BeerHero

Membri
  • Content count

    6
  • Joined

  • Last visited

  1. Prendo atto dei vostri diversi punti di vista, io le mie motivazioni le ho date e non ho altro da aggiungere, anche perchè non mi va di essere frainteso come uno che fa polemica. Questa discussione si chiude col voto. Non mi aspetto che vinca il si, ma da player dovevo parlare per principio ^^ A stasera =)
  2. Buonsalve, dopo ieri sera volevo portare alla vostra attenzione una questione, sulla quale ho deciso di non poter tacere: Sono stato (Venezia) attaccato dall'Austria nei primi minuti della scorsa sessione. Si che la sessione prima ero stato assente, e quindi se lo fossi stato anche questa volta la protezione(da regole) su di me sarebbe decaduta, ma così non è stato, difatti ero online e con un problema a connettermi (sono riuscito a connettermi al secondo rehost quando ormai era troppo tardi). E' per questo che considero questo attacco come un attacco mentre un player è in stato di "crush" e non di assenza prolungata dal gioco. Senza nulla di personale ovviamente, ma un GM dovrebbe essere il primo a dare l'esempio del fair play, e non cercare i migliori modi per il bug abusing. -Punk è stato l'unico a vietarci di formare una repubblica di player unendo venezia sotto milano (e qui va bene, le regole non lo vietano ma neanche lo permettono, posso accettare che non sia stato totalmente di parte nel giudizio) -Però mi è stato anche riferito che avrebbe dato il "permesso" ad altri player di sottrarmi delle province durante una guerra difensiva nella sessione passata(quindi quando su di me la protezione delle regole era ancora attiva), ma questi ultimi per fortuna hanno sportivamente rifiutato. -Ora invece questo attacco con me in stato di "crush", non posso non vederci malizia, mi spiace. Con questo sto formalmente chiedendo la restituzione delle province che ho perso in quella guerra? SI Me lo aspetto? NO Però c'è una cosa che da player posso fare: Mi avvalgo del comma 2 della regola 1.5 " Per sfiduciare il GM ed eleggerne un altro serve il 51% dei voti dei partecipanti." Perchè non mi sento tutelato, e non sento vi sia un vero giudizio super partes, per le motivazioni di cui sopra. Quindi indico un nuovo REFERENDUM SI: Punk akkasa NO: Punk resta
  3. Questa domenica non ci sono, la prossima si
  4. In risposta alle questioni del S.R.I. , dal principe monaco Teutone. I teutoni avvallano pienamente le decisioni dell'imperatore, d'altronde ci siamo uniti all'impero perchè ne riconosciamo il potere e perchè la nostra missione è annettervi nuove terre, scongiurando le minacce dei suoi rivali. Queste sono due cose che il Principe Console di Amburgo , sembra non aver affatto a cuore, invocando quelle che a me sembrano ribellioni interne ed aggressioni estere, nonchè evitando l'aggiunta dell'Ostfriesland da loro conquistata alle terre dell'impero. Inoltre, se gli Hamburghers non sanno distinguere tra "minacce" e più plausibili negoziazioni sui confini tesi ad evitar una guerra con un Margravio belligerante, ben poco possiamo farci. Tale Margravio infatti è palesemente supportato nella sua illegittima espansione, da Amburgo, il quale al contempo ci ha confidato che in caso intenderebbe addirittura tradirlo per poter avanzare sino alla ora teutonica Stettino! Queste sono situazioni che, mi auguro, l'imperatore difficilmente potrà ignorare.
  5. Gente, a mio parere NON è GIUSTO nei confronti degli altri giocatori, che qualcuno cambi nazione durante il multy. Non ci interessano le questioni di bilanciamento, se uno gioca male o è sfortunato, si tiene la situazione che ha creato. Al massimo, gli si consente di cambiare nazione con voto UNANIME di tutti i giocatori, se sta bene a tutti allora cambia, altrimenti no. Io volevo fare Bisanzio, e mi è stato detto: "Fallo, ma se perdi non puoi cambiare nazione e sei fuori dal multy, oppure te ne vai da solo in un altro continente" Ecco sarebbe bello che ci fossero le stesse regole per tutti...
  6. Gente io non so dove andare su TS, ne come si chiamerà la partita nella lobby =S