Jakkomitico

Membri
  • Numero post

    7
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Jakkomitico

  • Rango
    Nativo del Jandùr

Community

  • Forgotten Coins
    1
  1. Grazie mille *-* Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
  2. 8-8:30? Mi scuso per la richiesta ma alle 7 è troppo presto per me :c Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
  3. Keth compra 1grappling hook(2mo), 2manette(4mo), 3 sacchi di caltrops (3mo).
  4. Keth ha appena finito la Prova del Consiglio. Nonostante sia stremato è comunque pronto a festeggiare, quindi si dirige verso la locanda. Durante il tragitto un manifesto vola ai suoi piedi... "Un collega è nei guai. Meglio iniziare le ricerche. E piazzare le tagliole. Keth Vars si unisce alla missione. 16/05 pomeriggio-sera
  5. Camminando verso la segreteria, Keth incontra i suoi compagni d'avventura, trepidanti quanto lui in procinto di partire. Dopo essersi presentato, esordisce con "È un piacere conoscervi. Sento già la ricompensa nelle nostre mani!"
  6. Keth si avvicina alla bacheca, osservando il pugnale con trepidazione. Sa già che quella daga sta a significare l'inizio della sua prima avventura, quella che lo spingerà a cercarne altre. Leggendo la richiesta, decide di prestare il suo tempo alla Corporazione. (Keth Vars si iscrive alla missione, lunedì alle 21.00)
  7. Nome Giocatore: Jakkomitico Nome Personaggio: Keth Vars Classe e Professione: Ranger Razze e Descrizione Fisica: Umano, altezza media, pelle leggermente scura, tatuaggio artigianale che copre gran parte della schiena che recita "Ad maiora" Descrizione Caratteriale: Un eroe il cui odio per gli oppressori supera la sua bontà, rendendolo imprevedibile ma anche per questo pieno di risorse. Ogni tanto si diverte a essere molto cattivo o molto buono. Scheda: https://www.dropbox.com/s/th12rmxcudihyzx/Character Sheetgg.pdf?dl=0 Biografia:Il villaggio di Keth venne conquistato dagli Orchi molte generazioni fa. Il ragazzo rimase l'unico uomo umano del villaggio e decise di aspettare che gli orchi lasciassero una sola guardia nel villaggio, solo per tempestarlo di frecce e odio. quando le frecce finirono e il nemico cominciò a rialzarsi, Keth pose fine alla sua vita. Venne acclamato da tutto il villaggio, ma la sua bontà non poteva nulla contro il rancore che si annidava nell'animo del giovane... invece di aiutare le donne e i bambini a fuggire, si mise alla ricerca degli orchi rimasti, ma calpestando una runa fece la conoscenza della Corporazione.