Àlikos Resolàn

Articolista
  • Content count

    8218
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    281

Everything posted by Àlikos Resolàn

  1. Star Citizen

    Giocata di Gruppo - PvE Dogfight Quando: Stasera Mercoledì 22 Gennaio, dalle 21.00, 21.30, e oltre Cosa: Missioni PvE Partecipanti: Sottoscritto
  2. Solaris™ - Casual OPS - Organizzazione Noto il frangente di volatile stabilità, per quanto concerne la gestione e l'organizzazione di Eventi Strutturati, orbitante attorno al PTU e al Public Universe dell'Alpha 3.5, apro questo thread per dare l'opportunità ai Cittadini delle Stelle, affiliati o associati alla Solaris™ o semplicemente smaniosi di scovare ludico diletto per il Verse insieme a qualche compagno, basati qui sul Forum, di rendere nota la disponibilità a giocare di gruppo una qualsiasi operazione, molto alla mano, attorno a Stanton, così da accalappiare lo spirito e l'impresa di gioco agilmente, e senza dispersione, come potrebbe avvenire su Discord, su Teamspeak o su Telegram. Un thread gemello sarà anche sullo Spectrum, per chi preferisce i canali ufficiali. Per segnalare la disponibilità al gioco alla schiera di utenti basta un formato semplice, come il seguente:
  3. "Compri mobili. Dici a te stesso, questo è il divano della mia vita. Compri il divano, poi per un paio d'anni sei soddisfatto al pensiero che, dovesse andare tutto storto, almeno hai risolto il problema divano. Poi il giusto servizio di piatti. Poi il letto perfetto. Le tende. Il tappeto. La fottuta Anvil Carrack. Poi sei intrappolato nel tuo bel nido e le cose che una volta possedevi, ora possiedono te, a parte i Coltelli, quelli tranciano la schiavitù." Semi-Cit. Sin dal rilascio dell'Alpha 3.8 e di una fra le implementazioni passate più in sordina di questo frangente di sviluppo, il Combattimento Corpo a Corpo, l'idea di imbastire un Fight Club fra Soci e Affiliati della Compagnia ha balenato nelle idee del Direttivo con prepotenza. Mercoledì 15 Gennaio 2950, ore 21, a bordo della 890J Nave Ammiraglia di Compagnia, in orbita attorno a Crusader, si terrà dunque il primo Knives Out organizzato dalla Compagnia. Equipaggiamento richiesto un coltello e tanta rabbia. Modalità 1v1 a Eliminazione Diretta. Ritrovo a Port Olisar. Chi ha possibilità imposti la locazione di rigenerazione già attorno a Stanton III. Briefing Pre-Missione alle ore 20.45 di Mercoledì 15 Gennaio, sul Discord Ufficiale dell'ORG. Segnalare sul medesimo canale comunicativo o in calce la partecipazione. Il Tabellone degli Scontri verrà comunicato nel corso del Briefing dopo la chiusura delle iscrizioni. Questa Operazione verrà trasmessa su Twitch, così da darle il giusto eco. E, naturalmente, sarà occasione di svariate foto di gruppo.
  4. Con il Periodo Festivo finalmente alle spalle, e l'Alpha 3.8 in Public Universe è tempo di approcciare la non immensa M.O.L.E. di gioco che Stanton IV e le sue ambientazioni da disastro di terraformazione offrono. Con l'ordinario, spettacoloso, proponimento d'appiccare il fuoco del potenziale per questa eterna Visione che è la creatura di Chris Roberts implicando con decisione il Loop di Gameplay dedicato all'Estrazione in Prima Persona, di prologo, l'Operazione di stasera verterà su di una Missione di Estrazione su Larga Scala, pensata appositamente per esaudire il potenziale delle due branche d'attività principali dell'ORG in questo periodo, quella di Sicurezza ed Esplorativa, e quella Commerciale e Produttiva, con il coinvolgimento di velivoli da estrazione e industriali, veicoli di terra e di una scorta aerea armata. Ecco di seguito i punti cardine della sessione di gioco organizzata: Ambientazione - Superficie di Microtech da New Babbage. Squadra Produttiva - Minatori - La squadra produttiva partirà da Port Tressler, Microtech, a bordo di una MISC Prospector e di una Anvil Valkyrie caricata con due Drake Dragonfly di servizio. Squadra Sicurezza - Membri della Sicurezza - La squadra di sicurezza partirà da Port Tressler, Microtech, con uno stormo di caccia fornito dalla Compagnia e detterà eventuali procedure. La Squadra Sicurezza ha il compito di sondare il terreno attorno al Convoglio della Squadra Produttiva, liberare la zona da eventuali esterni alla Compagnia e frondare la genesi di un presidio mettendo in sicurezza le zone di atterraggio degli operatori produttivi. La Squadra Produttiva ha il compito di estrarre, sulla Superficie di Microtech, minerali e flora per un valore minimo di 30.000 aUEC, gestendo il caricamento dei beni a bordo della Anvil Valkyrie con una catena di trasporto. La Squadra Sicurezza ha Ingaggio Libero autorizzato dal Direttivo su qualsiasi esterno alla Compagnia presente sul luogo designato, prima e durante le operazioni estrattive e ha il mandato di proteggere le operazioni minerarie per il tempo necessario all'estrazione. Equipaggiamento da utilizzare a libera scelta, necessario il Greycat Multi-Tool con Modulo da Estrazione per la Squadra Produttiva. Ritrovo a Port Tressler. Chi ha possibilità imposti la locazione di rigenerazione già su Stanton IV. Briefing Pre-Missione alle ore 20.45 di Lunedì 13 Gennaio, sul Discord Ufficiale dell'ORG. Segnalare sul medesimo canale comunicativo o in calce la preferenza sulla squadra. Questa Operazione verrà trasmessa su Twitch, così da darle il giusto eco. E, naturalmente, sarà occasione di svariate foto di gruppo.
  5. Kazu. Incredibile. Bentornato!
  6. I Jump Point potranno avere una percorrenza ramificata, entro la chiusa di viaggio, che avranno sbocco in Sistemi completamente differenti, vicini, lontani, confinanti o dall'altra parte del 'Verse. La Tecnologia Procedurale già vista in azione con Lune, Pianeti, Stazioni, verrà implementata per comprendere la gestione modulare e di genesi dei corridoi fra i vari Jump Point. Ogni Ponte di Einstein-Rosen avrà al suo interno, lungo il percorso, ostacoli e impedimenti da superare. La Cloud Tech vista nella Demo del CitizenCon arriverà presto nel Public Universe, e sarà utilizzata per creare scenari per determinate località. La maggior parte, se non tutti, i Ponti fra Jump Point saranno abbastanza accessibili e navigabili. Tutte le Navi saranno infatti in grado di attraversarli con relativa facilità, nonostante i tentativi, bilanciati, di rendere l'evento itinerante un minimo impegnativo. Da uno Wing Commander del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This "On The Fly Spectrum Dispatch" is sponsored by Solaris™ Robert Space Industries My RSI Handle
  7. Vista l'estenuante attesa per il Public Test Universe dell'Alpha 3.8, che dovrebbe arrivare un giorno di questi, almeno nella sua prima iterazione accessibile a Convierge e Sottoscrittori, questa sera, col consueto proponimento d'indurre corposi, sensazionali, raduni, per le più svariate attività nel 'Verse, torniamo al più classico degli archetipi, dedicato al Combattimento di Fanteria col coinvolgimento della Compagnia di Sicurezza d'Oltralpe Hyperspace Transport of Troops & Packages Secured. Lo scontro non sarà un Dogfight o una Missione Scorta, piuttosto un Assalto, Conquista, Presidio ambientato a Kareah, con due Team. L'UEE Advocacy, Squadra d'Attacco, si approccierà alla Stazione di Cellin con una Dropship (Valkyrie, Hopilite, o anche una Cutlass) con l'intento di ripulire l'archivio in prologo d'attivazione dai Reietti PMC, Squadra di Difesa. A scontro ultimato, al solito, i ruoli si invertiranno, con gli attaccanti che divengono difensori e viceversa. Ritrovo a Port Olisar. Chi ha possibilità imposti la locazione di rigenerazione già sulla Stazione di Crusader. Briefing Pre-Missione alle ore 20.50 di oggi, Mercoledì 11 Dicembre, sul Discord Ufficiale dell'ORG. Equipaggiamento e regole d'ingaggio illustrate a voce poco prima della partenza. Partecipanti previsti oltre al sottoscritto: / Questa Operazione verrà trasmessa su Twitch, così da darle il giusto eco. E, naturalmente, sarà occasione di svariate foto di gruppo.
  8. HBO

    Non ancora. La seconda trilogia @tigierrei. Arriverà anche il di lei momento. Io lo guardo sulla HBO @MayuriK, in Italia ancora non è distribuito, credo. Forse Sky. Non so.
  9. HBO

    Prime impressioni? Anche qui un lettore della prima ora, la Bussola e la Saga di Hyperversum sono i primi romanzi che ho letto seriamente. E' quasi commovente, per quanto mi riguarda, l'attinenza al primo volume di questa prima stagione, e il cast è perfetto.
  10. Solaris™ - Registro Flotta In vista dell'imminente rinnovo strutturale e di forma della Corporazione, per adeguarla, con stile, alla ventura istallazione dei primi rudimenti di buona parte delle professioni (alcune delle quali previste per quest'anno, fra 3.7 e 3.8), il Direttivo origina la base dati ufficiale, di riferimento, per associati, azionisti ed affiliati, aggregante ogni proprietà di carattere mobile orbitante intorno la Società. Il Registro della Flotta (nome temporaneo) nasce con lo scorrevole intento, competente, di scovare e supervisionare efficienza, riparazione, revisione ed esercizio degli scafi legati alla Solaris in modo da garantire la massimale diversificazione e la migliore statura entro le prospettive di gestione e organizzazione per il 'Verse. Postero ogni adesione dei membri, obbligatoria, inscrive le singolari navi stellari, assegnando alle stesse una “classe” che ne attesta talento e gittata, codificando infine un'aggiornata densità degli strumenti principe, ad esercizio d'influenza, della Compagnia per lo Spazio Imperiale. Ogni associato, azionista o affiliato del Conglomerato è caldamente invitato ad immettere, in seguito, un elenco puntato con le Navi in suo possesso, aggiornandolo con i cambiamenti mano a mano. REGISTRO AGGIORNATO AL 21 SETTEMBRE 2949 - GENERICO, DI RACCOLTA 1 x Aegis Javelin 1 x Aegis Idris-P (in Buyback) 1 x RSI Polaris (in Buyback) 1 x Consolidated Outland Pioneer 1 x Origin 890 Jump 1 x MISC Hull E (in Buyback) 1 x Aegis Reclaimer 1 x Aegis Nautilus Solstice 1 x RSI Orion 1 x Anvil Carrack 1 x Origin 600i Touring (Upgrade ad Exploration disponibile) 2 x RSI Constellation Andromeda 1 x RSI Constellation Phoenix 1 x RSI Constellation Aquila 1 x Drake Corsair 1 x Drake Vulture 1 x Aegis Vulcan 1 x Banu Merchantman 4 x Drake Cutlass Black 1 x Drake Caterpillar 1 x MISC Hull B 2 x MISC Prospector 4 x MISC Freelancer MAX 1 x MISC Freelancer DUR 1 x Anvil Terrapin 1 x Anvil Hurricane 1 x Anvil F7C-M Super Hornet Hearthseeker 3 x Anvil Arrow 1 x Anvil Hawk 2 x Origin 100i 1 x Origin 135c 1 x Origin 125a 4 x Origin 300i 1 x Origin 315p 1 x Origin 325a 1 x Drake Herald 1 x MISC Reliant Mako 1 x RSI Aurora ES 22 x RSI Aurora MR 17 x Consolidated Outland Mustang Alpha 1 x RSI Aurora LN 1 x Tumbril Cyclone RN 1 x ARGO SRV 2 x ARGO MPUV Cargo 1 x ARGO MPUV Passeggeri 1 x Anvil Balista Dunestalker 1 x Origin X1 Baseline (in Buyback) 1 x RSI Ursa Rover (Upgrade a Fortuna disponibile) 4 x Aegis Avenger Titan 1 x Aegis Avenger Stalker 2 x P52 Merlin 1 x P72 Archimedes 3 x Drake Ranger Totale Navi e Veicoli - 111
  11. Benvenuto anche qui.
  12. Ciao @mago. Ieri mattina non riuscivi ad accedere perchè l'IAE non era ancora cominciata (intorno alle 15.00 ha aperto al pubblico). Stasera siamo già al secondo giorno, col Panel RSI. Come voice chat usiamo Discord, se ti iscrivi puoi raggiungerci, è una piattaforma che ha tutto integrato. Chat testuale, vocale, streaming e altro (Se clicchi QUI c'è l'invito al Server e la possibilità di iscriverti, inoltre non serve per forza scaricare programmi, puoi utilizzarlo anche solo da browser). Per provare le navi ogni giorno hai a disposizione il noleggio a 0 aUEC di tutte le navi del dato produttore (oggi, dalle 15 avrai ad esempio le Constellation, la Mantis, le Aurora e via così). Grazie a te di seguirci!
  13. Con il Giorno del CitizenCon, Sabato 23 Novembre (si, proprio domani) letteralmente alle porte, la Cloud Imperium Games ha rilasciato sul sito ufficiale il manifesto di programmazione dei Panel Produttori che si avvicenderanno, fra 24 Novembre e 1 Dicembre, fra i locali del Bevic Convention Center di Area 18, su ArcCorp. Ogni giorno, oltre all'aprire alla possibilità di acquistare dal Pledge Store del Sito RSI qualsiasi Nave del dato Produttore, fino alla fine dell'evento, saranno messi a disposizioni dei giocatori e degli avventori tutti gli scafi della data Manifattura, da provare per ventiquattro ore, prima di eventualmente decidere di acquistarle. L'Anniversary Sale è infatti l'unica opportunità, ogni anno, per operare il Pledge su tutte le Navi annunciate, oltre 140, sia a livello di Standalone Ship sia a livello di Cross Chassis Upgrade, con un assicurazione proporzionale all'anno di sviluppo (per il 2019 ogni nave arriverà con 84 mesi di assicurazione). Fra le sorprese di questo annuncio spicca la presenza delle Crusader Industries durante il quarto giorno di esposizione. Per la prima volta, infatti, dopo l'assenza dell'anno scorso, la polivalente corporazione, di base sull'omonimo gigante gassoso del Sistema Stanton, apparirà in gioco, probabilmente, con un modello esterno e non accessibile del Mercury Star Runner o della Serie Hercules, un po' come accadde con la Aegis Idris-M presso Lorville, oltre trecentocinquanta giorni fa. Apparso inoltre il chiacchierato LTI Token, che da tradizione accompagna ogni Anniversary Sale, che quest'anno, come lo scorso, arriva proprio dalla Anvil Aerospace, sponsor generale della manifestazione e prossima a lanciare sul mercato la Carrack 2950, questo Natale. L'Anvil Pisces approderà nel 'Verse in due versioni, una come Snub Ship di supporto alle operazioni della versatile Multi-Ruolo di punta della Casa di Terra, e una seconda, dotata invece di QD, e tre posti, come vascello di piccole dimensioni per l'esplorazione locale. Nessuna speculazione sul prezzo, anche se visto lo scafo in oggetto, sarà con ogni probabilità fra i 70 e i 100 dollari, più IVA. Forgotten World seguirà, commenterà e vivrà l'occasione, apice di ogni anno di sviluppo di Star Citizen, da Domenica 24 a Venerdì 30 Novembre , ogni sera dalle ore 21.00, sui miei Canali Twitch o YouTube, con Giveaway di Navi, anche con LTI, Flair e Cross Chassis Upgrade dedicati sia a Membri e Affiliati della Solaris™, sia, in parte, ad esterni non inquadrati. Apri l'Articolo per vedere il Programma Completo Da uno Wing Commander del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This content is sponsored by Solaris™ Robert Space Industries My RSI Handle Visualizza tutto articolo
  14. "Tutta questa smania di rompere il ghiaccio, quando, invece, andrebbe fatto sciogliere. Con una Carrack che ti fa il filo, magari." Il CitizenCon di quest'anno è la dimostrazione palese e sfrontata che la Cloud Imperium Games sa esattamente cosa sta facendo. Dopo aver personalmente dissipato decine di migliaia di euro su questa boreale utopia che alimenta una sorta di puerile, e per questo purissimo, slancio dall'anno 2012 voi direte, a buona ragione, che la mia voce sia di parte. Forse si, forse no, forse, mentre frattali geometrie siderali sgorganti dall'atmosfera compromessa di un disastro di terraformazione sbattacchiavano sul visore del personaggio ho avuto un allucinazione. Forse ho intravisto le spettrali figure di un ambizione spropositata come tre pastorelli videro la Madonna, un secolo fa, a Fàtima. Forse ho semplicemente essicato i fatti, dietro la vivace, linda, presentazione che Chris Roberts ha imbastito per contentare noi, affamati, backer di vecchia data, e per meravigliare chi per la prima volta si affaccia al 'Verse. Forse. Ecco la chiave di volta del CitizenCon 2019. Il dubbio. La probabilità. L'approssimazione. L'attenuazione. Che sia, forse, il punto di svolta? Che dopo anni di ritardi, non ultimo lo smistamento delle navi previste per la 3.8, una al mese dopo l'uscita prevista della data Patch, in correttive 3.8.x, si passi ad avere così tante implementazioni da gestire, da inserire, che nemmeno loro, gli sviluppatori, sanno come fermare la macchina in moto, o perlomeno regolarla? Che dopo tre anni di nulla, un anno con tre lune, un anno con due pianeti, si passi, all'improvviso, dal 2020, ad avere un Sistema intero all'anno, con quel Pyro capofila, sipario finale della presentazione, origine della vetrina per il mondo, dedicata al primo, monumentale, viaggio interestellare di questa creatura da quasi trecento milioni di dollari? Che dopo anni in cui l'infrastruttura tecnica carente ha tarpato l'esperienza dei giocatori e l'ambizione di sviluppatori e artisti, si arrivi alla prima iterazione del Server Object Container Streaming questo Natale, con allegato il bocciolo di persistenza che spazzerà via i fastidiosi reset fra un'Alpha e l'altra, pietre angolari e genesi di una letterale fionda gravitazionale che ci trascinerà ai 1670 Km/h dell'equatore terrestre, finalmente, nel gioco definitivo? Forse. Ma quando Hex e Quantum, i due strumenti, software, su cui è edificata l'economia dinamica, vengono apertamente mostrati, nel loro funzionamento e nel loro imbastire complessità con poche semplici variabili. Quando tali utensili, nelle mani competenti, invidiabili, di personaggi che stanno incidendo col loro sudore la scala universale del progetto, ti dimostrano di come 1000 NPC possono muovere l'economia di un sistema, un po' come un excel fa i conti in qualche fatiscente ufficio pubblico della nostra penisola, con ogni variabile potenzialmente immaginabile, dalla purezza della vena estratta, alla necessità, in SCU, per una fabbrica, di materiale per costruire quel dato componente, fino al pirata che interdice, distrugge e uccide, rendendoti tangibile il concetto e il basamento solido praticamente pronto all'immissione. Quando, pur non laureato in chissà quale sorta di diavoleria, in chissà quale prestigioso Campus, ti rendi conto che l'unico ostacolo per rendere fattibile tale dinamica è l'assenza di una struttura ancora priva della corretta conduzione delle risorse e della perfetta rifinitura a cui CIG ci ha abituato, a partire dall'inizio, capisci che quell'assenza verrà colmata a partire dalla prossima Alpha, questo Natale. Quando la neve di Microtech non è finta, immobile, ma ti fa sentire freddo alle ossa mentre sbarra la vista a qualche centimetro da un volto pronto a morire di freddo, se non fosse per un'armatura capace di preservarti il tempo per raggiungere un posto al chiuso. Quando il primo Jump Point sfavilla, finale, delle sfume e dei colori caldi del caos e della distruzione di un crepato e desolato Sistema di reietti ai confini dell'Impero, allora, quel forse ha un accezione piena, positiva, di chi chiosa col potenziale di un'idea, di un aspirazione, di un progetto, piuttosto che con gli ostacoli contro cui perennemente va a sbattere per il semplice fatto di voler aprire la via. Non ho visto la smania, l'inverosimile, la truffa, a Manchester. Ho visto dell'obiettivo proposito. Ho visto della sana coscienza nei mezzi e nel talento che Chris Roberts ha imbrigliato in anni di fatiche. Ho visto una Anvil Carrack attraversare un Jump Point. Ho visto una tempesta di neve a -112° su Microtech, capace di ostacolare una missione di hackeraggio e sabotaggio. Ho visto scattare gli allarmi, e ho visto il nostro avatar girare il collo a un NPC per scappare, senza essere visto, rischiando di morire congelato. Ho visto il nostro avatar indossare abiti fisicalizzati. Ho visto Hitman, Assassin's Creed, Mass Effect, Elite Dangerous, Anno, tutti in un'ora di demo, in un unico gioco. Ove le ambientazioni non sono istanze, mappe, scenari, ma pianeti, e ora Sistemi. Picasso diceva: L'arte è una professione da cieco, uno non dipinge, non scolpisce, non compone ciò che vede, ma ciò che sente. Oggi, in questa meravigliosa Domenica di Novembre, sono fiero di essere uno dei tanti ciechi che trascinano un'industria fuori dal pantano. Di seguito la demo completa dell'evento, divisa in due parti. La prima principalmente su Microtech e le nuove ambientazioni, oltre ovviamente all'esordio della Carrack e del C8 Pisces. La seconda su una missione di infiltrazione, il tempo atmosferico, le nuove meccaniche legate alle temperature e naturalmente il Jump Point, Pyro e il primo viaggio interestellare su Star Citizen: This content is sponsored by Solaris™ Robert Space Industries My RSI Handle Da uno Wing Commander del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! Visualizza tutto articolo
  15. Da uno Wing Commander del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse!
  16. Io ho un Samsung C24F390 curvo da 24" e un vecchio Asus di supporto, ambedue Full HD. E allora, se ti arriva un 2k sei apposto, non persiste nemmeno la ricerca della soluzione.
  17. Da uno Wing Commander del Chairman Club, per oggi, è tutto. ...See you in the Verse! This content is sponsored by Solaris™ Robert Space Industries My RSI Handle
  18. Fai una foto con lo smartphone, carichi su imgur.com e posti qui il link. Succede con Star Citizen perchè è in Alpha e non è prioritario per gli sviluppatori occuparsi di risoluzioni inconsuete, sia come HUD, sia come effettiva ottimizzazione.
  19. Una risoluzione nativa a 1680x1050 è complicatissima da gestire, e nemmeno l'avevo mai sentita. Se non è un 4:5 o un 16:9/16:10 HUD e immagine scalano, normalmente verso l'interno. Posta uno screen magari, così capisco bene.
  20. Si, stiamo facendo le riprese per una produzione originale. Attualmente una cosa molto semplice, trovi anche il copione nella sezione SC, a grandi linee. Grazie per la curiosità, visto che ci hai guardato. Settimana prossima, a partire da Domenica sera, andremo in Live tutte le sere in occasione di CitizenCon e IAE.
  21. Ciao @mago, benvenuto su Forgotten. Se hai un account Discord o un account Telegram puoi unirti rispettivamente a Server e Gruppo cliccando i link nella mia firma. Giochiamo fissi, di gruppo, il Lunedì e il Mercoledì, con gli altri giorni, bene o male, in cui trovi sempre qualcuno nel 'Verse alla sera. Qui sul Forum ho la casella di posta stipatissima, scrivimi pure su Youtube, via commento, o via Discord (Alikos#6959).
  22. Star Citizen

    *Impegni lavorativi di sorta, CitizenCon alle porte e un po' di massivi spostamenti sono la causa del ritardo.