Àlikos Resolàn

Membri
  • Numero post

    8.042
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Numero di giorni vittoriosi

    205

Su Àlikos Resolàn

  • Rango
    Superno
  • Compleanno 01/02/1994

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Città
    Olimpo Supernico
  • Interessi
    Storia, Politica, Tecnologia, Videogiochi, Calcio, Forgotten World, Sci-Fi, Star Citizen, GDR, Fantasy, Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Visite recenti

11.752 visite al profilo

Stato d'animo

  • Soddisfatto
  • Mi sento Soddisfatto
  1. Passa ai veri grandi della Storiografia Romana @AleCorna:
  2. Lunedì lo vedo papabile. Attendo @johnrookie se ha voglia di unirsi, in caso, e poi comunico agli HTTPS, a Conner, a Friew e a Marties. Così facciamo sicuri la decina di persone.
  3. Solaris Corporation™ - Evento III di Gennaio - Organizzazione Topic per organizzare la terza Serata di Gioco di Gennaio su Star Citizen, Alpha 3.4.2, questa Settimana o la prossima a seconda delle disponibilità. Questo giro la Giocata Organizzata sarà costruita attorno a una Missione Player vs Player. Visto il reclutamento, in mattinata, di quattro personalità interessate a partecipare a Eventi di Gruppo sui Server del Public Universe, ovviamo l'Arena Commander e passiamo direttamente ad un combattimento entro l'Universo Persistente. Con ritrovo sul TeamSpeak di Forgotten World e sul Menù Principale del Gioco dalle ore 20.00 del giorno prestabilito, i partecipanti saranno divisi in due Squadre. La prima, denominata Hurston Dynamics Rogues dovrà raggiungere uno dei Bunker o dei Fabbricati sotterranei di Hurston (accettando una delle Missioni Evict Illegal Occupants) e organizzare dentro lo stesso una difesa. Il secondo gruppo, denominato Forze UEE, su una Dropship, una volta dato il Via dovrà raggiungere il suddetto Bunker (segnalato dalla presenza in Party di uno solo fra i membri del Team Forze UEE Isolate, perchè Hurston è immenso) e assaltarlo con l'intento di eliminare tutti i disertori delle Forze di Sicurezza di Lorville. Vince il Team che tiene fino alla fine almeno un Soldato in piedi. Essendo un esperimento e coinvolgendo lo stesso personalità di lingua straniera (Inglese), invito tutti i partecipanti a recarsi a Hurston prima della sera decisa, così da velocizzare l'approntarsi delle operazioni. Votare il sondaggio per le presenze, così mi regolo quando allertare i ragazzi esterni (dei quali, alcuni, hanno mostrato interesse ad entrare nella Solaris). Equipaggiamento da utilizzare a libera scelta, unica arma esclusa, per il Close Quarter, è la Railgun, sbilanciata. Navi da utilizzare a piacere, sicuramente una Dropship (Valkyrie, MIS, Cutlass Black). Partecipanti previsti oltre al sottoscritto: Giank56 AleCorna Giamma Mayurik Solarlg Johnrookie Marties TConner (Friew) (Norkaan) (xLasty) (CptGG) (SpcSnc) Qualora la partecipazione sia inferiore alle dieci persone vireremo su un Evento PvP a Squadre Arena Commander.
  4. Star Citizen

    Star Citizen Alpha 3.4.2 Nel tardo vespro di ieri, ora Europea, è andata in Live (1036777) la prima Alpha di questo nuovo 2019, una 3.4.2 spronata dalla Comunità sui Forum e sulle Chat dello Spectrum visto l'abnorme quantità di bachi della 3.4.1. Prima Fix Patch dell'anno questo rilascio va ad impattare, principalmente, sul compiere il Triage di molte segnalazioni provenienti dall'Issue Council coprendo, almeno in parte, i buchi della sorella appena minore. Nessuna aggiunta realmente sostanziale e un Wipe della Persistenza ultimano un quadro che proclama il rientro a pieno regime dei quattro Studi della Cloud Imperium Games dopo la pausa festiva. Di seguito le Note di Patch complete per il Public Universe (esclusi Arena Commander e Star Marine), tradotte: See you in the Verse! Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. Robert Space Industries My RSI Handle
  5. Con la storia della Model Y come concorrente del segmento di mercato dei Mini SUV le Gigafactory sono una manna dal cielo, anche solo per la manutenzione o il recupero e la riqualifica delle batterie. Investimenti a lungo termine.
  6. La Gamma Aurora delle Robert Space Industries Diretta discendente dell'X7, prima nave nella Storia dell'Umanità a sperimentare il viaggio interestellare con equipaggiato il Jump Drive, l'Aurora combina design essenziale concepito per ridurre i costi con una spettacolosa versatilità, rendendosi particolarmente attraente agli occhi di chi lascia il Pianeta natio per la prima volta. Nessuna delle varianti della più popolare nave del Verse (se ne stimano quasi un Milione acquistate) vincerà mai un concorso imperniato sull'estetica, ma questa piccola scocca che rassomiglia una sorta di mattone intende e domina ogni scattante funzionalità necessaria ad un viaggio spaziale che si possa definire tale. Tutte e cinque le varianti di questo scafo di partenza sono navette ad equipaggio singolo dotate di una piccola quantità di carico, stivato esternamente e pertanto scoperto, e sono dotate di un letto che permette il Log-Out a bordo, vantaggio che l'altro Starter per eccellenza, la Mustang Alpha, non offre. Ogni versione di quella che può essere tranquillamente definita come l'utilitaria dello Spazio UEE viene fornita con un equipaggiamento solo leggermente differente come standard, a seconda del singolare Focus di tale redazione. Iniziare con uno qualsiasi dei modelli di Aurora che ora spulceremo consente di svolgere piccole Cargo Run in spazio sicuro così da poter costruire reputazione e guadagnare gli UEC necessari ad acquistare una Nave più grande e maggiormente specializzata. Aurora ES (Essentials) L'Aurora ES è il modello base della Gamma. Prodotto dalle Robert Space Industries per essere una nave a basso costo per coloro che si approcciano per la prima volta oltre qualsivoglia atmosfera, sia essa naturale, indotta o anche artificiale, come suggerisce il nome questo piccolo scafo è altamente essenziale, con le funzionalità minime per coprire il ruolo di Starter/Esploratore/Spola che più brochure gli assegnano. 3 SCU, due Fixed Hardpoint Size II e un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II, l'ES vola con uno Shield Generator Size II che permette una relativa sicurezza nelle aree dello spazio densamente sorvegliate dalle autorità dell'Impero. L'Aurora ES non viene più offerta come parte di un Pacchetto di Gioco e può essere acquistata solo separatamente (come Standalone Ship) al costo di 22.20 € con in dotazione 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar. Aurora MR (Marque) L'Aurora MR risalta come l'esemplare da interdizione dell'assortimento RSI. Equipaggiata con due Fixed Hardpoint Size I e con un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II la MR non è troppo potente e solo lo Shield Generator Size II aggiornabile al Size III la rende una scelta intelligente per chi gradisce le tattiche di guerriglia con esca. Nei fatti, anche con i missili aggiunti, l'MR non dovrebbe cercare rogne per il Verse, e anzi, al primo segno di pericolo dovrebbe cercare di svincolarsi dal contatto, se non altro per proteggere le 300 Unità di Cargo (3 SCU). L'Aurora MR come Standalone Ship viene offerta a 27.76 € con in dotazione 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar, mentre il Pacchetto di Gioco, con incluso Star Citizen (e dunque l'accesso ad Alpha, Beta e Gioco Finale), 3 Mesi di Assicurazione, un Self-Land Hangar e 1000 UEC per cominciare a giocare viene offerto a 49.96 € che diventano 72.16 € se includi nell'acquisto anche Squadron 42, la Campagna Single Player. Aurora LX (Luxury) Per chi aspira ad un po' più di stile per la sua Aurora c'è la variante LX, fornita di serie con un interno in vernice e una seduta in pelle, la variante comoda della Serie è progettata come un piccolo Pathfinder con uno spirito da Muletto Spaziale, trattenendo intatti i 3 SCU di Cargo. Nonostante misura e facoltà esplorative siano castrate sul nascere dall'assenza, di serie, di qualsivoglia Scanner o Suite da Scandaglio, l'LX viene fornita di un equilibrata schiera di armi che include due Fixed Hardpoint Size II, un Missiles Rack Size II e uno Shield Generator Size II. Il vantaggio base della navetta sono per l'appunto gli esplosivi già inclusi, da catena di montaggio, rendendola una buona scelta per chi aspira a scortare navi appena più grosse su rotte sicure. Assente anche qui il Pacchetto di Gioco, l'LX viene offerta per periodi limitati (Anniversary Sale, Holiday Sale e a volte durante la Gamescom) unicamente come Standalone Ship a 34.40 € con la consueta dotazione inclusiva dei 6 Mesi di Assicurazione e del Self-Land Hangar. Aurora LN (Legionaire) Tentone, maldestro, di progettare un efficace Caccia Leggero per civili e milizie in Missioni di Pattugliamento e Combattimento redente di una potenza di fuoco maggiorata, senza il costo di una nave da combattimento dedicata, l'Aurora LN ha il suo punto di forza nel mantenimento della capacità Cargo dell'Aurora base (3 SCU), rendendola, di fatto, una versione potenziata della Marque. Come Starship militare è decisamente meglio dotata del resto della serie ma al contempo è sotto di svariati gradini rispetto a un qualsiasi caccia leggero specializzato (Anvil Arrow, Aegis Gladius). Il piccolo Legionario equipaggia, di serie, due Gimballed Hardpoint Size II (utilizzano energia dal Generatore), un Missiles Rack Size II, e uno Shield Generator Size III. Le due armi Gimballed possono essere naturalmente intercambiate con cannoni Fixed, rendendo la LN di gran lunga la Nave meglio armata della parata di Aurore. L'Aurora LN Standalone Ship a 38.86 € con 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar è sempre disponibile sullo Store, senza avere, tuttavia, un Pacchetto di Gioco dedicato. Aurora CL (Clipper) L'Aurora CL, infine, è il modello Mercantile della Gamma. Il Clipper scambia parte della potenza del Power Generator e parte dell'Armor per praticamente il doppio della capacità di carico (5-6 SCU) degli altri modelli di Aurora. Costoso, eccessivamente, garantisce un rientro economico consistente, sopratutto lungo direttrici sicure dello Spazio Imperiale o sulle lune di un medesimo pianeta. Con in dotazione standard uno Shield Generator Size II, aggiornabile al Size III, due Fixed HardPoint Size II e un Open Hardpoint che può montare un Missiles Rack Size II, fa del Tarsus Eletronics AT Jump Scanner e dello Store-All Big Box Modello A i suoi punti di forza rispetto alle sorelle minori. Sempre disponibile al costo di 49.96 € sullo Store come Standalone Ship con allegati 6 Mesi di Assicurazione e un Self-Land Hangar, per la fascia di prezzo è decisamente surclassato dall'Avenger Titan, una delle Navi di Partenza che scopriremo nelle prossime settimane. See you in the Verse! Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. Robert Space Industries My RSI Handle
  7. Evento confermato per domani, 11 Gennaio, con ritrovo sul TeamSpeak della Community dalle 20.00 in poi. Lista dei partecipanti al momento confermati e tra parentesi in sospeso: Alikos Giamma AleCorna Giank Mayurik Solarlg Johnrookie Norkaan - Lingua Inglese Skirmit - Lingua Inglese (TConner) - Lingua Inglese (Friew) - Lingua Inglese (Xanax)
  8. Venerdì 11 Gennaio mi pare papabile. Provo a beccare l'ORG amica per quel giorno, vediamo cosa mi dicono. Chiunque giochi durante il giorno e vedesse Online Friew o Fred scriva loro la data, e di seguire lo Spectrum.
  9. Solaris Corporation™ - Evento II di Gennaio - Organizzazione Visto il buon riscontro avuto con la serata di Giovedì scorso apro questo Topic per organizzare una seconda Serata di Gioco questa Settimana o la prossima a seconda delle disponibilità. Questo giro coinvolgerò anche una ORG esterna (Ravagers, Compagnia Stellare Galileo o una ORG francese della quale mi sfugge il nome) a fare da contendente rispetto alla struttura dell'occasione medesima. Con ritrovo sul TeamSpeak di Forgotten World e sul Menù Principale del Gioco dalle ore 20.00 del giorno prestabilito, questo giro mettiamo giù una traccia un pelo più organica. Partita come Missione Commerciale a Convoglio, quella di Giovedì è poi sfociata in aperta ritorsione per il gruppo che teneva Jumptown in scacco, questa volta il tutto sarà più organizzato, con la costruzione di una formazione di Navi che possa portare Crediti a tutti in base ai partecipanti e con caccia di scorta, a favorire mobilità rispetto all'ingaggio massiccio ma poco dinamico di una Gunship come può essere la Hammerhead. Le Rotte Commerciali prescelte sono le seguenti, e in base al numero di partecipanti potremmo allargare la portata e scegliere quella definitiva: Diamanti da ArcCorp Mining Area 157 a 6.50 per unità da rivendere a 6.90 per unità a Port Olisar - (+0.30 aUEC a unità) Oro da Kudre Ore a 5.73 per unità da rivendere a 6.07 per unità a Port Olisar - (+0.34 aUEC a unità) Distilled Spirits da Bountiful Harvest Hydroponics a 4.65 per unità da rivendere a 4.95 a Benson Mining Outpost - (+0.30 aUEC a unità) Medical Supplies da Port Olisar a 17.02 per unità da rivendere a 18.10 per unità a R&R CRU-L1 - (+1.08 aUEC per unità) WiDoW da Jumptown a 14.55 per unità da rivendere a 25.09 per unità a R&R CRU-L3 - Rotta Illegale - (+11.54 aUEC a unità) L'ORG amica coinvolta, se disponibile, interpreterà intercettori Pirata, atti a distruggere il convoglio organizzato. Considerare che se saremo dagli otto in su la ORG amica coinvolta farà lavoro di scorta e andremo a Jumptown, essendo Spot ad alto rischio garante di avversari o gruppi di avversari. Votare il sondaggio per le presenze, così mi regolo quando allertare la suddetta ORG. NOTA BENE, le ORG Italiane attive non sono molte e organizzano eventi molto bene, quindi segnatevi solo se avete sicurezza di presenza, per ovviare a mancata certezza sulla partecipazione effettiva alla Serata di ORG. Presenti eventuali oltre al sottoscritto: / Navi da utilizzare possibilmente Cargo con capacità offensive perlomeno decenti e niente che vada oltre la grandezza Media (Freelancer e varianti, Titan e varianti, Aurora e varianti, Mustang e varianti, Serie 300 della Origin) e caccia dedicati (Arrow, Hawk, Sabre, Aurora LN, Vanguard, Avenger, Hornet, Super Hornet, Glaive). Per chi non sia dotato di nave posso offrire un ampio Hangar dal quale scegliere e possiamo fare trasferimento denaro via Beacon di assistenza al combattimento.
  10. Io sono confermato. @Giank56 lo si tira a forza. Marties, nuova aggiunta, non c'è purtroppo, ma lo sto introducendo nel pomeriggio. Conner l'ho sentito, come anche Friew. Vediamo gli altri.
  11. Mai incontrato un problema simile, e nemmeno nello Spectrum viene riportato. Possiamo provare per tempo, in anticipo, perchè secondo me è un residuo dei problemi avuti col lancio della 3.4, in cui gli Admin Serverside erano tutti rotti.
  12. Attendo l'1 o il 2 per sentire altri gruppi da coinvolgere. In base ai numeri che tiriamo su. Nel mentre ho pensato le rotte migliori attorno a Crusader riportate nello Spectrum dell'ORG e che ricalco di seguito: Diamanti da ArcCorp Mining Area 157 a 6.50 per unità da rivendere a 6.90 per unità a Port Olisar (Esempio: Avenger Titan 800 unità per un guadagno complessivo di 240 aUEC oppure Freelancer Max 12.000 unità per un guadagno complessivo di 3600 aUEC); Oro da Kudre Ore a 5.73 per unità da rivendere a 6.07 per unità a Port Olisar (Esempio: Avenger Titan 800 unità per un guadagno complessivo di 272 aUEC oppure Freelancer Max 12.000 unità per un guadagno complessivo di 4080 aUEC); WiDoW (con scorta vista l'alto rischio) da Jumptown a 14.55 per unità da rivendere a 25.09 per unità a R&R CRU-L3 (Esempio: Avenger Titan 800 unità per un guadagno complessivo di 8432 aUEC oppure Freelancer Max 12.000 unità per un guadagno complessivo di 126480 aUEC); Ovviamente il tutto va in base al Capitale disponibile.
  13. Giovedì 3 Gennaio uno. @Giank56 lo considero già dentro ergo siamo a due. Con me tre, sento Conner e vediamo se arriviamo al quarto, e chi è su TeamSpeak in questi giorni senta anche FredZamp se appare, ora piazzo l'Evento tattico anche su Facebook.
  14. Incredibile chi si rivede. Tu, sicuramente, hai giocato con me