Massi

Membri
  • Content count

    21
  • Joined

  • Last visited

About Massi

  • Rank
    Nativo del Jandùr
  • Birthday 05/03/91

Informazioni Profilo

  • Genere
    Male

Recent Profile Visitors

284 profile views
  1. Più che altro il tutto era stato fatto per combattere la staticità che stava assumendo il server. Non si voleva combattere alcuna guerra e appena si creava una nuova città si organizzavano patti di non aggressione. Alla fine si era arrivati anche al punto di limitare gli scontri con gli eremiti, il tutto pur di mantenere una pax romana imposta dall'alto. (Plausibilmente anche perchè non c'era un vero e proprio sistema che regolasse gli scontri su larga scala, dato che non si volevano intaccare le città). Sinceramente è stato l'unico server in cui mi sono veramente divertito e come fa giustamente notare Chapa il tutto si è perso nelle ere successive, motivo per cui ho smesso di giocare.
  2. Può darsi, sinceramente non è che mi possa ricordare che informazioni abbia fatto trapelare. Ad esempio mi ricordo il tuo nome ma non ho idea di chi tu sia
  3. Ahahahah no in realtà non avevo detto nulla su Ewok, perchè avevo speranze nei vostri confronti <3
  4. Eh ma la situazione era più complessa. In pratica mi stavo accordando con Lelem, a cui vendevo intelligence (quanto riuscivo a raccimolare come senatore dell'unione) e i vari progetti dei castelli su cui riuscivo a mettere le mani xD Tutto ovviamente per denaro xD
  5. Ahhhh, come ex sindaco di Sendai mi sembra arrivato il momento di fare chiarezza. Il progetto originale voleva Sendai fuori dall'unione, ma non potendo permettercelo abbiamo dovuto fondare sotto di essa (Ovviamente lasciando intendere che quella fosse l'idea fin dall'inizio). Tutto quello che è conseguito era stato orchestrato con l'idea di svincolarci dalla nazione, non appena fossimo stati pronti (Sia economicamente che militarmente). Ovviamente il gruppo originale era consapevole di questo, e tutte le azioni che son state fatte dalla fondazione in poi erano note a tutti, me per primo. Col senno di poi diventa più divertente leggere i nostri messaggi, in cui ognuno recitava la propria parte. Il tutto diventa ancora più interessante nella parte finale quando ci eravamo ormai resi conto dell'impossibilità di liberarci dal giogo unionista e avevamo dunque iniziato a lasciare Sendai, pochi alla volta, rubando il possibile. Chiedevamo sovvenzioni all'unione con lo scopo di farmare altro denaro, le tasse erano perennemente al massimo per mungere il più possibile i vari cittadini che non facevano parte del nostro progetto.
  6. Nick su Steam: Massi Nome Personaggio (+ indicazione geografica): Sigfrid of Skane (sud della Svezia)
  7. Nick su steam: Massi Modalità preferita: Free for all o Cooperativa, è uguale Velocità di connessione: nella media
  8. Non sto a leggere 2 pagine di commenti. In ogni caso lascio la campagna, un po' perchè terrorizzato dai miei possenti vicini, un po' perchè la solita organizzazione di alto livello mi fanno passare il sentimento "non sono degno, non sono degno" [cit.] Ringrazio chi di dovere per il supporto e vi auguro di passare una buona campagna all'insegna della legge e della sua giusta applicazione, magari con una goccia di nonnismo a simpatia che ci vuole sempre! Aggiungo che preferisco andarmene per evitare di "litigare", se così si può dire, per un gioco online. Normalmente avrei preferito restare e coglionare chi di dovere ma dovendo già saltare lunedì prossimo per motivi di forza maggiore c'è poco che possa fare Uh. Noto solo ora un commento intelligente di Impesio "allora fosse venuto alla sessione invece di lamentarsi". Ti direi i cazzi miei ma visto quello che vale "dovevo andare a raccogliere fiori a vergate sul membro". Il tuo regolamento prevede la possibilità di assentarsi. Se non sai gestirla non è un problema mio, madamigella. La motivazione poteva anche essere "non c ho sbatti di giocare a europa", assenza prevista dal regolamento.
  9. Evito di rispondere alle affermazioni del master, se avessi voluto saltare per paura degli ottomani non avrei pickato i mamluks, nemici naturali dei suddetti. Vedendo dalla precedente sessione gli ottomani non avevano le forze necessarie a vincere la guerra. Vedi bene che era mia intenzione attaccarli questa sessione, magari sfruttando i veneziani che sembravano così intenzionati a papparseli. Strano a dirsi invece i veneziani hanno deciso di mettersi dalla parte degli ottomani, se non sulla carta, almeno con le azioni. Ovvio che l'aiuto veneziano (almeno credo, non ho partecipato,ma vedendo qualche parte dell'egitto azzurra...) che oltre ad essere contro il regolamento mi sembra abbastanza insipiegabile (come la cessione di costantinopoli per dirne una che a spanne sembra andare contro la regola 4.6) sembra essere stato decisivo. Riguardo l'impostazione dell'IA sono certo che il nostro master vorrà spiegarmela a dovere perchè non so come farlo e quindi per evitare miei futuri errori farebbe comodo saperlo fare. PS, martedì prossimo ho un esame, è possibile spostare la sessione (ovvio che siamo 50 è diventa un casino ma se la gente fosse disponibile) o posso cedere la mia nazione in modo da evitare spiacevoli disguidi? (almeno per quella sessione) Aggiungo che se il problema pone un precedente (come dice giustamente Purfa), posso semplicemente lasciare la sessione senza problemi. Dato anche la mia assenza di settimana prossima. EZ
  10. Per citare il regolamento. 4.1 - Non si può attaccare una nazione presa da un altro player se questa è IA (causa crash o assenza) per una volta, se è per due volte di fila IA si può attaccare. La presenza per anche solo una parte di una sessione “protegge” la nazione del player per la sessione stessa e quella successiva. Il GM , e solo lui, può permettere deroghe eccezionali in casi di evidenti abusi o situazioni eccezionali.Mi è stato detto che avrei dovuto settare l'IA. Ho provato a farlo a telepaticamente ma devo aver sbagliato qualcosa e non son riuscito.
  11. Leng91 Nazioni preferite: Brunei, Timurids, Kilwa Nazione indesiderata: Bho. Albania?Che domanda è xD Ledger: No
  12. Multiplayer EU4

    Kingdom of England and Duchy of Scotland and Ireland È un piacere essere qui difronte ai rappresentanti di alcuni tra i più grandi stati che il nostro continente abbia da offrire. In quanto vicario di sua Maestà Re Riccardo III, re d'Inghilterra e protettore dei Ducati di Scozia e Irlanda, richiedo l'attenzione di voi tutti. Vorrei chiedervi di osservare quanto si sta verificando nella penisola scandinava. Un'innaturale alleanza ha attirato l'interesse del mio Re, e credo di altri lungimiranti regnanti qui presenti. Il Regno di Svezia ha cercato l'aiuto di un suo storico nemico, il Regno di Moscova, concedendo addirittura la sovranità del Ducato di Finlandia. Quest'ultimo, da oltre 300 anni sotto il giusto dominio svedese, rappresentò una grande conquista del cristianesimo. Oggi il Ducato di Finlandia "riappare" sulle nostre mappe, in territori che i precedenti trattati non contemplavano. Tali concessioni sembrerebbero operate per ottenere l'aiuto del Regno di Moscova per annullare la subalternità del Regno di Svezia a quello di Danimarca. Ebbene perchè ora che il Regno danese è stato spazzato via quest'alleanza perdura? Perchè questi regni, privi di un fine comune, continuano a rimanere legati? Come se non bastasse in questa "matassa diplomatica" si inserisce il Regno di Norvegia. Quest ultimo, dopo aver ceduto la regione di Jämtland, abitata da cittadini norvegesi, alla Svezia ha deciso di allearvisi, contro qualsiasi previsione, senza ancor fare uso di questo legame diplomatico. Mi riferisco ora direttamente al vicario dell'Imperatore. Cosa pensa il vostro sovrano, una delle due massime autorità spirituali, di questa unione tra cattolici e "ortodossi", così come si definiscono i regnanti di Moscovia? E i nostri vicini, Regni di Francia e di Burgundia. Non è forse lecito dimenticare le nostre differenze e far fruttare la pace di Picquigni? Ogni uomo inglese che visiti il Regno di Francia è conscio della storia che lega indissolubilmente i questi due regni. Una storia che ci ha visto nemici per tempo immemorabile ma, se i regni del nord-est riescono a superare i propri dissapori, passati e presenti, perchè noi, che non abbiamo più motivi di scontro, non dovremmo dimenticare i nostri. Allo stesso modo la Burgundia, verso la quale non abbiamo alcun inimicizia. Propongo dunque un'alleanza ufficiale tra le nostre tre Maestà, contro questa realtà astorica che ci si presenta. Tale alleanza ha ovvio scopo difensivo. Ritengo altrettanto ovvio che se la triplice alleanza decidesse di sciogliersi dato che è stata posta di fronte alle sue intrinseche mancanze, anche la nostra possa ritenersi vana.
  13. Username minecraft: Massi91 Hai votato? no Hai mai grieffato? no Se si dove? Come hai conosciuto il server? "Sendaaaaaaiiiiiiii, will always love youuuuuuuu" Dichiaro di accettare Termini e Condizioni e di approvarlo in ogni sua parte. Dichiaro di aver letto il regolamento e le F.A.Q..
  14. Non ricordo nemmeno il motivo. Però ricordo che mi è stato parecchio sulle balle per quell'occasione XD