Tutte le attività

Questo flusso si auto-aggiorna   

  1. Ieri
  2. Per carità, l'Epic Store non ha la mia simpatia e probabilmente non comprerò mai un titolo tramite di esso. Ma un gioco gratis è un gioco gratis (ed è anche un bel gioco).
  3. Non l'ho provato e non intendo scaricarlo essendo totale contrario all'Epic Games Store e alle sue politiche aggressive e disoneste verso noi utenti!!
  4. Grazie! L'ho preso e lo proverò subito
  5. Sì ha una grafica molto semplice. Infatti come ho scritto sopra è davvero leggero da far girare.
  6. Mcmmo, ad oggi, non è possibile inserirlo, purtroppo è un plugin esistente solo per spigot e noi dobbiamo utilizzare sponge poiche spigot non supporta le mod
  7. Questa deriva stilistica è molto Mobile. L'ho provato, non mi è dispiaciuto. Grazie della segnalazione!
  8. Ultima settimana
  9. Bentornato!
  10. Ciao Aliciresolah
  11. Campagna

    Trentacinquesima sessione (04/03/19) Personaggi: - Brakkar Barbaferrea (nano): simone - Nelistra Atilisia Neala (titanide): DigreG - Varius Arcanium (umano): Davide - Zoe Lilium (ninfide): 2digreS - Amos (umano): Ivan Il gruppo si dirige a Ectana, la capitale della lenea. Intanto Varius decide di ritirarsi e costruire un'accademia per affrontare in modo imparziale l'eventuale battaglia futura con l'orda e Nelistra scopre che la madre è stata assassinata da un gruppo di traditori (l'ottava legione per l'esattezza). Nel punto prestabilito, i nostri incontrano un nano e 2 uomini, uno incappucciato e un altro abbastanza vecchio (con il simbolo della settima legione), il più giovane é Adrianus Quintus Sidonius, maestro di Amos e Zoe e colui che ha scoperto il punto debole dei licantropi. Il nano si presenterà come alleato di Varius, mandato in sua vece per controllare l'incolumità del gruppo e della piccola Genistra; "spedita", per decisione comune, da Varius, considerato la scelta migliore per proteggerla nella Lenea. Perché il gruppo dovrà come missione continuare ad investigare sul traffico di armi con Adanthor e Soyssa. Alcuni carri forniscono anche all'orda. Dopo aver interrogato un uomo catturato dall'esercito e alcuni ripensamenti sulle priorità di Brakkar. Intercettano un gufo che trasporta un messaggio per avvertire le persone all'interno del magazzino. Riescono ad arrivare in un deposito e ingaggiano combattimento. Lo scontro si rivela abbastanza difficoltoso, ma fortunatamente riescono a sconfiggere tutti. Sebbene i superstiti siano riusciti a togliersi la vita prima di poter parlare, il chierico e grazie anche all'aiuto del nuovo membro, riescono a riportare in vita i deceduti. Ora non resta che interrogarli!
  12. Eccolo anche lui. Bentornato!
  13. Coccolooooo ahahahah
  14. Slime Rancher è un gioco molto leggero (sia nel senso di gameplay che di requisiti per farlo girare) che mi è capitato di giocare in questi ultimi giorni. Il gioco, un sandbox-gestionale con un pizzico di survival, consiste nel mettere in piedi e gestire un ranch di slime, che mangiando creeranno dei "cristalli" che andremo a vendere per fare soldi da impiegare in miglioramenti per la nostra fattoria e equipaggiamento, nonchè per sbloccare nuove aree. Il gameplay è molto semplice: avremo una vista in prima persona e saremo equipaggiati di una pistola che permetterà di aspirare e rigettare slime, polli (che sono l'unico animale nel gioco) e frammenti. Il gioco è attualmente gratuito sullo store di Epic Games, ma lo sarà solo fino al 21, quindi se non l'avete ancora fatto, consiglio di aggiungervelo all'account! Voi l'avete provato? Che ne pensate? MayuriK
  15. Grazie MayuriK, mi farò risentire nei prossimi tempi con qualche post
  16. Bentornato Enea! Spero tu abbia avrai una buona permanenza qui sul forum, per qualsiasi cosa contattami pure!
  17. Ciao a tutti ragazzi, sono tornato! Avevo una gran voglia di risentire i vecchi amici e compagni di Renmark ed Etesberg, qualcuno è ancora attivo?
  18. Skull-face Bookseller Honda-san è un breve anime di slice of life che narra la vita di un dipendente di una libreria fumetteria di manga. Honda-san è, come evidente dal titolo, uno scheletro e ciò rende particolare il personaggio; anche gli altri commessi comunque avranno "maschere" inusuali, come il casco del Kendo, un sacchetto di carta o una maschera da saldatore. Gli episodi, di soli 10-11 minuti, sono ironici e in parte demenziali, raccontano di varie vicende interne alle fumetterie/librerie, con imprevisti e problemi del mestiere. L'anime è disegnato in modo molto semplice, con animazioni quasi assenti. Colonna sonora non pervenuta, ma opening ed ending carine. Pro Divertente e ironico Ti fa scoprire il "dietro alle quinte" nella gestione di una fumetteria Personaggi originali Contro Alla lunga un po' ripetitivo Voto : 3,5/5 Skull-face Bookseller Honda-san è perciò un anime leggero leggero da vedere con calma, le puntate sono autoconclusive quindi non invoglia troppo a fare "la maratona". Do questa valutazione non troppo alta poichè l'anime è un po' ripetitivo e non presenta un comparto tecnico molto buono (seppure io l'ho trovato gradevole).
  19. Non sapevo di questa storia delle musiche/canzoni. Il fatto è effettivamente molto surreale, probabilmente vedendo il video sembrerà di vedere un film o video girato e montato ad hoc. Personalmente non ho visto il video e facendo una breve ricerca sul web pare essere stato cancellato da tutte le parti, probabilmente per trovarlo bisognerà addentrarsi nel deep web. Devo essere sincero che la curiosità c'è. Probabilmente non vedrei il video intero ma solo un qualche spezzone, ma fa riflettere in che modo funzioni il cervello umano per spingere le persone a provare una macabra curiosità per vedere un video simile. Effettivamente se uno ci pensa quasi sempre dopo gli attentati molti hanno l'interesse di cercare i video, ricordo di essermi visto dei video amatoriali girati da persone che hanno assistito alla strage di Charlie Hebdò o del camion in Francia (anche se in quel caso non li avevo cercati, bensì me li sono trovati su Facebook). Comunque il fatto di aver agito in questo modo è sicuramente dettato dal fatto di fare scalpore e mettersi in mostra, questa persone sicuramente non è a posto mentalmente.
  20. Tesla presenta la Model Y Durante la notte (locale) del 14 marzo, Elon Musk ha presentato il nuovo modello della casa Tesla. Stiamo parlando della Model Y, il SUV compatto derivato dalla piattaforma della Model 3. Come si nota dall'immagine, l'automobile è davvero molto simile alla Model 3, dalla quale riprende il frontale, fari e interni (la plancia è completamente identica, con il mega-display centrale). Differenze significative sono il fatto che l'auto sia un po' più grossa: in particolare questa è più alta (essendo un SUV), ciò comporta un posteriore differente e un maggiore spazio interno. L'auto è infatti più spaziosa della Model 3, e all'occorrenza può ospitare una terza fila di sedili per trasportare fino a 7 persone (ma secondo le prime impressioni, questo spazio è abbastanza ridotto, ed è perciò adatto principalmente per bambini e ragazzi). Qualche altro dettaglio che salta l'occhio è il paraurti che partendo dal retro prosegue in tutta la parte bassa dell'auto e circonda le ruote, nonchè l'assenza degli elementi "argentati", come le cornici dei finestrini e le maniglie, che sono state rese tutte nere (e pare opache), probabilmente per uniformarle con il paraurti. L'auto poi possiede un grande tetto panoramico di serie (il tweet non genera l'anteprima, apritelo per vedere la GIF): La model Y viene a costare qualche migliaio di euro in più della sorella minore. Tesla ha scommesso molto su questa vettura che secondo l'azienda venderà più dell'attuale Model 3, essendo il segmento SUV sempre in crescita e ricercato dai consumatori.
  21. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/oceania/2019/03/15/nuova-zelanda-sparatorie-in-due-moschee_5a9fb8f3-4dc9-497a-8c78-3eb128fe7504.html Sappiamo tutti ormai di questa notizia, un'altra sparatoria non in una ma in due moschee per mano di un terrorista, purtroppo l'abitudine a questi eventi fa sì che questo topic non ha come argomento tale evento, ma bensì la modalità d'esecuzione. Mi spiego, per chi ha visto il video(NON desidero affatto consigliare a qualsiasi persona di vedere il video girato dal terrorista) avrà avuto un effetto piuttosto strano, inusuale e personalmente divertente, il terrorista sul suo furgoncino prima dell' attentato si stava ascoltando "remove kebab" , dopo l'attentato il terrorista è fuggito via con "Gas gas gas". Ora, aldilà della scelta musicale, l'effetto di straniamento è ai suoi livelli più alti. Vedere un terrorista felice e pazzo (Dopo aver ucciso una cinquantina di persone) che se la fugge con Gas gas gas è stato probabilmente (a livello personale) uno degli eventi più forti degli ultimi 5 anni. Commentate! Condividete le vostre opinioni e fatemi sapere! Ripeto che NON voglio pubblicizzare il video, e NON consiglio comunque di vederlo, l'esperienza che ho avuto è assolutamente evitabile per una sana e gioiosa vita.
  22. Star Citizen

    14 Marzo 2019 L'arrivo del Week-End porta in seno l'Around The Verse numero dieci dell'Alpha 3.4, in vista della successiva, e torniamo a parlarne dopo una settimana di sospensione dovuta, perlopiù, a lavoro e distrazione passiva da parte del sottoscritto. La scorsa settimana si è parlato del nuovo Sistema Procedurale per la Generazione di Caverne, sui Pianeti, di Techa Pacheco, il primo Mission Giver di ArcCorp e di svariate armi previste in Roadmap. Al solito la rubrica della CIG comincia inneggiando alle più spettacolose e addensate imprese di gioco della Community che fa di uno scrigno ancora piuttosto vuoto e di meccaniche latenti il perno di giocate organizzate avvincenti e sempre coinvolgenti. Trieye ci presenta una Caccia alla Hammerhead dove la Gunship della Aegis Dynamics è finalmente in azione contro stormi di piccoli caccia e bombardieri, assolvendo al ruolo che le spetta per direttissima. Sean Tracy e David Haddock, fra le più affiatate coppie dell'ATV presentano dunque più nel dettaglio il panorama dell'Area 18 di ArcCorp, centro nevralgico dell'ecumenopoli lontana ormai un paio di settimane. Somigliante a luoghi come la Times Square di New York rispetto alle viste passate, nel Modulo Sociale e al CitizenCon 2017 appare ancora più intrisa di concetto Cyberpunk e di vibrazioni alla Blade Runner, in un perfetto e sfavillante mix fra il pacchiano lumeggiare da anni '90 e un pacato e terso stile futuristico, piacevole per gli occhi e per gli intenti di immersione da sempre conclamati dal buon Chris Roberts. Cartelloni pubblicitari, schermi, ologrammi tratteggiano una sagoma vivida, condensata, opulenta, rispetto alle versioni precedenti all'Alpha 3.0, ove la maggior parte dei marchi riguardava le grandi corporazioni cantieristiche, Casaba o comunque compagnie con un concreto incedere in gioco. Col prossimo ATV ci promettono faville per quanto concerne Stanton III, segnale che, ormai, siamo in dirittura d'arrivo. Il secondo tempo del Newscast si apre con l'implementazione dei miglioramenti al Gestore Proiettili, importante in un gioco che fa del PvP e del PvE assi portanti della competizione. Oltre al solito rifinire prestazionale viene raccontato come, nel nuovo modello, un proiettile venga considerato un'unica entità e che quindi il framerate potrebbe non più risentire di scontri particolarmente caotici e confusionari, ma i Team di Sviluppo dietro all'OCS stanno già lavorando per rendere snelli i calcoli e l'utilizzo di risorse senza compromettere la fisica, l'efficacia e l'attendibilità di una balistica che piano piano sta venendo ristrutturata da cima a fondo. Questi tentativi emergono da confronti video in cui vengono comparati i due sistemi, vecchio e nuovo, con miglioramenti notevoli in costanza e potenza del framerate. La terza parte della narrazione è incentrata, finalmente, sul Lore, dove vengono raccontate tre delle tredici Festività dell'UEE, Stella Fortuna, popolare nel Verse e antica di novecento anni, ispirata al Giorno di San Patrizio, risalta come un momento di Unione celebrato in contemporanea da tutta l'umanità in qualsiasi Sistema dell'Impero con feste classiche, alcool, intrattenimento e aggregazione. Trigger Fish, erede diretto del contemporaneo del Pesce d'Aprile e di tutte le sue conseguenze ed, infine, Pax Humana, occasione prettamente militare, divenuta civile solo negli ultimi decenni, in cui si inneggia all'espansione della Razza Umana per le Stelle. See you in the Verse! Robert Space Industries My RSI Handle
  23. io vorrei un nuovo e lungo jet
  24. *aggiusta il microfono* Sa Sa Prova, si sente laggiù? Si? Bene... Partendo dal presupposto che sono una pippa nel fare discorsi/presentarmi eccomi qui, molti di voi già mi conosceranno dai vare server che ci sono stati su forgotten ma, per chi non avesse idea di chi sia, farò una piccola introduzione: Mi chiamo Aphro, ho 25 anni e dopo essere partito comegiocatore sul server ho scalato i ranghi grazie ai miei vari hobby, sono diventato streamer ufficiale perche bhe... streammo... successivamente helper su jet e infine mod nella prossima 7 era e nei vari progetti nel cantiere FW. Parlando proprio dei miei piani per il futuro, seguendo le orme del da poco riassunto Mayu, passo a elencarvi i miei compiti: Sto attualente costruendo il pacchetto mod della 7 era, piano coi forconi! nulla di tecnico, non siamo su jet Prendo parte al progetto Pandora (anche se non so se potrei parlarne :^) ) Rompo gli zebedei a @Miluna ogni 10 minuti con idee stupide, ma lei mi vuole bene lo stesso... credo.... Spero di poter aiutare la community e i suoi membri (ahah ha detto membri -cit) coi miei servigi e le mie idee
  25. Marvel

    Per come hanno massacrato Thor che ha perso tutto, e pure la Guerra dell'Infinito, non li disprezzerei, anche se è presto. Non si intuisce la chimica da un'occhiata e basta. Interessante invece il fattore Post-Endgame. Dei Vendicatori originali è praticamente certa la presenza del Thor di Hemsworth anche con questa nuova fase, lo stesso non si può dire di nessuno degli altri.
  26. Marvel

    Trailer stupendo: hype a mille. P.s: che bella coppia sarebbero Thor e Captain Marvel assieme?
  1. Visualizza più attività