Piergino

Membri
  • Content count

    974
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    8

1 Follower

About Piergino

  • Rank
    Arciduca del Jandùr

Informazioni Profilo

  • Città
    Roma

Accounts

  • Skype
    piergino5
  • Minecraft
    Piergino

Recent Profile Visitors

2042 profile views

Mood

  • Meh
  • Currently Feeling Meh
  1. Uh, interessante, visto che conosco abbastanza bene sia pvp che tinkers' vorrei partecipare come tester, il nick in game è uguale a quello del forum
  2. Gioco e quitto in continuazione su LoL, pacchetti moddatissimi su server stranieri di MC, giochi vari di steam presi e mai provati e factorio, madre di dio quanto factorio.
  3. rega ma è un towny o un faction? io perchè dovrei imboscare le cose? se c'è towny lo si usa, basta con tutti sti discorsi di chest private, ognuno si fa il suo plot, se è troppo grande si condivide la casa con un amico fidato.
  4. Opinione di uno che il pvp lo masticava un bel po' in quinta, e, purtroppo, anche in sesta: se ho capito bene le circostanze lo staff ha per le mani mod abbastanza qualificate per venire incontro alle esigenze di entrambi i gruppi di gioco, non fate filippiche per problemi vecchi (anche se su telegram una volta ogni due settimane assillo ade <3 con lo stesso), ve lo dice comunque uno che amava il pvp 1.7.10 e sa fin troppo bene quanto si è perduto in quel campo, diamogli una chance con questo pvp moddato, magari ci si diverte. Per Forgondùr non è male che sia reimplementato ma vediamo come hanno fatto gli staffer e dopo potremo parlare, anche perchè un forgondur si può aprire benissimo a server in corso
  5. è questo che mi preoccupa
  6. se la città di 5 persone vuole sopravvivere deve riuscire ad ottimizzare gli spazi, espandersi in altezza, o semplicemente farmare e commerciare per avere più soldi per poter espandere la città, dare la pappa pronta a qualsiasi gruppo di 5 persone rende la mappa piena di città vuote, disabitate e anche brutte esteticamente, paradossalmente le città erano più belle in quinta quando si doveva stare molto più attenti al mantenimento che in sesta, quando potevi espanderti come ti pareva. OT: Porre delle restrizioni non significa per forza rovinare il gameplay, anzi, molte volte serve per "scremare" quell'utenza che voleva giusto loggare qualche volta (magari guastando il gioco altrui) da coloro che piuttosto vorrebbero giocare assiduamente (e intendo per tutti i settori, non solo il mantenimento).
  7. Parlavo più del mantenimento ridicolo ma ok
  8. Allora, sono d'accordo sul provare di incentivare il commercio come fonte di sostentamento della città e anche del singolo, però ho dubbi sul metodo proposto, invece di costringere le persone bisognerebbe rendere più favorevole il metodo voluto, invece di togliere il mantenimento (assolutamente no!), potresti, invece, fare in modo che sia il mantenimento a farti commerciare, in quinta bene o male il commercio c'è stato, la formula dello zenarjan non era completamente sbagliata, servirebbe una specie di zenarjan, ritirabile da qualche parte, con usi limitati e anche tempo di utilizzo limitato (per evitare il problema della quinta era, casse piene di zenarjan presi loggando un secondo e sloggando), così limiti i soldi che ogni cittadino può coniare, e se vuole averne altri o commercia con spes, magari un mercato dove oltre che comprare si possa anche vendere merce base (grano, patate, carote, canne da zucchero, zucche, meloni, ecc.) oppure commercia con altri player
  9. Allora se davvero ci giocheranno in pochi mantieni basso il numero di cittadini per fondare ma alza il mantenimento, almeno quei pochi o si fanno una città alla loro portata o falliscono, perché fare un'altra era costellata di città terraformate per chilometri quadrati con due palazzoni ogni tanto e poi la pianura padana con tanto di nebbia in mezzo mi sembra davvero un'idea non proprio geniale EDIT: vorrei anche sapere il perché dello staff
  10. No dai, completamente contro, in primis ci sta che avete accantonato la mia idea del mantenimento basato sul numero di player online negli ultimi giorni, magari era troppo infattibile da attuare, ma così si vuole solo creare una miriade di città fantasma, il mantenimento basso non è per forza un bene, in sesta ma anche in quinta ( più sporadicamente) sono esistite città offline pure per mesi, prima che lo staff sia intervenuto con malus GDR e quindi l'abbia fatta fallire artificialmente (questo solo in quinta). Su eseldur il mantenimento era quasi proibitivo e per questo le città risultavano tutte più piccole, che non è sbagliato, si aveva una efficienza logistica molto superiore a quella della sesta, con gli obbiettivi e i fortini, poi, la situazione lato mantenimento migliorava, ma andavano entrambi guadagnati tramite o pvp o Building/GDR. Considerando la sesta come un mezzo fallimento (perché alla fine di spunti positivi ce ne sono stati davvero pochi), perché vi siete ostinati a continuare su quella strada?
  11. Ma intendevo il contrario, con i login il mantenimento va abbassandosi, così le città inattive falliscono prima e non si hanno città fantasma con milioni in banca che non possono fallire
  12. Io proporrei un sistema complicatuccio, non so se realizzabile: Si parte da una base di x zenar/plot con un % che si va a sommare in base a quante persone della città sono loggate in quel giorno ( o settimana o mese). Fattibile o utopia?
  13. allora a sto punto meglio un plugin party normale, perchè il pvp in città sarà per forza on, sennò sei protetto al 100% dai raid, in più almeno uno può decidere quando picchiarsi con un suo concittadino o meno