Àlikos Resolàn

Articolista
  • Content count

    8124
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    241

About Àlikos Resolàn

  • Rank
    Superno
  • Birthday 02/01/94

Informazioni Profilo

  • Genere
    Maschio
  • Città
    Olimpo Supernico
  • Interessi
    Storia, Politica, Tecnologia, Videogiochi, Calcio, Forgotten World, Sci-Fi, Star Citizen, GDR, Fantasy, Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

Recent Profile Visitors

12729 profile views

Mood

  • Soddisfatto
  • Currently Feeling Soddisfatto
  1. Solaris Corporation™ - Registro Flotta In vista dell'imminente rinnovo strutturale e di forma della Corporazione, per adeguarla, con stile, alla ventura istallazione dei primi rudimenti di buona parte delle professioni (alcune delle quali previste per quest'anno, fra 3.7 e 3.8), il Direttivo origina la base dati ufficiale, di riferimento, per associati, azionisti ed affiliati, aggregante ogni proprietà di carattere mobile orbitante intorno la Società. Il Registro della Flotta (nome temporaneo) nasce con lo scorrevole intento, competente, di scovare e supervisionare efficienza, riparazione, revisione ed esercizio degli scafi legati alla Solaris in modo da garantire la massimale diversificazione e la migliore statura entro le prospettive di gestione e organizzazione per il 'Verse. Postero ogni adesione dei membri, obbligatoria, inscrive le singolari navi stellari, assegnando alle stesse una “classe” che ne attesta talento e gittata, codificando infine un'aggiornata densità degli strumenti principe, ad esercizio d'influenza, della Compagnia per lo Spazio Imperiale. Ogni associato, azionista o affiliato del Conglomerato è caldamente invitato ad immettere, in seguito, un elenco puntato con le Navi in suo possesso, aggiornandolo con i cambiamenti mano a mano. REGISTRO AGGIORNATO AL 24 MAGGIO 2949 - GENERICO, DI RACCOLTA 1 x Aegis Javelin 1 x Aegis Idris-P 1 x RSI Polaris 1 x Consolidated Outland Pioneer 1 x Origin 890 Jump (in Buyback) 1 x MISC Hull E (in Buyback) 1 x Aegis Reclaimer 1 x RSI Orion 1 x Anvil Carrack 1 x Origin 600i Touring (Upgrade ad Exploration disponibile) 2 x RSI Constellation Andromeda 1 x RSI Constellation Aquila 1 x Drake Corsair 3 x Drake Cutlass Black 2 x MISC Hull B 2 x MISC Prospector 1 x MISC Freelancer MAX 1 x MISC Freelancer DUR 1 x Anvil Terrapin 1 x Anvil Hurricane 1 x Anvil F7C-M Super Hornet Hearthseeker 3 x Anvil Arrow 1 x Anvil Hawk 1 x Origin 100i 1 x Origin 325a 1 x MISC Reliant Mako 1 x RSI Aurora ES 3 x RSI Aurora MR 1 x RSI Aurora LN 1 x Tumril Cyclone RN 1 x ARGO SRV 2 x ARGO MPUV Cargo 1 x ARGO MPUV Passeggeri 1 x RSI Ursa Rover (Upgrade a Fortuna disponibile) 1 x Aegis Avenger Titan 2 x Mustang Alpha 2 x P52 Merlin 1 x Drake Dragonfly Black 3 x Drake Ranger Totale Navi e Veicoli - 53
  2. Lore - Grim HEX "Sergente, levami subito questo sigaro di contrabbando dagli occhi, se no te lo ficco tanto su per il c**o che per accenderlo ti scotti il naso." - Cit. Oggi viaggiamo nei meandri più reconditi del Sistema Stanton ove vicino a Yela, Luna quasi ghiacciata di Crusader (Stanton II), emerge, fra gli asteroidi, uno scalo alla deriva, noto alla Storia come Green Imperial Housing Exchange (HEX). Costruito da Everline Structures Incorporated subito dopo il 2903, anno usato, di convenzione, per identificare la rivelazione della Stella Nana Saga G che brilla sull'obliata tela universale da queste parti, l'approdo fu dapprima dedicato ad ospitare l'afflusso di minatori attirati, come falene sul fuoco, a lavorare ed esplorare la fascia di asteroidi circondante Stanton 2C. Come altri HEX, è stato costruito, facendo economia, in un asteroide sterrato usando firma a nido d'ape, contenitori prefabbricati, ad elargire un potenziale di vita pulito e accessibile, anche se non proprio confortevole, ai numerosi lavoratori che giungevano, all'inizio del secolo, ogni giorno da queste parti. Sfortunatamente, quando le opportunità minerarie nella cintura iniziarono a scemare qualche decennio dopo, la stazione perse fama e l'intero allestimento finì per degradarsi, poco alla volta. Quando il momento propizio dell'orbita di Yela venne meno, gli operatori minerari sciamarono lontano, in massa, favorendo il declino della stazione, e così pure il diradarsi della clientela consueta, trasformando lentamente Green Imperial da un'unità abitativa temporanea in un mercato per contrabbando, droga e microcriminalità. Mancando un reale incentivo economico per mantenere l'ormeggio, letterale incubo assicurativo e difficile da epurare delle caustiche radici che andava montando la gestione del medesimo divenne un caso, morendo nella passività. Alloggi e attività ufficiali cessarono, ufficialmente, nel 2938, e i pochi residenti e negozi legittimi rimasti si ritirarono in fretta. Abbandonata, la stazione cadde rapidamente in una rovina impietosa. Postera la defezione della ESI, senzatetto, logore personalità viventi d'espedienti, transienti e persone con nessun altro posto dove andare hanno cominciato a prendere dimora nella stazione abbandonata. Una nuova economia cominciò ad emergere mentre la gente portava a vendere minerali grezzi e merci del mercato nero fra gli androni metallici del labirintico pezzo di Storia a qualche centinaio di chilometri dalla superficie della Luna. Prese a diffondersi, agilmente, vista la terra di frontiera di cui il Sistema Stanton è prototipo, la voce dell'esistenza di un posto, attorno alla Nana di Classe G, lontano dagli occhi attenti delle autorità, dove le persone potevano andare a divertirsi o a fare le compere più illecite. Questo afflusso di visitatori ha dato alla stazione una nuova vita negli ultimi anni ed insieme a l'innverare di questa nuova linfa è giunto un nuovo nome, quasi per caso. Durante i suoi anni di disuso, molti dei cartelli attorno a Green Imperial sono stati danneggiati, incluso uno schermo centrale prominente che si affaccia sull'atrio principale. Il display ha emesso una luce tale da mostrare solo alcune delle lettere nel nome della stazione: GR___ IM______ HEX. Qualcuno deve aver notato che il titolo accidentale si adatta bene all'aspetto attuale della stazione e il nome è stato, in qualche maniera, bloccato. Oggi, praticamente tutti i conoscenti si riferiscono all'avamposto come Grim HEX, e anche tutti gli altri segni sono stati tagliati, graffiati e verniciati a spruzzo per abbinarli. Dovrai assicurarti di usare il nome giusto quando chiedi indicazioni. Se stai cercando di incontrare persone colorite con esperienze di vita varie e interessanti, di scovare prodotti di difficoltosa reperibilità per canali legali, p semplicemente di assistere ad una pericolosa gara di bareknuckle, allora sicuramente vorrai imparare le coordinate di questa avvincente, e popolare, fermata fuori mano. Probabilmente una delle cose più difficili di qualsiasi viaggio a Grim HEX per la maggior parte delle persone rispettose della legge è trovarlo. Inserita in una sezione anonima dell'anello degli asteroidi di Yela, la stazione può essere difficile da individuare finché la tua nave non si avvicina, sopratutto col Sole a sfavore. Non preoccuparti di trovare un parcheggio autorizzato, in quanto è praticamente gratuito per tutti, basta prendere qualsiasi posto che puoi trovare. Il sistema antiquato di memorizzazione automatica del sistema dovrebbe occuparsi del resto. Una volta che tocchi, è una buona idea attivare i protocolli di sicurezza della tua nave. Mentre la banda locale che attualmente controlla la zona, la Nine Tails, applica una parvenza di tregua tra coloro che frequentano Grim HEX, se ti cali fuori, come le dicerie inneggiano, impera un Far West di laser e proiettili cinetici. Lo stesso vale per la sicurezza personale. Non sarebbe fuori luogo portare sempre un'arma mentre si visita l'oscura postazione di sosta, anche se, detto ciò, evitando di gironzolare da solo in alcune delle aree di carico transennate e dismesse, e tenendo un minimo di coscienza nell'approcciarti alle attività in atto dentro la roccia cosmica ospitante l'ormeggio, puoi ragionevolmente aspettarti di avere una visita sicura e di successo. Dopotutto, troppe morti, troppi incidenti, sono cattivi per gli affari. Punti di interesse: OLD’s 38 Shop - Proprietà di Trevor ‘Gus’ Wheatley, vende vestiario. Armory Skutters - Vende armi, munizioni, Oxy-Pen, Medi-Pen, corazze, armature e sottoarmature pressurizzate. Dumper’s Depot - Vende Quantum Drive, generatori, armamenti e torrette per le Navi. Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This narration is sponsored by Solaris Corporation™ Robert Space Industries My RSI Handle Visualizza tutto articolo
  3. Mancando un reale incentivo economico per mantenere l'ormeggio, letterale incubo assicurativo e difficile da epurare delle caustiche radici che andava montando la gestione del medesimo divenne un caso, morendo nella passività. Alloggi e attività ufficiali cessarono, ufficialmente, nel 2938, e i pochi residenti e negozi legittimi rimasti si ritirarono in fretta. Abbandonata, la stazione cadde rapidamente in una rovina impietosa. Postera la defezione della ESI, senzatetto, logore personalità viventi d'espedienti, transienti e persone con nessun altro posto dove andare hanno cominciato a prendere dimora nella stazione abbandonata. Una nuova economia cominciò ad emergere mentre la gente portava a vendere minerali grezzi e merci del mercato nero fra gli androni metallici del labirintico pezzo di Storia a qualche centinaio di chilometri dalla superficie della Luna. Prese a diffondersi, agilmente, vista la terra di frontiera di cui il Sistema Stanton è prototipo, la voce dell'esistenza di un posto, attorno alla Nana di Classe G, lontano dagli occhi attenti delle autorità, dove le persone potevano andare a divertirsi o a fare le compere più illecite. Questo afflusso di visitatori ha dato alla stazione una nuova vita negli ultimi anni ed insieme a l'innverare di questa nuova linfa è giunto un nuovo nome, quasi per caso. Durante i suoi anni di disuso, molti dei cartelli attorno a Green Imperial sono stati danneggiati, incluso uno schermo centrale prominente che si affaccia sull'atrio principale. Il display ha emesso una luce tale da mostrare solo alcune delle lettere nel nome della stazione: GR___ IM______ HEX. Qualcuno deve aver notato che il titolo accidentale si adatta bene all'aspetto attuale della stazione e il nome è stato, in qualche maniera, bloccato. Oggi, praticamente tutti i conoscenti si riferiscono all'avamposto come Grim HEX, e anche tutti gli altri segni sono stati tagliati, graffiati e verniciati a spruzzo per abbinarli. Dovrai assicurarti di usare il nome giusto quando chiedi indicazioni. Se stai cercando di incontrare persone colorite con esperienze di vita varie e interessanti, di scovare prodotti di difficoltosa reperibilità per canali legali, p semplicemente di assistere ad una pericolosa gara di bareknuckle, allora sicuramente vorrai imparare le coordinate di questa avvincente, e popolare, fermata fuori mano. Probabilmente una delle cose più difficili di qualsiasi viaggio a Grim HEX per la maggior parte delle persone rispettose della legge è trovarlo. Inserita in una sezione anonima dell'anello degli asteroidi di Yela, la stazione può essere difficile da individuare finché la tua nave non si avvicina, sopratutto col Sole a sfavore. Non preoccuparti di trovare un parcheggio autorizzato, in quanto è praticamente gratuito per tutti, basta prendere qualsiasi posto che puoi trovare. Il sistema antiquato di memorizzazione automatica del sistema dovrebbe occuparsi del resto. Una volta che tocchi, è una buona idea attivare i protocolli di sicurezza della tua nave. Mentre la banda locale che attualmente controlla la zona, la Nine Tails, applica una parvenza di tregua tra coloro che frequentano Grim HEX, se ti cali fuori, come le dicerie inneggiano, impera un Far West di laser e proiettili cinetici. Lo stesso vale per la sicurezza personale. Non sarebbe fuori luogo portare sempre un'arma mentre si visita l'oscura postazione di sosta, anche se, detto ciò, evitando di gironzolare da solo in alcune delle aree di carico transennate e dismesse, e tenendo un minimo di coscienza nell'approcciarti alle attività in atto dentro la roccia cosmica ospitante l'ormeggio, puoi ragionevolmente aspettarti di avere una visita sicura e di successo. Dopotutto, troppe morti, troppi incidenti, sono cattivi per gli affari. Punti di interesse: OLD’s 38 Shop - Proprietà di Trevor ‘Gus’ Wheatley, vende vestiario. Armory Skutters - Vende armi, munizioni, Oxy-Pen, Medi-Pen, corazze, armature e sottoarmature pressurizzate. Dumper’s Depot - Vende Quantum Drive, generatori, armamenti e torrette per le Navi. Da uno Space Marshal del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This narration is sponsored by Solaris Corporation™ Robert Space Industries My RSI Handle
  4. Norkaan mi ha dato conferma, tuttavia loro saranno meno di noi, probabilmente, se la partecipazione sarà massiva come proclamato dal sondaggio. Se vediamo che c'è dello sbilanciamento passiamo da Evento PvP a Evento Commercio e Protezione sulla Rotta tra Paradise Cove e Lorville L19 che raddoppia il capitale investito (compri attorno ai dieci, vendi attorno ai venti). Ritrovo dalle ore 20 a Port Olisar (per il semplice fatto che Hurston o ArcCorp sono ancora piuttosto buggati, ed è meglio non rischiare di trovarsi bloccati), chi ha la possibilità ed è in giro per il 'Verse cerchi di farsi trovare lì. Se qualcuno non ha armi personali o crediti per comprarle verrà armato dalla Compagnia. Possibilissimo l'allestimento di un Convoglio di più navi.
  5. Venerdì 17 Maggio ha già preso il largo. Nel mentre che votano gli ultimi sento anche TConner e Friew, che se arriviamo a dieci va di lusso, e avverto il buon Norkaan di raccogliere i suoi attorno a quella data.
  6. Solaris Corporation™ - Evento I di Maggio - Organizzazione Nonostante l'ampio frangente di ritardo con cui è stata pubblicato il PU (Persistent Universe) dell'Alpha 3.5, con allegati problemi di gestione Server-Side dei Commerce Admin, i bachi alla nuova Interfaccia di Navigazione e una stabilità che invece rasenta l'inverosimile, ho sentito il buon Norkaan e gli HTTPS convenendo che si può provare agilmente a costruire un primo, semplice, Evento PvP per questa Patch. Lo scontro non sarà un Dogfight o una Missione Scorta, piuttosto un Combattimento di Fanteria ambientato a Kareah, con due Team. L'UEE Advocacy, Squadra d'Attacco, si approccierà alla Stazione di Cellin con una Dropship (Valkyrie, Hopilite, o anche una Cutlass) con l'intento di ripulire l'archivio in prologo d'attivazione dai Reietti PMC, Squadra di Difesa. A scontro ultimato, al solito, i ruoli si invertiranno, con gli attaccanti che divengono difensori e viceversa. Lancio la solita sfilza di date, e invito tutti a sottoscrivere la disponibilità certa, negando la presenza in caso di dubbi, così mi regolo quando allertare i ragazzi esterni. In caso di scarsa presenza in tempi celeri fileremo in Arena Commander. Visto che in massa non ci siamo ancora riuniti nell'Alpha 3.5 faremo un paio di scali a Grim Hex e Levski per toccare con mano la nuova varietà stilistica degli equipaggiamenti e raccogliere dai negozi qualcuna delle nuove armi personali previste, gentilmente offerte a tutti i presenti dalla Leadership, qualora non vi dotiate preventivamente della giusta misura di deterrente al piombo. Equipaggiamento da utilizzare a libera scelta, unica arma esclusa, per il Close Quarter, è la Railgun, sbilanciata. Granate bandite perchè buggate. Partecipanti previsti oltre al sottoscritto: Alikos Mayurik Giank56 AleCorna Giamma111 Genuino Gigi_Placan Xantiax AtomsAreBorrowed Gholghota (Amici di Genunio) Questa Missione verrà trasmessa su Twitch, così da darle il giusto eco. E, naturalmente, sarà occasione di svariate foto di gruppo.
  7. Ho sempre sognato di tappare la tettoia del mio condominio con cubi di dirt e trappole mortali per chi osa suonarmi al campanello. Approved
  8. Solaris Corporation™ - Casual OPS - Organizzazione Noto il frangente di volatile stabilità, per quanto concerne la gestione e l'organizzazione di Eventi Strutturati, orbitante attorno al PTU e al Public Universe dell'Alpha 3.5, apro questo thread per dare l'opportunità ai Cittadini delle Stelle, affiliati o associati alla Solaris Corporation™ o semplicemente smaniosi di scovare ludico diletto per il Verse insieme a qualche compagno, basati qui sul Forum, di rendere nota la disponibilità a giocare di gruppo una qualsiasi operazione, molto alla mano, attorno a Stanton, così da accalappiare lo spirito e l'impresa di gioco agilmente, e senza dispersione, come potrebbe avvenire su Discord, su Teamspeak o su Telegram. Un thread gemello sarà anche sullo Spectrum, per chi preferisce i canali ufficiali. Per segnalare la disponibilità al gioco alla schiera di utenti basta un formato semplice, come il seguente:
  9. Qualche aggiornamento. L'Alpha 3.5 lanciata in live non è ancora stata surclassata dalla 3.5.1 in bugfix con la scusa che, di fatto, l'hanno messa in PU per stare nei tempi, tenendo il PTU aperto per la sistemazione della mole di problemi tecnici e di coerenza strutturale che Nuovo Modello di Volo e ArcCorp hanno portato. Pertanto al momento non penso che ci approcceremo a niente di troppo organizzato, anche per il fatto che metà delle volte il TSA dei Server è buggato, con allegata impossibilità di commerciare ed acquistare qualsivoglia bene. Abbiamo nuove leve, ergo non sarebbe malvagio trovarci il più possibile una sera, così da imbastire del Multi-Crew o del gioco di convoglio decenti, ora che sono tornati, finalmente, anche gli incontri casuali e che l'IA in dogfight è un pelo più reattivo (quella dei pirati ai drop del QT è parecchio ostica anzi). Uso questo thread per non aprirne un altro, anche se probabilmente ne farò uno per cerca gioco o simili. Come siete messi, dunque?
  10. Star Citizen

    La Cloud Imperium Games, postero il decollo in Public Universe della 3.5, ha lanciato il nuovo format delle sue rubriche settimanali, trasformando l'Around The Verse, dopo un lustro, in un novello Inside Star Citizen. Alla prima puntata avvincente, di densità, della nuova rassegna, arriverà un nuovo topic dedicato, per non fare confusione.
  11. Star Citizen

    Alpha 3.5 - Free Flight Week - Arrow, Dragonfly, Cutlass, Prospector, Avenger Titan In occasione dell'uscita dell'Alpha 3.5 in Public Universe, un paio di settimane fa, e per avvicinare i nuovi giocatori ad alcuni dei bastimenti più popolari e versatili del Verse, è stato lanciato un Free Flight Weekend, il secondo del 2019, avente come protagoniste assolute l'Aegis Avenger Titan, la Anvil Arrow, la Drake Cutlass Black, la MISC Prospector e la Drake Dragonfly. Parliamo, di fatto, degli scafi dedicati agli Starter Pack di tacca mediana, dedicati al gioco, ulteriori rispetto ai due classici Entry-Level con RSI Aurora MR e Consolidated Outland Mustang Alpha, e sotto ai pacchetti Combo, all'Andromeda Package a tutte le combinazioni offerte dai Concierge. Il prototipo di Caccia Leggero della Casa di Terra, il versatile dardeggiare del Titano Aegis, la potente resilienza e l'immane versatilità della Cutty, l'anima da minatore del Prospettore e una fra le svariate Hoverbike del gioco vi aspettano, nel gioco, dall'1 all'8 di Maggio, gratis, anche se non siete Backer. Basta immettere il codice nel link qui sotto, dopo aver effettuato l'accesso ad RSI ed involarsi per il Sistema Stanton. See you in the Verse! Scopri il Free-Flight Weekend sul Sito Ufficiale Robert Space Industries My RSI Handle
  12. Colossale. Non ho niente da dire. Parlerò del tutto a mente fredda, fra qualche mese. Tre sole cose mi sento di incidere. Theon. You're a good man. Thank you. QUEL baciamano di Tyrion a Sansa. DATEMELI PER FAVORE. Ramin Djawadi è il prossimo Hans Zimmer.
  13. Stanotte, se qualcuno ha voglia, verso le 23.30, 00.00, giochiamo di Corp. un paio d'ore coi nottanbuli, visto che sono massacrato dal lavoro e non respiro nemmeno. Cose casuali, per adesso, eventi non conviene finchè non escono le 3.5.x correttive.