All Activity

This stream auto-updates   

  1. Yesterday
  2. Questa è la stagione del "cosa" scelto bene, ma del "come" fatto con i piedi.
  3. Concordo molto con la tua valutazione generale.
  4. Last week
  5. Infine ci siamo...
  6. Puntata 6, finale - NordExit Ebbene, eccoci qui, siamo arrivati all'ultima puntata di questa famossima serie, com'è stata?
  7. Dai, sembra interessante, specie se sarà davvero possibile vedere costruzioni di altri e collaborare (così dice sul sito). Mi sono iscritto al programma beta, spero mi "prendano" per l'early access. P.s: Ho pensato solo dopo alle possibili implicazioni che questa app potrebbe avere sulle opere d'arte urbane: visto che si potranno vedere opere di altre persone, gli utenti potranno mettersi a creare opere che migliorino luoghi brutti e degradati delle città, si potrebbero reinventare zone dismesse etc.. Se Microsoft/Mojang è furba potrebbe sfruttare bene questa app e creare dei concorsi per gli utenti, dove poi questi possano votare le opere migliori. L'AR ha grandissime potenzialità e sarà uno dei trend del futuro, molto più del VR.
  8. Davvero un bell'articolo, molto interessante la lore (che non conoscevo) di questo avamposto.
  9. Mancando un reale incentivo economico per mantenere l'ormeggio, letterale incubo assicurativo e difficile da epurare delle caustiche radici che andava montando la gestione del medesimo divenne un caso, morendo nella passività. Alloggi e attività ufficiali cessarono, ufficialmente, nel 2938, e i pochi residenti e negozi legittimi rimasti si ritirarono in fretta. Abbandonata, la stazione cadde rapidamente in una rovina impietosa. Postera la defezione della ESI, senzatetto, logore personalità viventi d'espedienti, transienti e persone con nessun altro posto dove andare hanno cominciato a prendere dimora nella stazione abbandonata. Una nuova economia cominciò ad emergere mentre la gente portava a vendere minerali grezzi e merci del mercato nero fra gli androni metallici del labirintico pezzo di Storia a qualche centinaio di chilometri dalla superficie della Luna. Prese a diffondersi, agilmente, vista la terra di frontiera di cui il Sistema Stanton è prototipo, la voce dell'esistenza di un posto, attorno alla Nana di Classe G, lontano dagli occhi attenti delle autorità, dove le persone potevano andare a divertirsi o a fare le compere più illecite. Questo afflusso di visitatori ha dato alla stazione una nuova vita negli ultimi anni ed insieme a l'innverare di questa nuova linfa è giunto un nuovo nome, quasi per caso. Durante i suoi anni di disuso, molti dei cartelli attorno a Green Imperial sono stati danneggiati, incluso uno schermo centrale prominente che si affaccia sull'atrio principale. Il display ha emesso una luce tale da mostrare solo alcune delle lettere nel nome della stazione: GR___ IM______ HEX. Qualcuno deve aver notato che il titolo accidentale si adatta bene all'aspetto attuale della stazione e il nome è stato, in qualche maniera, bloccato. Oggi, praticamente tutti i conoscenti si riferiscono all'avamposto come Grim HEX, e anche tutti gli altri segni sono stati tagliati, graffiati e verniciati a spruzzo per abbinarli. Dovrai assicurarti di usare il nome giusto quando chiedi indicazioni. Se stai cercando di incontrare persone colorite con esperienze di vita varie e interessanti, di scovare prodotti di difficoltosa reperibilità per canali legali, p semplicemente di assistere ad una pericolosa gara di bareknuckle, allora sicuramente vorrai imparare le coordinate di questa avvincente, e popolare, fermata fuori mano. Probabilmente una delle cose più difficili di qualsiasi viaggio a Grim HEX per la maggior parte delle persone rispettose della legge è trovarlo. Inserita in una sezione anonima dell'anello degli asteroidi di Yela, la stazione può essere difficile da individuare finché la tua nave non si avvicina, sopratutto col Sole a sfavore. Non preoccuparti di trovare un parcheggio autorizzato, in quanto è praticamente gratuito per tutti, basta prendere qualsiasi posto che puoi trovare. Il sistema antiquato di memorizzazione automatica del sistema dovrebbe occuparsi del resto. Una volta che tocchi, è una buona idea attivare i protocolli di sicurezza della tua nave. Mentre la banda locale che attualmente controlla la zona, la Nine Tails, applica una parvenza di tregua tra coloro che frequentano Grim HEX, se ti cali fuori, come le dicerie inneggiano, impera un Far West di laser e proiettili cinetici. Lo stesso vale per la sicurezza personale. Non sarebbe fuori luogo portare sempre un'arma mentre si visita l'oscura postazione di sosta, anche se, detto ciò, evitando di gironzolare da solo in alcune delle aree di carico transennate e dismesse, e tenendo un minimo di coscienza nell'approcciarti alle attività in atto dentro la roccia cosmica ospitante l'ormeggio, puoi ragionevolmente aspettarti di avere una visita sicura e di successo. Dopotutto, troppe morti, troppi incidenti, sono cattivi per gli affari. Punti di interesse: OLD’s 38 Shop - Proprietà di Trevor ‘Gus’ Wheatley, vende vestiario. Armory Skutters - Vende armi, munizioni, Oxy-Pen, Medi-Pen, corazze, armature e sottoarmature pressurizzate. Dumper’s Depot - Vende Quantum Drive, generatori, armamenti e torrette per le Navi. Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This narration is sponsored by Solaris Corporation™ Robert Space Industries My RSI Handle
  10. Lore - Grim HEX "Sergente, levami subito questo sigaro di contrabbando dagli occhi, se no te lo ficco tanto su per il c**o che per accenderlo ti scotti il naso." - Cit. Oggi viaggiamo nei meandri più reconditi del Sistema Stanton ove vicino a Yela, Luna quasi ghiacciata di Crusader (Stanton II), emerge, fra gli asteroidi, uno scalo alla deriva, noto alla Storia come Green Imperial Housing Exchange (HEX). Costruito da Everline Structures Incorporated subito dopo il 2903, anno usato, di convenzione, per identificare la rivelazione della Stella Nana Saga G che brilla sull'obliata tela universale da queste parti, l'approdo fu dapprima dedicato ad ospitare l'afflusso di minatori attirati, come falene sul fuoco, a lavorare ed esplorare la fascia di asteroidi circondante Stanton 2C. Come altri HEX, è stato costruito, facendo economia, in un asteroide sterrato usando firma a nido d'ape, contenitori prefabbricati, ad elargire un potenziale di vita pulito e accessibile, anche se non proprio confortevole, ai numerosi lavoratori che giungevano, all'inizio del secolo, ogni giorno da queste parti. Sfortunatamente, quando le opportunità minerarie nella cintura iniziarono a scemare qualche decennio dopo, la stazione perse fama e l'intero allestimento finì per degradarsi, poco alla volta. Quando il momento propizio dell'orbita di Yela venne meno, gli operatori minerari sciamarono lontano, in massa, favorendo il declino della stazione, e così pure il diradarsi della clientela consueta, trasformando lentamente Green Imperial da un'unità abitativa temporanea in un mercato per contrabbando, droga e microcriminalità. Mancando un reale incentivo economico per mantenere l'ormeggio, letterale incubo assicurativo e difficile da epurare delle caustiche radici che andava montando la gestione del medesimo divenne un caso, morendo nella passività. Alloggi e attività ufficiali cessarono, ufficialmente, nel 2938, e i pochi residenti e negozi legittimi rimasti si ritirarono in fretta. Abbandonata, la stazione cadde rapidamente in una rovina impietosa. Postera la defezione della ESI, senzatetto, logore personalità viventi d'espedienti, transienti e persone con nessun altro posto dove andare hanno cominciato a prendere dimora nella stazione abbandonata. Una nuova economia cominciò ad emergere mentre la gente portava a vendere minerali grezzi e merci del mercato nero fra gli androni metallici del labirintico pezzo di Storia a qualche centinaio di chilometri dalla superficie della Luna. Prese a diffondersi, agilmente, vista la terra di frontiera di cui il Sistema Stanton è prototipo, la voce dell'esistenza di un posto, attorno alla Nana di Classe G, lontano dagli occhi attenti delle autorità, dove le persone potevano andare a divertirsi o a fare le compere più illecite. Questo afflusso di visitatori ha dato alla stazione una nuova vita negli ultimi anni ed insieme a l'innverare di questa nuova linfa è giunto un nuovo nome, quasi per caso. Durante i suoi anni di disuso, molti dei cartelli attorno a Green Imperial sono stati danneggiati, incluso uno schermo centrale prominente che si affaccia sull'atrio principale. Il display ha emesso una luce tale da mostrare solo alcune delle lettere nel nome della stazione: GR___ IM______ HEX. Qualcuno deve aver notato che il titolo accidentale si adatta bene all'aspetto attuale della stazione e il nome è stato, in qualche maniera, bloccato. Oggi, praticamente tutti i conoscenti si riferiscono all'avamposto come Grim HEX, e anche tutti gli altri segni sono stati tagliati, graffiati e verniciati a spruzzo per abbinarli. Dovrai assicurarti di usare il nome giusto quando chiedi indicazioni. Se stai cercando di incontrare persone colorite con esperienze di vita varie e interessanti, di scovare prodotti di difficoltosa reperibilità per canali legali, p semplicemente di assistere ad una pericolosa gara di bareknuckle, allora sicuramente vorrai imparare le coordinate di questa avvincente, e popolare, fermata fuori mano. Probabilmente una delle cose più difficili di qualsiasi viaggio a Grim HEX per la maggior parte delle persone rispettose della legge è trovarlo. Inserita in una sezione anonima dell'anello degli asteroidi di Yela, la stazione può essere difficile da individuare finché la tua nave non si avvicina, sopratutto col Sole a sfavore. Non preoccuparti di trovare un parcheggio autorizzato, in quanto è praticamente gratuito per tutti, basta prendere qualsiasi posto che puoi trovare. Il sistema antiquato di memorizzazione automatica del sistema dovrebbe occuparsi del resto. Una volta che tocchi, è una buona idea attivare i protocolli di sicurezza della tua nave. Mentre la banda locale che attualmente controlla la zona, la Nine Tails, applica una parvenza di tregua tra coloro che frequentano Grim HEX, se ti cali fuori, come le dicerie inneggiano, impera un Far West di laser e proiettili cinetici. Lo stesso vale per la sicurezza personale. Non sarebbe fuori luogo portare sempre un'arma mentre si visita l'oscura postazione di sosta, anche se, detto ciò, evitando di gironzolare da solo in alcune delle aree di carico transennate e dismesse, e tenendo un minimo di coscienza nell'approcciarti alle attività in atto dentro la roccia cosmica ospitante l'ormeggio, puoi ragionevolmente aspettarti di avere una visita sicura e di successo. Dopotutto, troppe morti, troppi incidenti, sono cattivi per gli affari. Punti di interesse: OLD’s 38 Shop - Proprietà di Trevor ‘Gus’ Wheatley, vende vestiario. Armory Skutters - Vende armi, munizioni, Oxy-Pen, Medi-Pen, corazze, armature e sottoarmature pressurizzate. Dumper’s Depot - Vende Quantum Drive, generatori, armamenti e torrette per le Navi. Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This narration is sponsored by Solaris Corporation™ Robert Space Industries My RSI Handle Visualizza tutto articolo
  11. Annunciato ufficialmente Minecraft Earth! Nuovo gioco Mojang in realtà aumentata per smartphone. https://www.minecraft.net/it-it/earth Il trailer è veramente carino, speriamo bene
  12. Teorizzando teorie teoriche
  13. Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
  14. Avventurieri: -Jetwin: Erak Drengot -argon: Xenon Obscurius -MasterG26: Erik Resoconto 23° Sessione: i 3 eroi si mettono a fare una negoziazione a più riprese con barbanera, il risultato è il pagamento delle monete d’oro pattuito in precedenza più 5000 ( 1/3 del bottino totale). Erak nota un pirata con un violino suonare una melodia simile a quella suonata dal bardo trovato sull’isola, parlando con lui capiscono non essere il bardo ma si insospettiscano. Xenon durante la cena si mette a giocarci a carte e parlano del suo passato, ma dopo una serie di domande il pirata si congeda e va a dormire. Erik cerca di trovare oggetti magici ma senza risultati significativi, quindi vanno a dormire . Il giorno dopo passa tranquillo fino a sera, dove Erik ed Erak sentano Barba nera e Barba rossa parlare di un ritardo causa venti avversi e possibile tempeste. Erik ed Erak capiscono che quello che dice Barbanera non è del tutto coretto, per questo cercano di indagare ed Erik si introduce nella cabina del capitano ma senza risultati. Parlano pure con Budi il navigatore della nave che conferma che non c’è tempesta e che la direzione di navigazione forse non è quella corretta. La mattina vedano il pirata col violino vestito come il bardo che hanno affrontato, dopo qualche ora vedano 10 navi di Pontos, Barba nera dice di tirare su le vele della nave e si fermano, si avvicinano e chiedano se ha compiuto il suo dovere, lui gli risponde di si, il generale di Pontos da ordine di far fuoco con i cannoni, a tal punto Barbanera da ordine di scappare e Xenon scocca una freccia verso il generale che viene colpito alla spalla. Barbanera prende il violino al pirata e comincia a suonare, Erak si trasforma in un idra e distrugge tutte e 10 le navi, ma Barba rossa accusa il capitano dicendo che non poteva essere lui in quanto odiava la musica. Gli eroi lo prendano e ci parlano in privato e scoprono essere il bardo trovato sull’isole e che è un doppelganger, parlondo con lui e scoprono che deve andare pure lui su Ael Ilthiar e raggiungono un accordo. Barba rossa per evitare sorprese decide di confiscare le armi e di rinchiudere tutti e 4 in una cabina.
  15. Chi salirà sul trono di spade? Si aprono le scommesse! Votateh! (quello che vi sembra più plausibile)
  16. Acca: L'ispettorato delle 13 province | OP
  17. Avventurieri: -Jetwin: Erak Drengot -argon: Xenon Obscurius -MasterG26: Erik Resoconto ventunesima Sessione: Dopo essere stati liberati dalla prigionia il gruppo sale sulla nave e si rincontra col pirata barbanera, che li informa del suo ultimo scontrato con una nave mercantile, ma il carico è andato perduto e bisogna andarlo a recuperare su un isoletta, l’isola sembra occupata e il gruppetto con i pirati decidono di sbarcare furtivamente, dopo essersi velocemente organizzati decidono di attaccare su due fronti, il combattimento risulta più feroce del previsto in quanto tra i nemici si rivela anche la presenza di un bardo, dopo essersi accorti di essere in inferiorità il gruppo è costretto a richiedere l’attacco di artiglieria, causando la morte di tutti i pirati nemici ed alleati e la distruzione del mantello elfico di erak,dopo aver saccheggiato i cadaveri il gruppo sente un pianto provenire dalla foresta,dopo aver seguito il pianto trovano un bambino che portano alla nave.
  18. Io per venerdì ho qualche possibilità che non ci sia, quindi in tal caso non dovrebbe essere un problema.
  19. Acca - L'ispettorato delle tredici province Acca: l'ispettorato delle 13 province, è un anime diverso da solito: ci troviamo di fronte ad un'opera seinen molto tranquilla, che ti accompagna come una brezza primaverile. L'anime è maturo e riflessivo, non sono presenti fanservice e le scene di azione sono ridotte all'osso, praticamente insesistenti. L'opera accompagna il protagonista nel suo lavoro da ispettore della Acca, un ente molto amato dalla popolazione che è presente in tutte e 13 le province del regno e si occupa di fornire i servizi pubblici. Essendo membro dell'ispettorato, il suo compito è quello di viaggiare per le province e verificare che tutte le sedi locali siano in regola. Il regno (governato da una monarchia) fu infatti unificato dopo anni di guerra e l'Acca rappresenta il principale ente statale nelle province, che mantengono un'elevata indipendenza e autonomia. Assisteremo a intrighi politici e alle varie problematiche e pregi delle varie province, con una trama che parte lenta ma presenta poi alcuni colpi di scena importanti. I personaggi sono pochi, ma ben caratterizzati. Passando al lato tecnico: l'anime ha uno stile particolare, che personalmente apprezzo molto: è animato molto bene e la soundtrack, sebbeno non sia memorabile, accompagna l'anime in modo egregio. La opening è ottima e la ending carina. Pro Anime maturo e serio Nessuna presenza di clichè e fanservice Intrighi politici e colpi di scena Stile grafico originale e buone animazioni Personaggi ben caratterizzati Contro Potrebbe forse annoiare in alcuni momenti Adatto solo a chi piace il genere Alcuni momenti potevano essere resi in modo più avvincente Voto: 4/5 Acca è perciò un bell'anime, tranquillo e pacato, che consiglio a tutti coloro a cui piacciono i temi politici e vogliono godersi un'opera rilassata e ben scritta.
  20. Norkaan mi ha dato conferma, tuttavia loro saranno meno di noi, probabilmente, se la partecipazione sarà massiva come proclamato dal sondaggio. Se vediamo che c'è dello sbilanciamento passiamo da Evento PvP a Evento Commercio e Protezione sulla Rotta tra Paradise Cove e Lorville L19 che raddoppia il capitale investito (compri attorno ai dieci, vendi attorno ai venti). Ritrovo dalle ore 20 a Port Olisar (per il semplice fatto che Hurston o ArcCorp sono ancora piuttosto buggati, ed è meglio non rischiare di trovarsi bloccati), chi ha la possibilità ed è in giro per il 'Verse cerchi di farsi trovare lì. Se qualcuno non ha armi personali o crediti per comprarle verrà armato dalla Compagnia. Possibilissimo l'allestimento di un Convoglio di più navi.
  1. Load more activity