Meie

Membri
  • Content count

    961
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

About Meie

  • Rank
    Arciduca del Jandùr
  • Birthday August 23

Informazioni Profilo

  • Genere
    Male

Accounts

  • Steam
    Meientar
  • Skype
    tursiopetroncato
  • Minecraft
    Meientar
  • League of Legends
    Meientaller
  1. Mi unisco anche io alla discussione per dire la mia (grazie a Mayu per avermi avvisato dell'esistenza del thread ). Come amante dei Total War (li ho praticamente tutti, tranne i DLC stand alone) mi sono sentito in dovere di provarlo ... e lo sto facendo da esattamente 2 giorni hahaha Ovviamente essendo una cosa a metà tra un moda e un rts, non ha una parte gestionale, ma altrimenti non avrebbe senso parlare di un Arena ... no? A me, sinceramente, è piaciuto molto e continua a piacermi. Le partite sono veloci (anche forzatamente, il timer fa countdown da 15 minuti, immagino che allo scadere vinca la squadra con più punti/truppe rimanenti), le mappe grandi e varie come possibilità di ingaggio e di manovre. Per un prodotto che è ancora in closed alpha lo trovo già a buon punto. Le unità sono abbastanza bilanciate e li dove nella prima partita ho pensato: "ah ma questa unità che mi ha decimato non si è fatta niente è troppo sgrava, o è un cheater o ha shoppato Q_Q", nella seconda ho capito che mi ero semplicemente comportato da nabbo Ogni giocatore può controllare 3 unità (di cui una ha un'unità in più che è il generale e serve come riferimento quando si usano Skills ad area particolari), che sembrano poche se paragonate alle 12+ degli altri capitoli, ma i 10 players per squadra e le mappe grandi ma gestibili, non fanno sentire la necessità di averne di più sotto il proprio comando. Almeno per me Anche io mi sono imbattuto in qualche quitter ma penso che l'idea che hanno avuto alla Creative Assembly sia molto azzeccata. In primo luogo quando un player va afk/rage quitta o crasha, le sue unità rimangono in campo e vengono contraddistinte da un colore sbiadito della "bandiera". Da quel momento in poi quelle unità potranno essere utilizzate anche dagli altri players. Inoltre fin quando la partita non è terminata il generale, con le relative truppe, non è riutilizzabile dal quitter per ulteriori battaglie. Per il resto ... se volete anche io ci sono per una partita tutti insieme, fatemi sapere
  2. Sono purtroppo costretto a ritirare la mia partecipazione per questa tornata ... ho già modificato il doodle Magari mi unisco alla prossima
  3. A me l'idea di Giank piace, anche se poi c'è il rischio che i primi 20 minuti di partita passino nel dibattere su chi fonderà in quella città da 3K abitanti con vicino le industrie e altre 2 città da 1000
  4. Ho fatto un piccolissimo video per mostrare un pezzettino del gioco ... chiedo venia anticipatamente per la qualità video ed audio (sopratutto audio, nella conversione del file mi sono giocato quasi i primi 2 minuti...me tapino! ), ma è la prima volta che faccio un video e che lo pubblico sul tubo Beh spero apprezzerete ... lo inserisco nel primo post ^^
  5. Anche se, per quanto mi riguarda, si contende il primo posto assieme ad EVE Online, per me il mmorpg migliore a cui abbia mai giocato è Lineage2. I motivi sono molteplici: - un mondo molto vasto interamente percorribile con pochissimi muri invisibili - mondo quasi completamente PVP - numero di classi discrete (una dozzina, senza contare le specializzazioni) - Classi da combattimento bene o male equilibrate ma sempre soggette alla regola del: carta-forbice-sasso, che rendeva fondamentale organizzare i party per le guerre con un minimo di strategia e pianificazione - PVP Gameplay molto orientato sullo skilling dei players - Quasi tutti i Raid Boss non istanziati e quindi "soggetti a PVP" - Possibilità di creare il proprio clan, con il proprio simbolo ed attaccarlo sul mantello o sullo scudo...e possibilità di formare super clan e alleanze e conquistare postazioni e castelli, difenderli, influire sulla tassazione delle città di NPC, cavalcare un drago volante in lungo e in largo per la mappa ... - BIG Boss istanziati enormi da abbattere con party di decine e decine di persone (a volte centinaia) - Possibilità di partecipare ai SIEGE per difendere i castelli conquistati con battaglie campali tra clan o alleanze rivali con la partecipazione di centinaia di giocatori per parte E tanto altro ancora ... Unica pecca per quanto mi riguarda era la necessità di avere un livello "COREANO OVER 9000" per il crafting, dove c'era bisogno di sterminare centinaia o migliaia di volte lo stesso mob (o tipi di mob) per droppare gli item necessari al crafting, che nella maggior parte dei casi non era nemmeno al 100% di riuscita. Anche se questo meccanismo obbligava centinaia di player a restare in zona pvp per tantissimo tempo con conseguente PVP che a volte si tramutava in Rage e ci scaturivano le migliori guerre su larga scala...ah che ricordi... Purtroppo con l'andare il gioco ha subito il peso degli anni. Anche se molte meccaniche sono tuttora validissime (tant'è che ArcheAge è al 70% un clone di Lineage2, infatti il suo creatore è l'ideatore anche del primo Lineage n.d.r.), il cercare di portare nei server sempre più vuoti nuovi player ha abbassato il livello di sfida facendo l'occhiolino ai casual gamers semplificando le classi ed aggiungendo meccaniche sempre ... semplificate. Anche se, in verità, ancora oggi conta moltissimi giocatori sia sui server ufficiali (diventati ora F2P), sia sui tantissimi emulati in giro per il mondo.
  6. Ah ecco mi sembrava di ricordarlo così Anzi ho appena finito il tutorial e condivido al 100% quanto dici. Però è proprio caruccio come gioco hahaha Magari il fatto di essere più semplice ed avere una grafica più moderna potrebbe aiutare a trovare qualcuno interessato a giocarci in multy, che vedendo invece un openTTD potrebbe storcere il naso (a me piace quella grafica pixellosa, voglio solo chiarire xD ).
  7. Addirittura? xD Confesso che quando ci giocai (anni addietro) mi piacque anche se lo ricordo molto più easy rispetto a openTTD. Però non è così malvagio dai xD
  8. Ragazzi volevo segnalarvi che su Steam ci sono in offerta i giochi di 2k e (ed è questo il motivo per cui vene parlo xD ) tra questi è compreso Sid Maier's Railroads che è in pratica come openTTD. Io lo sto comprando proprio ora (anche se pare ci sia un problema di crash su sistemi a 64bit ma sono risolvibili tramite un fix unofficial*), anche perché nonostante i server ufficiali per il multiplayer siano offline dal 2009 è comunque possibile giocarci tramite LAN o servizi che la emulano (hamaci, tunngle, ecc...) *
  9. 3GB in 20 minuti ... ora ti odio Alici Q____Q Bel video, per niente pesante (per me xD ) ... peccato solo per i problemi di audio altrimenti sarebbe stato perfetto
  10. ... in orbita ad un pianetino in un sistema solare di cui non ricordo minimamente il nome ho scovato una città spaziale di nome LEVI-MONTALCINI .... xD
  11. Uhu allora ricordavo malissimo! xD Ho provato a cercare dei gameplay sul tubo e ce ne sono parecchi e ... sembra davvero fatto con raziocinio! Pero' di roba italiana ne ho trovata poca ... susu alici facci un gameplay per la community *__*
  12. Volevo aggiungere solamente che non ho proprio resistito e ... ho comprato il titolo. Non so se piangere o andare in estati. Ho fatto per ora solo il primo dei quasi 10 tutorial di base e l'unica certezza che ho è che comandare la navetta solo con mouse e tastiera è estenuante. Troppi assi da tenere in considerazione quindi ... per il momento ho stoppato il gaming e sto cercando di procurarmi un Joystick o un HOTAS, anche molto economici, prima di ritornare a bordo. ... oppure potrei prendere 2 Joystick, ho visto che alcuni l'hanno fatto e sembra anche meglio *__* -va in brodo di giuggiole-
  13. Se non ricordo male è un titolo sviluppato dai ragazzi di BlueByte. gli stessi di "The Settlers" ... o era di ANNO? .. boh non ricordo xD ... Maaaa ... comunque parliamo di gente che con i gestionali ci vive da anni ed anni ... il che lascia non bene, ma BENISSIMO da sperare .... si ti prego Alici facci sapere, sarebbe un MUST da avere in libreria *__*
  14. News

    Addirittura secondo me, come dice Barrnet, non solo è un duro colpo per i goldfarmer ma è anche un modo per smaltire grandi quantità di Gold. Sicuramente chi ne ha tanti da parte ne utilizzerà molti per accaparrarsi mesi gratis, probabilmente con un prezzo che aumenterà esponenzialmente nelle prime settimane prima di arrivare ai prezzi "pieni" dei "seller ufficiali". Che sia un metodo per colpire su due fronti differenti i goldfarmer, nota piaga di wow? E che sia addirittura un modo per abbassare e cercare di stabilizzare la quantità di Gold in game in modo da introdurre, in futuro, nuovi items da microtransazione nello store in modo da dare più peso alla valuta di gioco? E' noto infatti (o almeno a me è parso leggendo in giro in questi anni) il malcontento che una parte dello zoccolo duro dei fan di WoW ha nei riguardi degli ultimi aggiornamenti che paiono semplificare un po' troppo il gameplay, andando così a strizzare l'occhio su quelli che comunemente chiameremmo casual gamers. Il colosso WoW sta, quindi, di fatto iniziando a vacillare? Siamo al cospetto di un poderoso colpo di reni per un'ultima grande spinta in avanti per quello che è stato il MMORPG più giocato di tutti i tempi, il mostro sacro del gaming online massivo? L'ultima genialata per WoW prima dell'uscita di possibili futuri nuovi giochi dall'oscura e misteriosa fucina di idee della Blizzard? Ad Adam Kadmon l'ardua sentenza