xMilites

Membri
  • Content count

    9
  • Joined

  • Last visited

About xMilites

  • Rank
    Nativo del Jandùr
  • Birthday 11/10/95

Informazioni Profilo

  • Genere
    Male
  1. Mi aggiungo alla lista Datemi una V, datemi una A, datemi una F, datemi un'altra F, datemi una A, datemi una N, datemi una C, datemi una U, datemi una L, datemi una O! Fuochico? Vaf-fan-cu-lo!!
  2. All’attenzione del Ministro degli Esteri Tinàn Opucis Walnut, Voi ci accusate di storpiare la realtà in nome della Ragion di Stato, di cammuffare il reale corso degli eventi a nostro vantaggio, di ingannare i nostri cittadini. Nessuna offesa potrebbe essere maggiore! Le Vostre parole non sono basate su fatti, ma sono intrise di un nazionalismo falso e corrotto, cieco di fronte alla verità. Noto con piacere che nella Vostra risposta si accenna alla stipulazione del patto di neutralità di cui avevo fatto menzione nella precedente missiva. Missiva che, purtroppo, sembra non abbiate voluto leggere nella sua interezza, a quanto emerge dalle Vostre parole in risposta. Come già sottolineato, è motivo di dispiacere notare come la lettera dell’Alto Lord Cancelliere continui a venire ignorata. Sarò quindi costretto a ricordarVi il suo contenuto. Nel patto di neutralità, come certamente anche Voi avrete notato, si dice testualmente: “né diritti né doveri da parte nostra o vostra, ma una sana convivenza è dovuta a tutti i cittadini di Spes”. In una successiva lettera Voi precisate anche: “Con neutralità si intende che la nostra nazione non si impegna a schierarsi in maniera ostile e organizzata ai danni della vostra con tentativi di occupazione del vostro territorio o attacchi alle vostre città. In virtù di questo non mi sento di riconoscere nelle battaglie per il controllo dei fortini alcuna violazione dei patti che precedentemente ci legavano”. Mi rammarica come Voi non cogliate l’assurdità di tali parole. Maser Pot era stato annesso sotto il controllo di Sua Altezza Reale più di sei mesi prima del Vostro scellerato attacco. Esso rientrava a pieno titolo nel novero dei territori del Regno, e dunque avete violato i termini che Voi stessi avete stipulato. Inoltre, forse cercando subdolamente di modificare la versione dei fatti, avete dichiarato che tale assalto è avvenuto senza alcun ordine ufficiale, quando in realtà il governo era già stato nominato ed era nel pieno delle sue funzioni. Anche se tralasciassimo il cambio di posizione, ciò non muterebbe la situazione, e la domanda sorgerebbe in egual modo spontanea: se non riuscite neppure a frenare i vostri uomini, se li lasciate compiere liberamente azioni ostili, siete un popolo civilizzato o dei barbari senza controllo? Usate la ragione o la forza bruta? Vorreste vantarVi di essere una città ricca di cultura e civiltà, popolata da studiosi, mercanti e archeologi. Non so quali siano le Vostre usanze, ma nelle nostre terre gli uomini di scienza non prendono in mano spade per compiere azioni di guerriglia, e per di più non contro nemici dichiarati, ma addirittura verso forti neutrali! I fatti sono innegabili, Voi avete dato il via alle ostilità con l’attacco a Maser Pot. Voi avete interrotto le relazioni diplomatiche ignorando le missive dell’Alto Lord Cancelliere. Ed ora Voi pagherete per i Vostri errori. Le nostre truppe si sentiranno libere di scavalcare i Vostri confini e, all’evenienza, ad attaccare i Vostri insediamenti. Basta dunque con queste denigrazioni. Basta accusarci di falsità. Basta cambi di posizione ufficiali. Se desiderate rispondere a questa missiva fatelo riportando dei fatti, delle prove. Con rammarico avete aperto le ostilità nei nostri confronti presentando della argomentazioni evanescenti. Spero che le vostre coscienze non provino sensi di colpa visto che manderete a morire molti uomini. Il Regno di Ardetia non mostrerà pietà nei confronti di chi si nasconde dietro a falsità. In fede, Vice Segretario degli Affari Esteri
  3. All’attenzione del Ministro degli Esteri Tinàn Opucis Walnut, L’esercito di Sua Altezza Reale Alysian Elendir non agisce attaccando cittadini inermi e senza motivazione alcuna, come Voi sembrate accusare. È da lungo tempo che Voi e il Vostro popolo, sebbene tra di noi vigesse un patto di neutralità, avete dato il via alle ostilità che oggi stanno portando a questa rottura. Sono passati solo tre anni dall’attacco dell’esercito di Volgard alla nostra fortezza di Maser Pot: per quanto concentrati sulla dura battaglia, molti dei valorosi uomini che presero parte alla difesa rammentano con rammarico che fra le divisioni nemiche che li presero d’assalto, svettavano numerosi stendardi recanti le Vostre insegne; forse il Vostro governo ha dimenticato questo affronto, ma le madri e le mogli dei nostri uomini morti in quella dura battaglia non possono dire lo stesso. Siamo a conoscenza della Vostra posizione in merito: ritenete che il patto di neutralità non interferisca con azioni di tal genere, ma, se Vi è rimasto il dono della ragione, capirà l’assurdità di una simile dichiarazione. Come potete attentare alle vite degli Ardetiani e chiamare tutto ciò “neutralità”? Voi asserite che avremmo rifiutato rapporti e comunicazioni con gli ambasciatori Eselvillici, ma vorrei ricordarVi che giace nelle Vostre mani una missiva dell’Alto Lord Cancelliere che attende ancora una Vostra risposta. Ciò che afferma è poi vero, le nostre truppe hanno iniziato a sconfinare nei territori Esevilliani per compiere attacchi mirati, ma le nostre azioni non sono che risposte ad una neutralità fantoccia e fasulla, violata più e più volte da parte Vostra da una evidente collaborazione con l’Oligarchia Inquisitoria di Deimosar, a noi apertamente ostile. A questo punto Vi devo anche sottolineare come quegli uomini, che Voi chiamate “minatori”, e che hanno affrontato le nostre divisioni, non fossero armati di picconi, ma di lame molto affilate che i nostri fabbri chiamano Spade e che le loro vesti assomigliassero molto a quelle che noi definiamo Corazze. Detto ciò, se quello che il Vostro popolo vuole è mostrare finalmente il suo vero volto e dichiararci palesemente l’apertura delle ostilità, Ardetia non tenterà nuove mediazioni, ma risponderà con decisione e pugno di ferro a tutte le Vostre azioni e alle Vostre illazioni. In fede, Vice Segretario per gli Affari Esteri,
  4. E, alla faccia degli esami, eccomi qua! Faccio richiesta anch'io per diventare cittadino di Ardetia!
  5. Username minecraft: xMilites Hai votato? No, minecraft-italia non riconosce il mio account come premium Hai mai grieffato? No Se si dove? No Come hai conosciuto il server? Tramite amici Dichiaro di accettare Termini e Condizioni e di approvarlo in ogni sua parte. Dichiaro di aver letto il regolamento e le F.A.Q..