Adegheiz

GDR e Contesto
  • Numero post

    3.738
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Numero di giorni vittoriosi

    85

3 Seguaci

Su Adegheiz

  • Rango
    Figlio dei Superni
  • Compleanno 01/12/1992

Accounts

  • Website URL
    http://www.videogamezone.eu
  • Minecraft
    Adegheiz

Visite recenti

2.887 visite al profilo

Stato d'animo

  • Spento
  • Mi sento No.
  1. Verrà rilasciata la mappa intera. Nel download della mappa sarà inclusa una nota con la posizione delle opere qui segnalate e la loro paternità/maternità, se avete voglia e intenzione di inserirla.
  2. In particolare, consiglio di studiare il dilemma del prigioniero. In particolare, quando in un qualsiasi gioco con informazioni nascoste si arriva a dover compiere una scelta che può dare un vantaggio assoluto per entrambi i partecipanti in caso di collaborazione o relativo (solitamente inferiore) ad uno solo dei personaggi in caso di "tradimento", conviene sempre essere quello che tradisce perché se va bene ci guadagni, se va male e voleva fregarti anche l'altro non ci perdi nulla. In questa situazione specifica significa che se una città (o una nazione) ha una risorse in monopolio semplicemente non commercia la risorsa per non dare un vantaggio agli altri. E se qualcun altro vende la risorsa unica in cambio di una risorsa generica coglie immediatamente l'occasione senza dare la propria risorsa unica in cambio, a meno che non ci siano ragioni forti di altro tipo. In quinta era per esemppio questo si traduceva con il fatto che la gente preferiva ad inizio era nascondersi le farm in un bioma diverso rispetto al commercio, per dirne una, rispetto che a scambiare la propria risorsa con l'equivalente delle altre fasce climatiche e dare un vantaggio ad un'altra fazione. E per fortuna che si poteva fare così, perché altrimenti il server si sarebbe paralizzato. Questa cosa era già stata fatta in quarta post terremoto, con risultati che al meglio possiamo chiamare contrastanti. Nel senso che le ricette "semplificate" erano quasi sempre usate a vantaggio proprio o della propria città/fazione (per gli stessi motivi illustrati sopra). C'era poi chi vendeva anche fuori, ma erano casi rari visto che non volevi che i tuoi nemici avessero le armature o le armi speciali a basso prezzo Diciamo che in qualche modo al più ha aiutato il commercio tra singoli (tu mi dai x ed io ti crafto una armatura a costo inferiore) all'interno di fazioni specifiche, ma il più delle volte le ricette erano messe a disposizione gratuitamente. Ovviamente si parla sempre in modo teorico, ma in generale la limitante grossa in un server towny di questo tipo di soluzioni per il commercio è purtroppo la competizione tra i giocatori che impedisce un normale "libero scambio".
  3. Credo che a seconda della lore che scegliamo per la settima potremmo fare a meno del solito Kataclisma (?)
  4. Presentazione candidatura al ruolo di Presidente Modulo C-95 Nome (GDR): Marazio Cognome (GDR): Adegheiz Discorso di presentazione (massimo 8 righe): Cari compagni e compagne del Partito -o ciò che ne rimane- avviso che, per rispetto della nostra Ideologia, non sarò breve. La nostra gloriosa Nazione, una volta fulgido esempio di mirabile prodezza e grandezza dello spirito modernista, è da tempo ormai sul viale del crepuscolo. La corruzione delle usanze e dell'Ideologia di Uguaglianza e Libertà che i nostri avi hanno abbracciato, la concussione reiterata di altre nazioni accompagnate da idee ben lontane dalla grandezza Modernista -per non dire diametralmente opposte-, e la nostra inerzia dinanzi al marciume e al disfacimento fisico, ideologico e morale della Nostra Repubblica, inquinata e avvelenata da suddette interferenze, hanno gravemente danneggiato la nostra cultura e il nostro spirito. È mia intenzione quindi combattere questo disfacimento con le parole, con i fatti e con una dura contrapposizione verso coloro che hanno corrotto la nostra forza ed il nostro Ideale, sia fuori che dentro la nostra Nazione, impegnandomi a seguire fino in fondo la via del Modernismo come indicata nella Fenomenologia del Potere, lottando contro gli odiosi governi Monarchici che ancora oggi sopravvivono e ci riempiono di veleno mistificando la loro vera natura. Per questo io, Marazio Adegheiz, mi candido al ruolo di Presidente della Repubblica Modernista. Gloria alla Repubblica di Sant'Elio! Gloria al Modernismo!
  5. L'assemblea era per lo più distratta, i membri disinteressati all'argomento. Ben poco si era detto, a parte qualche partecipante più informato, e oltre a qualche intervento più profondo si ci era iniziati a perdere nelle frasi di rito dopo pochi minuti. Un giovane uomo poco sotto la trentina decise finalmente di alzarsi e prendere la parola. le labbra sottili, la pelle olivastra e gli zigomi importanti tradivano la sua antica discendenza. Il vestiario, con un fazzoletto con la bandiera rossa con la stella gialla, vecchio di quasi 100 anni e saldamente legato al braccio, sopra il vestito buono, ne dichiarava l'identità in maniera univoca. Marazio Adegheiz, l'ultimo discendente degli Adegheiz ancora in vita, stava straordinariamente prendendo la parola. "Compagni dell'Assemblea, Mi rivolgo a voi prendendo per la prima volta parola in Assemblea e rompendo il silenzio politico nel quale la mia famiglia si è chiusa per più di 60 anni. Ciò che la mia bisnonna chiese a mio nonno prima, ed a mio padre poi, fu di uscire dalle scene per lasciare che il popolo di Sant'Elio imparasse a trovare un equilibrio abbracciando l'ideale Modernista. Ciò non è successo. La mia famiglia ha sempre seguito con attenzione gli sviluppi della politica e partecipato con il proprio voto e la propria opinione. Mio nonno ha visto tradire gli ideali della rivoluzione per la quale la mia famiglia ha dato tutto, quando ci siamo alleati con i monarchici Denraki. Facemmo un compromesso, e tradimmo i nostri ideali. "È la nostra unica possibilità di salvezza", pensò mio nonno ai tempi. "Ci è stata data una grande opportunità" disse qualcuno dopo la guerra. "Abbiamo commesso un grave errore" dico oggi io. Mio padre ha visto l'ideale Modernista, già tradito, venire infine pugnalato dall'inerzia politica e amministrativa della Repubblica. Ha visto la morte civile di questo Stato. Ha visto un povero vecchio disabile avere negata la possibilità di vivere una vita migliore dal nostro vergognoso sonno burocratico. Io ero ancora poco più che bambino, ma ricordo il volto di mio padre. La delusione nei suoi occhi, il tradimento nel suo cuore. Io oggi sto guardando il Modernismo, infine, morire. Dopo essere stato tradito e pugnalato, stiamo vedendo il nostro ideale sanguinare a morte, unicamente a causa della nostra incapacità di agire. Davvero compagni e compagne, c'è qualche dubbio su da che parte stare? Aralia era una tiranna, come tutti i Protettori di Spes. E se ora che si è liberato dalle grinfie della tirannia, il popolo chiede la rivoluzione, che Thor ci fulmini tutti se non andiamo a offrire tutto il nostro sostegno economico e militare a chi vuole creare un mondo migliore. Sotto l'egida del Modernismo, ovviamente. Ragione per la quale propongo di incontrare i capi dell'ESPEDIL, valutare la loro fedeltà alla causa ed al benessere del popolo Spesiano e supportarli SENZA SE E SENZA MA. Ricordo inoltre a tutti i presenti che la lotta armata è un diritto irrevocabile di qualsiasi popolo oppresso, come lo furono i nostri avi. Mi rivolgo a voi in particolare, Compagno Guillermo. Non si fanno compromessi per la rivoluzione." Il giovane si sedette di nuovo, guardandosi intorno con un'aria seria e corruciata.
  6. IMPORTANTI AGGIORNAMENTI PER IL PARKOUR!
  7. AGGIORNAMENTI! Abbiamo cambiato un po' di cose generali per rendere più agevole l'esperienza parkour ed evitare qualche sgradevole bug segnalatoci oggi: -La Zona Parkour ora presenta un perenne effetto di Mining Fatigue (abbiamo tolto le particelle visibili). -I player all'interno della Zona Parkour non subiranno più gli effetti della fame -I player che moriranno durante il parkour ripartiranno direttamente da sopra l'albero. -Dopo la scalata iniziale si dovrà passare su una pressure plate che tipperà i player, setterà il respawn sopra e CANCELLERA' COMPLETAMENTE I LORO INVENTARI! -È stata predisposta una uscita nella lobby per portare a casa i premi in sicurezza dopo aver completato un percorso. Nella giornata di oggi è stato completato il Parkour Difficoltà Supernica dall'Utente Alex_Rog! Non demordete però, ci sono altri premi unici ad aspettarvi, in quanto la Difficoltà Adegheiz e la Difficoltà DarkSouls sono ancora inviolate, ed i rispettivi premi (due frammenti di Elytra ed una Elytra intera!) sono ancora lì che vi aspettano! Ed il Buon Alex (forse perché preso dallo spirito del natale, o forse perché aveva l'inventario pieno e voleva liberarsi ) ha deciso di lasciare qualche libro enchantato come omaggio per il prossimo che completerà il parkour Supernico. Che aspettate quindi? Andate a dimostrare di che pasta siete fatti!
  8. Ecco qualche esempio per far capire cosa intendiamo: https://imgur.com/a/uI0g4
  9. Salve Niuopiani. Recentemente abbiamo avuto modo di constatare che in città sono stati eseguiti numerosi claim in maniera inusuale, collegando diverse aree con claim di dimensioni significative tramite cordoni spessi un blocco, creando forme e geometrie che escludono parte consistente del territorio cittadino. Cito il Regolamento Politico ed Economico, Capitolo 5, sezione A "Le città sono libere di reclamare il proprio territorio cittadino nelle modalità che preferiscono, con la proibizione, però, di lasciare zone non reclamate circondate da territorio cittadino. " Tale metodo di claim è in contrasto con la suddetta, ed abbiamo già provveduto in passato a far regolarizzare i claim ad altre città che avevano tentato la stessa pratica. Per questo motivo, lo staff richiede l regolarizzazione dei claim entro due settimane (con un'altra di derogai n caso di impedimenti effetivi e concreti). Come metodo di risoluzione suggeriamo: 1-Il claim delle zone non plottate tra gli edifici in città, utilizando gli edifici più esterni come "confine" della città 2-La trasformazione degli edifici più lontani in outpost 3-La costruzione di strade claimate delle dimensioni di tre-quattro blocchi che colleghino gli edifici fuori citta ma comunque abbastanza vicini al centro urbano (entro 50 blocchi circa) Lo staff è inoltre pienamente disponibile a qualsiasi aiuto tecnico o chiarimento durante la risoluzione della questione, ed io personalmente mi offro per aiutarvi nel trovare soluzioni che abbiano il minor impatto economico possibile su breve e lungo termine.
  10. Ho dato una lettura veloce, e mi limiterò a chiarire alcuni punti che sono abbastanza oscuri e che non ho visto ben afferrati in generale. Sarà un attimo un piccolo riassunto per tenervi aggiornati in generale ed evitare argomenti Off Topic: 1. Durante la guerra il server stava benissimo. Avevamo 20 TPS fissi e non abbiamo avuto nessuna problematica di connessione. Tutto il freeze ed il calo di frame subito da alcuni era a livello client. 2. Il peso al client a quanto pare non è dovuto solo ai revolver, ma anche ai drop a terra. Quindi c'entra in parte maggiore il vanilla in questo problema. Vedremo di ovviare in qualche modo al problema. 3. Io e qualcun altro con un computer con poca ram e poca potenza grafica e di processore non abbiamo avuto grossi problemi, stranamente (io svolazzavo sopra di voi in vanish e gm3 e ho sperimentato qualche freeze e calo solo verso la fine della battaglia, agli ultimi 5-10 minuti, quando c'erano parecchi drop e frecce a terra). A questo punto potrebbe essere che qualche impostazione grafica di alto livello, la presenza della optifine o la rendering distance oltre una certa soglia potrebbero avere un ruolo nello scatenare questi fenomeni. Probabilmente faremo dei test anche in questo senso.
  11. Questo messaggio non può essere visualizzato perché si trova in un forum protetto da password. Inserisci Password
  12. Questo messaggio non può essere visualizzato perché si trova in un forum protetto da password. Inserisci Password
  13. Questo messaggio non può essere visualizzato perché si trova in un forum protetto da password. Inserisci Password
  14. Ciao Diego, ti spiego brevemente qual è la prassi in questi casi: Premetto: se avete effettivamente una spia a Thortuga, comunicamene il nome in privato. Provvederò a verificare, e se questa persona avrebbe verosimilmente accesso ai dati in questione e mi confermerà il suo ruolo di spia per quanto mi riguarda il GdR potrà essere tranquillamente approvato. Il nome lo dovrai comunicare solo a me e a nessun altro staffer. Io manterrò il massimo riserbo sulla cosa e non lo comunicherò a nessun'altro. Inoltre comunicarmi l'esistenza effettiva della spia non cambierebbe in nessun modo la vostra situazione attuale, visto che nella missiva ammettete di averne e visto che a nessuno e per nessun motivo ne comunicherei l'identità. Sareste solo legittimati a proseguire su questa linea di GdR. Ricordatevi in ogni caso che parliamo di una denuncia privata di un privato cittadino, e che non è pubblica in senso lato, essendo appunto coperta dal diritto alla privacy. Nonostante possa essere controintuitivo, per lasciare la gente libera di poter scrivere pubblicamente i propri GdR nazionali, la prassi è che se qualcuno dice che quel GdR non lo può conoscere nessuno fuori dalla nazione, vuol dire che non lo può conoscere nessuno fuori dalla nazione, e basta. Questo nasce per la necessità di tutelare gli scrittori nel proprio GdR domestico e lasciare piena libertà di ruolare come si preferisce all'interno della propria sfera di conforto senza conseguenze. Questa regola di bon ton la abbiamo già fatta applicare per quando riguarda il KIT e si applica a qualunque città, compresa Thortuga e compresa ovviamente anche Dragonia, e continueremo a farla applicare per qualunque altro soggetto politico, in modo da poter far scrivere anche GdR controverso o riservato in ON, ma che si vuole condividere in OFF, senza timore sul forum. Non possiamo quindi approvare questo tipo di approccio in GdR ON e OFF, per i già sopracitati motivi ed alle sopracitate condizioni. Specifico che non entro nel merito delle motivazioni e della coerenza interna. A me interessa solo che non venga utilizzato materiale flaggato come privato da un'altra nazione, per il resto siete liberi di perseguire l'approccio che preferite. Mi spiace in ogni caso che ci debbano essere tutte queste difficoltà, e spero in una risoluzione rapida e puntuale che soddisfi o comunque sia chiara alle parti.