rirehoji

Membri
  • Numero post

    186
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su rirehoji

  • Rango
    Mercante del Jandùr

Informazioni Profilo

  • Genere

Community

  • Forgotten Coins
    25

Visite recenti

793 visite al profilo
  1. Benzo solleva un braccio del manichino, lo osserva velocemente e lo lascia cadere con un tonfo sul tavolo. Potrebbe essere uno scherzo. Non sarebbe la prima volta che qualcuno della corporazione si diverte ad ingannarci con delle illusioni. Proviamo a controllare meglio il manichino, potrebbe esserci qualcosa di particolare che ci è sfuggito. @VinDeagle @Celtius
  2. Benzo appoggia con fare incerto una boccetta piena di un liquido biancastro di fianco alla testa dell'uomo. "Dopo che siamo stati avvelenati a quel banchetto porto sempre una fiala di antitossina con me. In una situazione normale non avrei esitato a fargliela bere, ma sembra che le sue condizioni si siano aggravate velocemente da quando gli ho dato la pozione di guarigione. Non ho mai sentito di qualcosa che peggiora con la magia, ma non per questo lo escluderei." Benzo stappa il tappo alla boccetta e la porge ad Adran. "A te la scelta." Dopo di che il monaco si concentra sull'uomo, esaminando i danni all'armatura, eventuali ferite e cercando se il malcapitato porta con se qualcosa che potrebbe identificarlo. @Celtius @VinDeagle
  3. Aard Benzo si iscrive alla missione Lunedì18 sarebbe perfetto per me
  4. Aggiorno: Xp: (20.085+750) -> 20.835 Compro: 1 pergamena di Find Familiar (-65 mo), 1 pozione di guarigione (-50), manette (-2) Soldi totali: 410 mp, 3674 mo, 2505 ma, 3078 mb Metto le gemme nel forziere del famiglio e uso la pergamena per rievocarlo. (Check arcana su ts, 18) Contenuto Bag of Holding (aggiornato) Contenuto forziere: 200 mo, 3 gemme (100 gp l'una)
  5. Benzo segue Adran nel retrobottega, estraendo un'altra fiala dalla sua borsa. Cerchiamo un tavolo su cui stenderlo, vorrei controllarlo con più calma. I sintomi sono senza dubbio quelli di un avvelenamento, ma è possibile che la causa sia diversa, magari anche magica. @Celtius
  6. Dopo aver ritirato la fiala vuota Benzo prende l'uomo per le spalle e lo appoggia con la schiena contro il bancone. "Guardate le sue mani, stanno tremando." Con un gesto veloce segnala a Genos e Adran di avvicinarsi. "Sembra che prenda ogni respiro come se fosse il suo ultimo. Temo che sia stato avvelenato." "Se non ricordo male Albicocca vende un elisir in grado di curare malattie e veleni. È parecchio costoso ma potrebbe essere l'unico modo per farlo risvegliare." @VinDeagle @Celtius
  7. == 5 minuti prima dell'arrivo dell'uomo barcollante == Benzo era seduto al bancone, lo sguardo fisso sul calice che Genos gli aveva servito poco prima. Durante il suo tempo alla Corporazione il monaco aveva preso la sana abitudine visitare la locanda quasi ogni sera; il semplice atto di entrare nella taverna, sedersi allo stesso posto e ordinare lo stesso vino era spesso sufficiente a calmarlo dallo stress delle missioni. L'oste era una delle poche persone nell'intera Corporazione che Benzo riteneva rispettabile e l'unica di cui si fidava abbastanza per confidarsi e chiedere consigli. Il giovane Aard era cambiato molto dal suo primo ingresso nel Tyrin, e anche se questa trasformazione era avvenuta sotto gli occhi di tutti solamente Genos era a conoscenza delle preoccupazioni del monaco. "Ho sempre pensato che avrei potuto proteggere i piani esattamente come i monaci del Byrna proteggono la nostra foresta... non sono mai stato così sciocco da sperare di poter vincere ogni battaglia e salvare ogni persona, ma temo di aver scoperto qualcosa di peggiore..." Benzo si sistema leggermente le bende sulle mani, notando qualche goccia di sangue scura, probabilmente annerita dall'inchiostro ancora fresco. "Ogni corporato ha un modo preciso per processare quello che accede durante le missioni e una ragione per continuare. Guarda le persone in questa locanda, quanti di quei volti riuscirai a riconoscere tra un anno? Quanti di loro entreranno in uno di quei portali senza tornare indietro? Quanti saranno saggi abbastanza da capire quando smettere?" Perchè non sono io a smettere? "Ma soprattutto, Genos, perché l'arma migliore per sopravvivere è la più assoluta indiff-" Qualcosa allerta i sensi di Benzo. La porta che sbatte, passi strisciati, l'espressione preoccupata di Genos. L'avventore si ferma e cade privo di sensi. In pochi istanti il monaco è già in piedi, la sua mano si infila quasi meccanicamente nella borsa a tracolla, afferrando una piccola boccetta di vetro piena di un liquido rossastro. Con pochi passi Benzo si avvicina all'uomo a terra, gli solleva la testa e gli avvicina la fiala alla bocca.
  8. Io riesco a esserci dalle 20.30, al massimo iniziate senza di me e vi raggiungo appena posso
  9. Aard Benzo si iscrive alla missione Edit: posso il 5 pomeriggio e il 6 pomeriggio e sera
  10. Benvenuto! Al momento la caorporazione è in una pausa estiva, quindi non penso ci saranno missioni durante il mese di agosto. Comunque di solito usiamo roll20 per le sessioni (parlando su teamspeak) e il forum per le cose complementari, come iscriversi alle missioni, aggiornare la scheda del personaggio e a volte anche ruolarlo