prostituire una giovane ragazza quindicenne. Erak a quel punto prova a far uscire la ragazza dal bordello per poi farla evadere la notte, ma il pappone anche dopo un tentativo da parte di Erak di corromperlo continua a rifiutare, e arriva a mettere le mani addosso ad Erak, a quel punto l'elfo non ci vede più e sferra un potente pugno alla faccia del pappone, che urlando richiama l'attenzione delle guardie, e dopo una veloce scazzottata tra Erak e le guardie, Xenon ed Erik riescono a tirare via il loro compagno dalla zuffa.Dopo qualche ora che si erano allontanati dal bordello, il gruppo si dirige verso la taverna del campo e dopo aver assaggiato una strana birra riscaldata col piscio di drago incontrano dei giovani soldati che si rivelano essere la loro nuova scorta. Il giorno dopo con la loro scorta formata da ben 300 uomini si dirigono verso un villaggio della Deriva covo di alcuni ribelli, ma si ritrovano costretti a fermarsi per la notte in una fitta foresta.
  5. Campagna

    Ventottesima sessione (10/12/18) Personaggi: - Brakkar Barbaferrea (nano): simone - Nelistra Atilisia Neala (titanide): DigreG - Varius Arcanium (umano): Davide - Loston Des (gnomo): Diego Nel labirinto il gruppo si imbarca in una sfida a nascondino con i golem di guardia. Aspettando in una stanza e tenendo d'occhio i corridoi con l'occhio arcano, tendono un'imboscata ad un golem. Purtroppo la tattica non funziona e non riescono ad assorbire il potere magico. A quel punto, allarmati, tutti i golem si radunano intorno al gruppo che con le spalle al muro decide di evocare i berserker col nuovo strumento, creato magicamente durante i giorni di viaggio (il corno del valhalla). Per fortuna durante il combattimento che volgeva ad un brutto epilogo, Varius e Brakkar notano una luce provenire da un corridoio. Unendo i tasselli capiscono che, avendo visto un portone con un sistema d'attivazione in precedenza, debbano andare a caricare gli interruttori con il cubo di energia. Con molta pazienza e una grottesca battaglia, tra berserker che cadevano inermi e Loston inseguito perennemente da un golem, lo stregone e il barbaro riescono ad attivare la porta. Dopo una fuga da film di indiana jones, il gruppo si butta nel corridoio appena aperto, chiudendo il passaggio dietro di sé. By Davide
  6. @aphrodite2430 ma così facendo, non si limita la libertà dei giocatori? Tante volte i giocatori tendono a scostarsi dalle limitazioni, non pensi che queste imposizioni, possano portare i giocatori ad allontanarsi nuovamente? Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
  7. Salve, è da un po' di tempo che non scrivo qui sul forum ed ero curioso di fare questa domanda, spero di averla pubblicata nella sezione giusta. Ci sarà la possibilità di avere un server di forgotten world su hytale, lo chiedo solo per curiosità. So che la data di uscita è ancora incerta, lo sto chiedendo mettendo un piede avanti diciamo. Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk
  8. Ultima settimana
  9. Questo libro è una trashata all`ennesima potenza. Comunque ho lavorato nel Bagno 23 come salvataggio, e lì c`è un ristorante che si chiama Da Tonino, proprio come quello nella copertina del libro, e solo per questo il libro merita rispetto.
  10. Dopo il Crollo, l’estate dura sei mesi e in Emilia Romagna vigono i decreti anti-mutagene. Gli inquisitori di Bonificato I, papa morto tre volte e risorto due, premono sulla Linea Gotica, difesa da falangi di culturisti ultrà. Albanesi bionici pirateggiano l’Adriatico, brodo di scorie e orrori radioattivi che gli intrepidi Vigili del Fuoco irrorano di Napalm. I cellulari non prendono quasi mai, le cedrate costano un rene e il luppolo è uno dei monopoli a marchio Koop. Dalle Due Torri al Cocoricò, dall’autodromo di Santa Monica alle Valli di Comacchio, tra Bagnini-sceriffi, robo-cassiere e predoni della VR46, l’ultimo dei Bolognesi e il mutante più sborone di Riccione battono gli asfalti e le sabbie della Riviera al ritmo snuff-glamour dell’unico network, Radio Attiva. Il Cinno e il Gasato picchiano duro e non accettano compromessi: nemmeno di fronte all’Apocalisse.
  11. Passa ai veri grandi della Storiografia Romana @AleCorna:
  12. Lunedì lo vedo papabile. Attendo @johnrookie se ha voglia di unirsi, in caso, e poi comunico agli HTTPS, a Conner, a Friew e a Marties. Così facciamo sicuri la decina di persone.
  13. Ho iniziato da qualche giorno a leggere il primo libro di Indro Montanelli "Storia di Roma", che dire, veramente bello. Il suo stile è fantastico, riesce a far immergere il lettore in quel mondo così simile al nostro, ma allo stesso tempo più rozzo e privo di una vera morale. Una pecca, l`edizione che sto leggendo io è la prima edizione illustrata di Novembre 2018 della Rizzoli, quindi anche abbastanza recente, e non comprendo perché non abbiano cambiato la conversione della moneta romana da lire italiane a euro.
  14. Solaris Corporation™ - Evento III di Gennaio - Organizzazione Topic per organizzare la terza Serata di Gioco di Gennaio su Star Citizen, Alpha 3.4.2, questa Settimana o la prossima a seconda delle disponibilità. Questo giro la Giocata Organizzata sarà costruita attorno a una Missione Player vs Player. Visto il reclutamento, in mattinata, di quattro personalità interessate a partecipare a Eventi di Gruppo sui Server del Public Universe, ovviamo l'Arena Commander e passiamo direttamente ad un combattimento entro l'Universo Persistente. Con ritrovo sul TeamSpeak di Forgotten World e sul Menù Principale del Gioco dalle ore 20.00 del giorno prestabilito, i partecipanti saranno divisi in due Squadre. La prima, denominata Hurston Dynamics Rogues dovrà raggiungere uno dei Bunker o dei Fabbricati sotterranei di Hurston (accettando una delle Missioni Evict Illegal Occupants) e organizzare dentro lo stesso una difesa. Il secondo gruppo, denominato Forze UEE, su una Dropship, una volta dato il Via dovrà raggiungere il suddetto Bunker (segnalato dalla presenza in Party di uno solo fra i membri del Team Forze UEE Isolate, perchè Hurston è immenso) e assaltarlo con l'intento di eliminare tutti i disertori delle Forze di Sicurezza di Lorville. Vince il Team che tiene fino alla fine almeno un Soldato in piedi. Essendo un esperimento e coinvolgendo lo stesso personalità di lingua straniera (Inglese), invito tutti i partecipanti a recarsi a Hurston prima della sera decisa, così da velocizzare l'approntarsi delle operazioni. Votare il sondaggio per le presenze, così mi regolo quando allertare i ragazzi esterni (dei quali, alcuni, hanno mostrato interesse ad entrare nella Solaris). Equipaggiamento da utilizzare a libera scelta, unica arma esclusa, per il Close Quarter, è la Railgun, sbilanciata. Navi da utilizzare a piacere, sicuramente una Dropship (Valkyrie, MIS, Cutlass Black). Partecipanti previsti oltre al sottoscritto: Giank56 AleCorna Giamma Mayurik Solarlg Johnrookie Marties TConner (Friew) (Norkaan) (xLasty) (CptGG) (SpcSnc) Qualora la partecipazione sia inferiore alle dieci persone vireremo su un Evento PvP a Squadre Arena Commander.
  15. Star Citizen

    Star Citizen Alpha 3.4.2 Nel tardo vespro di ieri, ora Europea, è andata in Live (1036777) la prima Alpha di questo nuovo 2019, una 3.4.2 spronata dalla Comunità sui Forum e sulle Chat dello Spectrum visto l'abnorme quantità di bachi della 3.4.1. Prima Fix Patch dell'anno questo rilascio va ad impattare, principalmente, sul compiere il Triage di molte segnalazioni provenienti dall'Issue Council coprendo, almeno in parte, i buchi della sorella appena minore. Nessuna aggiunta realmente sostanziale e un Wipe della Persistenza ultimano un quadro che proclama il rientro a pieno regime dei quattro Studi della Cloud Imperium Games dopo la pausa festiva. Di seguito le Note di Patch complete per il Public Universe (esclusi Arena Commander e Star Marine), tradotte: See you in the Verse! Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. Robert Space Industries My RSI Handle
  16. Con la storia della Model Y come concorrente del segmento di mercato dei Mini SUV le Gigafactory sono una manna dal cielo, anche solo per la manutenzione o il recupero e la riqualifica delle batterie. Investimenti a lungo termine.
  17. Grazie Staff!
  18. Avviati i lavori per la Gigafactory 3 in Cina! Pochi giorni fa Tesla ha annunciato l'inizio dei lavori per una nuova fabbrica in Cina, nei pressi di Shangai, sarà il primo stabilimento dell'azienda fuori dagli Stati Uniti. La fabbrica ha l'obbiettivo di vendere direttamente al mercato cinese, aggirando così i dazi e i problemi della guerra commerciale in corso (ricordiamo inoltre che la Cina è attualmente il più grande mercato di auto elettriche al mondo). Con un investimento totale di 5 miliardi di dollari, la fabbrica andrà a produrre le versioni più economiche della Model 3 e la futura Model Y (per ora solo annunciata), per un totale di 500'000 vetture prodotte all'anno. Le prime vetture dovrebbero uscire dallo stabilimento entro fine anno, per poi potenziare la produzione nel 2020. Le restanti vetture (Model S e X) continueranno invece ad essere prodotte negli stabilimenti USA per il mercato globale.
  19. E' ora di finire l'Istituto
  20. La Gamma Aurora delle Robert Space Industries Diretta discendente dell'X7, prima nave nella Storia dell'Umanità a sperimentare il viaggio interestellare con equipaggiato il Jump Drive, l'Aurora combina design essenziale concepito per ridurre i costi con una spettacolosa versatilità, rendendosi particolarmente attraente agli occhi di chi lascia il Pianeta natio per la prima volta. Nessuna delle varianti della più popolare nave del Verse (se ne stimano quasi un Milione acquistate) vincerà mai un concorso imperniato sull'estetica, ma questa piccola scocca che rassomiglia una sorta di mattone intende e domina ogni scattante funzionalità necessaria ad un viaggio spaziale che si possa definire tale. Tutte e cinque le varianti di questo scafo di partenza sono navette ad equipaggio singolo dotate di una piccola quantità di carico, stivato esternamente e pertanto scoperto, e sono dotate di un letto che permette il Log-Out a bordo, vantaggio che l'altro Starter per eccellenza, la Mustang Alpha, non offre. Ogni versione di quella che può essere tranquillamente definita come l'utilitaria dello Spazio UEE viene fornita con un equipaggiamento solo leggermente differente come standard, a seconda del singolare Focus di tale redazione. Iniziare con uno qualsiasi dei modelli di Aurora che ora spulceremo consente di svolgere piccole Cargo Run in spazio sicuro così da poter costruire reputazione e guadagnare gli UEC necessari ad acquistare una Nave più grande e maggiormente specializzata. Aurora ES (Essentials) L'Aurora ES è il modello base della Gamma. Prodotto dalle Robert Space Industries per essere una nave a basso costo per coloro che si approcciano per la prima volta oltre qualsivoglia atmosfera, sia essa naturale, indotta o anche artificiale, come suggerisce il nome questo piccolo scafo è altamente essenziale, con le funzionalità minime per coprire il ruolo di Starter/Esploratore/Spola che più brochure gli assegnano. 3 SCU, due Fixed Hardpoint Size II e un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II, l'ES vola con uno Shield Generator Size II che permette una relativa sicurezza nelle aree dello spazio densamente sorvegliate dalle autorità dell'Impero. L'Aurora ES non viene più offerta come parte di un Pacchetto di Gioco e può essere acquistata solo separatamente (come Standalone Ship) al costo di 22.20 € con in dotazione 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar. Aurora MR (Marque) L'Aurora MR risalta come l'esemplare da interdizione dell'assortimento RSI. Equipaggiata con due Fixed Hardpoint Size I e con un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II la MR non è troppo potente e solo lo Shield Generator Size II aggiornabile al Size III la rende una scelta intelligente per chi gradisce le tattiche di guerriglia con esca. Nei fatti, anche con i missili aggiunti, l'MR non dovrebbe cercare rogne per il Verse, e anzi, al primo segno di pericolo dovrebbe cercare di svincolarsi dal contatto, se non altro per proteggere le 300 Unità di Cargo (3 SCU). L'Aurora MR come Standalone Ship viene offerta a 27.76 € con in dotazione 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar, mentre il Pacchetto di Gioco, con incluso Star Citizen (e dunque l'accesso ad Alpha, Beta e Gioco Finale), 3 Mesi di Assicurazione, un Self-Land Hangar e 1000 UEC per cominciare a giocare viene offerto a 49.96 € che diventano 72.16 € se includi nell'acquisto anche Squadron 42, la Campagna Single Player. Aurora LX (Luxury) Per chi aspira ad un po' più di stile per la sua Aurora c'è la variante LX, fornita di serie con un interno in vernice e una seduta in pelle, la variante comoda della Serie è progettata come un piccolo Pathfinder con uno spirito da Muletto Spaziale, trattenendo intatti i 3 SCU di Cargo. Nonostante misura e facoltà esplorative siano castrate sul nascere dall'assenza, di serie, di qualsivoglia Scanner o Suite da Scandaglio, l'LX viene fornita di un equilibrata schiera di armi che include due Fixed Hardpoint Size II, un Missiles Rack Size II e uno Shield Generator Size II. Il vantaggio base della navetta sono per l'appunto gli esplosivi già inclusi, da catena di montaggio, rendendola una buona scelta per chi aspira a scortare navi appena più grosse su rotte sicure. Assente anche qui il Pacchetto di Gioco, l'LX viene offerta per periodi limitati (Anniversary Sale, Holiday Sale e a volte durante la Gamescom) unicamente come Standalone Ship a 34.40 € con la consueta dotazione inclusiva dei 6 Mesi di Assicurazione e del Self-Land Hangar. Aurora LN (Legionaire) Tentone, maldestro, di progettare un efficace Caccia Leggero per civili e milizie in Missioni di Pattugliamento e Combattimento redente di una potenza di fuoco maggiorata, senza il costo di una nave da combattimento dedicata, l'Aurora LN ha il suo punto di forza nel mantenimento della capacità Cargo dell'Aurora base (3 SCU), rendendola, di fatto, una versione potenziata della Marque. Come Starship militare è decisamente meglio dotata del resto della serie ma al contempo è sotto di svariati gradini rispetto a un qualsiasi caccia leggero specializzato (Anvil Arrow, Aegis Gladius). Il piccolo Legionario equipaggia, di serie, due Gimballed Hardpoint Size II (utilizzano energia dal Generatore), un Missiles Rack Size II, e uno Shield Generator Size III. Le due armi Gimballed possono essere naturalmente intercambiate con cannoni Fixed, rendendo la LN di gran lunga la Nave meglio armata della parata di Aurore. L'Aurora LN Standalone Ship a 38.86 € con 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar è sempre disponibile sullo Store, senza avere, tuttavia, un Pacchetto di Gioco dedicato. Aurora CL (Clipper) L'Aurora CL, infine, è il modello Mercantile della Gamma. Il Clipper scambia parte della potenza del Power Generator e parte dell'Armor per praticamente il doppio della capacità di carico (5-6 SCU) degli altri modelli di Aurora. Costoso, eccessivamente, garantisce un rientro economico consistente, sopratutto lungo direttrici sicure dello Spazio Imperiale o sulle lune di un medesimo pianeta. Con in dotazione standard uno Shield Generator Size II, aggiornabile al Size III, due Fixed HardPoint Size II e un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II, fa del Tarsus Eletronics AT Jump Scanner e dello Store-All Big Box Modello A i suoi punti di forza rispetto alle sorelle minori. Sempre disponibile al costo di 49.96 € sullo Store come Standalone Ship con allegati 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar, per la fascia di prezzo è decisamente surclassato dall'Avenger Titan, una delle Navi di Partenza che scopriremo nelle prossime settimane. See you in the Verse! Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. Robert Space Industries My RSI Handle
  21. La mappa della 6° Era... è qui! Ben ritrovati cari utenti e amici di Forgotten World e tanti auguri a tutti di un 2019 ricco di amore, salute e soddisfazioni! Tutto lo staff di FW è lieto di informarvi che per la prima volta in assoluto è ora possibile scaricare il download della mappa relativa alla 6° era! Si amici, avete capito bene! Divertitevi a visitare i luoghi da voi stessi costruiti, omaggiate la mitica Spes, tirate uova marce ai Superni e ripercorrete le strade di tante avventure! ! Vi è dispiaciuto lasciare un'opera, alla quale vi siete dedicati con tanto impegno, incompiuta? Ora vi sarà possibile completarla! Come fare? E' semplicissimo! Cliccate sul link sottostante, accedete al google drive, scaricate il launcher (qualora non lo aveste più) e la mappa (grandezza 3,34 gb). Inseritela nella cartella save ed il gioco è fatto! Se l'iniziativa dovesse avere un buon riscontro magari in futuro potrebbero esserci altre sorprese, chissà... Non dimenticate quindi di farci sapere cosa ne pensate e se avete gradito. Un grande abbraccio da tutti noi e a presto risentirci La vostra Milù di quartiere P.s. Si Sclero... te lo apro il server P.s.s Vi VI BI
  22. Tempo fa
  23. Fate il nuovo server Jet con questa fighissima modpack https://minecraft.curseforge.com/projects/stoneblock e troppo bella secondo me
  24. Evento confermato per domani, 11 Gennaio, con ritrovo sul TeamSpeak della Community dalle 20.00 in poi. Lista dei partecipanti al momento confermati e tra parentesi in sospeso: Alikos Giamma AleCorna Giank Mayurik Solarlg Johnrookie Norkaan - Lingua Inglese Skirmit - Lingua Inglese (TConner) - Lingua Inglese (Friew) - Lingua Inglese (Xanax)
  1. Visualizza più attività