Search the Community

Showing results for tags 'del'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Categories

  • News
  • Minecraft
    • Karaldur
    • Jet
    • Laboratories
    • Pixelmon
    • Mirias
    • Eseldur
  • Giochi
  • Eventi
  • Prova

Forums

  • Forgotten World
    • Annunci
    • Presentazioni
    • Piazza pubblica
    • GDR
    • Parla con lo staff
  • Server Minecraft Forgotten World
    • Settima Era
  • Gioco di ruolo
    • La Locanda
    • Organizzazione campagne e Gdr Off
  • Community videoludiche
    • Paradox
    • Star Citizen
    • Altri giochi
  • Archivio
    • Archivio generico
    • Archivio dei Server Minecraft
    • Archivio GDR

Found 34 results

  1. Buongiorno Forgottens, vi esporrò qui gli obiettivi dell'evento di questa sera! Per chi si sta chiedendo di cosa sto parlando, invito a leggere qui: http://forgottenworld.it/forum/topic/13279-evento-salvataggio-del-piano/ ed a guardare qui: L'evento che si terrà questa sera alle 21.30 avrà un semplice obiettivo: salvare gli abitanti del piano di Jet! Il piano da tempo è diventato instabile e gli scienziati hanno risvegliato il Vascello, l'unica nave in grado di trasportare tutti gli abitanti su un piano più sicuro, da sempre rimasta celata dalle torri di raffreddamento del primo punto di Spawn di Jet Questa grande nave ospita tutto il necessario per ripristinare la vita in un nuovo piano e dare sicurezza ai nuovi coloni Tutti gli abitanti dell'attuale piano di Jet sono stati allertati e si sono radunati al di sotto del Vascello in partenza! Il Vascello è pronto, ma deve essere avviato! Per poter partire necessita di una conferma umana! Il computer di bordo posto nella sala di controllo deve ricevere una conferma! Lo scopo dell'Evento è attivare il suddetto computer di bordo l'oro in modo da salvare tutti gli abitanti del piano! La sala di controllo si trova sulla cima del Vascello e non sarà per nulla semplice raggiungerla! Durante la scalata riceverai degli aiuti dal Computer di Bordo, troverai dei checkpoint in cui respawnerai in caso di morte (ed avrai a disposizione il comando /suicide per tornarci più velocemente SENZA che il tuo inventario vada perduto) e potrai lanciare il comando /sethome ogni 10 minuti (quel punto sarà sempre raggiungibile con il comando /home)! Fa attenzione, non tutte le strade portano alla sala di controllo! Ricorda: il salvatore riceverà ben 2 ricompense: una immediata riscuotibile in tutti i server minecraft di Forgotten World ed una seconda ghiotta ricompensa disponibile a breve nel nostro circuito! Ti senti pronto ad affrontare questa sfida? L'appuntamento è Domenica 06.03 alle ore 21.30 Server Jet Lo staff di Jet
  2. Appena loggo sul server si svuota il reattore (30x30 esterno) e quindi mi spreca tipo 5 stack di yellorium a login... HELP ME AND FIX THIS F*****G BUG PLS D: (lol)
  3. Sono il Dottor Ruput Ivanov Jurgen, e questa è la mia esposizione della “Teoria del Cancello del Dolore”. Tale Teoria è il frutto di un mio studio personale portato avanti nei miei lunghi anni di lavoro come medico della città di Thorvil. Mentre svolgevo le visite presso le famiglie dei miei concittadini, mi incuriosiva la reazione istintiva dei bambini di toccare le parti che gli dolevano, cosi come l'abitudine degli adulti di urlare e imprecare nel momento in cui vengono feriti. Dopo diversi esperimenti, eseguiti su me stesso e con persone volontarie, posso affermare che il dolore percepito dal corpo umano non è un segnale a senso unico che si dirige dalla parte interessata al cervello, ma è complesso e legato strettamente con altre sensazioni. Per esempio, nel momento con cui ci tagliamo a tavola con il coltello non avvertiamo solo dolore ma anche la freddezza della lama o la sensazione del suo movimento all'interno del dito. Potremo aver navi volanti in giro per il nostro mondo ma la macchina più complessa e meravigliosa rimane il corpo umano. In ogni istante, anche in questo momento, riceve ed elabora le informazioni dal mondo esterno. E lo fa attraverso tutti i nostri sensi, utilizzando il nostro sistema nervoso, come farebbe una macchina con dei sensori a pressione. Per non sovraccaricare il cervello, il nostro corpo possiede una sorta di limite di informazioni che può gestire allo stesso tempo. Tale limite lo potremo definire come un Cancello, che chiude fuori dal cervello le informazioni meno importanti o esigue dal punto di vista della mole. Strofinare la parte interessata dal dolore porta appunto a tale fenomeno. L'azione dello strofinamento infatti agisce su una area più ampia di quella in cui il dolore effettivamente esiste, con la conseguenza di attivare più “sensori” del tatto rispetto a quelli del dolore. Anche l'urlare a squarciagola porta a tale fenomeno, in quanto il nostro corpo è impegnato a produrre ed elaborare un suono. Badate bene: non dico che per guarire da una ferita basta strofinarla, ma semplicemente il dolore avvertito cala, almeno fino al momento in cui smettiamo di strofinare o di urlare.
  4. Su questo server ci vorrebbero altre 2 modifiche (e solo una proposta ) 1. Un'addon per l'applied cioe l'ae2 stuff che aggiunge una versione potenziata di alcuni macchinari 2. Il sban dell mass fabricator che si è vero che è op, però... E' anche vero che per produrre 1mb di uumatter ci vogliono secoli quindi è bilanciato...
  5. This post cannot be displayed because it is in a password protected forum. Enter Password
  6. L'anziano signore varcò la porta della camera e guardandosi intorno pensò: per Uhle! come fa mio figlio a raccapezzarsi in tutto questo caos? - Erik, devi farmi un favore. Prendi questa missiva e portala alla Gran Sacerdotessa e , per Uhle, quando torni rimetti in ordine questa camera, fra non molto annuncerò il mio ritiro dalla carica di Alto Chierico e quando ne assumerai l'impiego ricorda che dovrai essere sempre ligio ai tuoi doveri nella vita pubblica cosi come in quella privata. Un buon sacerdote è tale quando fa del suo credo, la sua condotta di vita. So già che d'ora in poi non potrò più badare a te togliendoti dai pasticci quando agisci di impulso e che ti dovrai assume le tue responsabilità ma abbi almeno l'accortezza di ragionare prima di attuare quello che vuoi fare e soprattutto cerca di non farti traviare da cattive conoscenze.- Erik pensò: ecco la solita ramanzina... possibile che ancora non abbia dimenticato la mia piccola avventura con Zaubenor. Prese la lettera dalle mani di Math - D'accordo padre, farò tesoro dei tuoi insegnamenti , anche se penso che l'amicizia conta più dell'apparenza, se ti riferisci a Domenico come già ti dissi altre volte non fu lui a coinvolgermi, anzi il contrario, nonostante ciò si prese gran parte delle colpe per coprirmi. E questo per me vale molto più di altre cose. - Ma egli ha assecondato le tue idee, alimentandole con le sue storie, nonostante sia più grande di te non ha dimostrato di essere diligente. - Ma ha solo un anno più di me! E poi eravamo bambini, adesso che siamo cresciuti ognuno di noi è divenuto più responsabile e coscienzioso. - Ricorda che il lupo perde il pelo ma non il vizio - Va bene padre riprenderemo il discorso un altra volta, se devo consegnare questa lettera adesso sarà meglio che vada, prima che la Gran Sacerdotessa vada a pranzo, altrimenti dovrò aspettare il pomeriggio. Erik corse via fuori dalla porta, mentre il vecchio scuotendo la testa tiro fuori il suo taccuino per leggere l'elenco delle cose ancora da farsi. Poco tempo dopo Erik giunse all'abitazione della Gran Sacerdotessa; li vi trovò due guardie che, una volta spiegato il motivo della visita, lo accompagnarono dalla loro padrona di casa. - Buongiorno Gran Sacerdottessa - con un lieve inchino riverenziale le porse la busta e aggiunse - Le porto questa missiva da parte di mio padre.- - Erik, è da più di una settimana che non passi a studiare da me, immagino che tuo padre ti stia caricando di impegni per prepararti al compito importante che a breve dovrai assumerti. - Mentre parlava prese la lettera e la aprì per leggerla. - Si signora, cerco di fare del mio meglio.- Erik restò in attesa di essere congedato mentre la Gran Sacerdotessa era presa dalla lettura della missiva. ----------------------------------------- Anno 2899 d.F. 5° Darbis di Spes Eccellentissima Gran Sacerdotessa Asenath Leotred, da diverse settimane abbiamo registrato un aumento demografico avvenuto per effetto di immigrazione massiccia nel Dominio, il mio ufficio si è subito prodigato nella costruzione di nuovi edifici nella città bassa. Dato che l'afflusso di persone non tende a diminuire, l'ampliamento del quartiere potrebbe non essere sufficiente, per questo motivo vorrei proporre la realizzazione di nuovi villaggi all'interno del Dominio. Sono a richiederle una riunione del Sinodo per discutere della proposta e valutarne i costi e le possibili conseguenze politiche nei confronti dei paesi esteri che ne deriverebbero dalla costruzione di nuovi avamposti. Le chiedo inoltre, come favore personale, la possibilità di far partecipare mio figlio Erik, in qualità di mero osservatore, alla riunione del Sinodo, per concludere il suo addestramento alla carica di Alto Chierico. La ringrazio infinitamente dell'attenzione che mi ha concesso leggendo questa mia lettera. Possa Uhle proteggerla e guidarla nel suo cammino. con ossequi Il Maestro dei Templi Math, facente funzione di Alto Chierico dei Toranaga
  7. Dichiaro aperta la 41° seduta dell'assemblea dell'URMM. Invito il segretario a dare lettura del verbale della seduta precedente. (Il segretario dà lettura del verbale della seduta precedente) Non essendoci nessun parere contrario, il verbale si intende approvato. All'ordine del giorno c'è il testo del disegno di legge denominato: dichiarazione di anti modernismo del movimento Stataltotalitarista. 24 ore di voto. Tesserati abilitati al voto: Aggiornamento del 13-09-2015 Thorvil TV0A1 - Stardel TV0A2 - i_CasinoR TV0A4 - Konrad_Curze TV0A6 - Piergino TV0A7 - Solid413 TV0A8 - ippokko TV0A9 - Maneege TV0B1 - alexapple TV0B2 - Fr3nky94 TV0B4 - ZootBeta1337 TV0B6 - Geko TV0B7 - Barrnet TV0B8 - Adegheiz TV0B9 - Brodsko ET0A3 - Gianpy TV0C3 - Dottor-Zed TV0C8- TommyIlsaggio TV0C9 - LordFyros TV0D1 - kiaj 997 TV0D2 - Onikanze TV0D3 - goldr31 TV0D5 - EliaG0D Forgon BoPville FB0A1 - Pulcio FB0A2 - aliciresolah FB0A5 - killnap TV0A3 - fioz TV0A5 - Nihonde TV0C5 - Vezzo FB0A6 -Abysmal FB0A7 - DangerDuke
  8. Ah! La voglia di andarsene! Per morire! Anzitutto! Se non c'è più modo di rischiare la morte, allora la voglia di vivere se ne va da sola. Fin tanto che si resta in vita bisogna cercar la guerra. Quel che l'aveva fatto riflettere per la prima volta in vita sua, ma riflettere davvero, idee pratiche e tutte sue, era di certo l'incontro con la morte. Pensava dunque a lei più che poteva, mentre traballava, bardato, pericolante sotto la pesante armatura. Ogni metro d'ombra davanti a lui era una nuova promessa di restarci e crepare... Anni e anni di battaglie su ogni ruga, ecco quel che portava, e altrettanto dietro la testa, in più portava con se quei chili di ricchezze. Ogni metro d'ombra davanti a lui era una nuova promessa di restarci e crepare, ma in che modo? L'unico imprevisto in questa storia era il luogo in cui morire, sarà qui o più lontano? Lì dove tutto ebbe inizio, all'APICE della sua gioventù, lì era nascosto il primo di una lunga serie di indizi. ____________________________________________________________________________________________________ Cari Forgotten players, amici e non, come alcuni di voi già sapranno, ho deciso di lasciare il server, purtroppo, a causa del lavoro, gli impegni e le amicizie, non ho più tempo da dedicare all'online gaming. Passerò ogni tanto per salutare i vecchi amici. Ho deciso di nascondere tutte le mie ricchezze farmate, vinte e rubate in una base segreta sta a voi trovare. Per trovare il tesoro dovrete risolvere gli indizi, recarvi alle coordinate del luogo e inviarmi uno screen in MP, se il luogo è esatto vi sarà dato il secondo indizio. Tutto questo perché lo staff non ha potuto rendere non griffabili i cartelli con gli indizi. Spero che troverete presto il tesoro.
  9. This post cannot be displayed because it is in a password protected forum. Enter Password
  10. Europa occidentale: Portogallo: Adegheiz Castiglia: Tigierrei Inghilterra: RockmanAlcor Francia: Bacca Borgogna: Tioz Venezia: Nedris Brandeburgo: Kogrin Stato Papale: Diego Europa Orientale: Moscovia: Giank Polonia: Vezzo Austria: Ivaldi Danimarca: Cerbero Ottomani: Nonik Asia: Cina: Pulcio Giappone: Drakuun Forever Alon^ne Africa: Mamelucchi: Solar
  11. Salve, si torna finalmente a lavorare anche per noi GDRristi, la domanda è semplice ed è la seguente: Il contatore degli anni di FW è esatto? Segna il 2940 quando mi pareva avessimo lasciato in estate il 2900. Ora potrei sbagliarmi ma sono effettivamente passati quarant'anni? O sono io ad avere la peggior memoria cronologica di sempre? Grazie per eventuali spiegazioni e buon gioco.
  12. ieri sera ho piazzato una dynamism tablet impostata su left click con dentro un awakened ichorium pickaxe che spaccava una carpenter safe ed è crashato tutto. Scesero le madonne
  13. Salve amiki di Eseldur. Ho una proposta da farvi, una proposta che non potete rifiutare. Visto il recente proliferare di rovine ed opere incompiute, ho deciso di darmi da fare in prima persona e raccogliere quanti più volontari e materiali possibili per sistemare la mappa di Eseldur al meglio che possiamo. Riassumo in 8 punti gli obbiettivi del gruppo, che per praticità chiameremo Organizzazione per il Recupero del Degrado Ambientale, o ORDA: 1)Naturalizzare o demolire qualsiasi opera eremitica incompiuta ed abbandonata in giro per la mappa, in qualsiasi provincia 2)Naturalizzare qualsiasi tentativo di terraformazione non riuscito o lasciato a metà o finito e poi non più utilizzato per alcuna opera 3)Ripristinare o naturalizzare opere e città grieffate e/o incomplete 4)Raccogliere e catalogare la posizioni di tali opere e tenere traccia dei progressi fatti 5)Ottenere l'appoggio ed il permesso dello staff e/o di eventuali occupanti della provincia per ogni eventuale lavoro 6)Raccogliere e preparare eventuali materiali semplici utili alla naturalizzazione del territorio (dirt, sand, ecc. 7)Richiedere ed ottenere dalle città del server l'immunità pvp durante il lavoro, al fine di eseguire più serenamente eventuali progetti. 8) Ottenere l'appoggio attivo dello staff per la rinaturalizzazione di paesaggi troppo degradati per essere ripristinati a mano. Tutto ciò ovviamente sarà possibile grazie alla vostra collaborazione, ovviamente. Per quanto mi riguarda mi metterò personalmente all'opera indipendentemente dall'eventuale aiuto ricevuto. Se ci saranno abbastanza adesioni, si organizzeranno giornate dedicate ai vari progetti. Attualmente propongo come obiettivo primario il ripristino di Lephion (rimozione di mura e dirt) e delle rovine a sud di Thorvil (con eventuale terraformazione). Altri eventuali obiettivi: Naturalizzazione delle montagne a nord di Volgard Rimozione delle seconde mura (vuote ed incompiute) di Eselvil, rinaturalizzazione della zona e ripristino della città stessa Ripristino o naturalizzazione di Ardetia Ringrazio eventuali interessati al progetto, e spero ci sia abbastanza partecipazione
  14. Questo breve Trattato è stato scritto da Jaq Dracurze nel corso dei suoi vari mandati come Sottosegretario agli Affari Interni dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste di Jadur. Quando una civiltà si avvia alla sua fine? Quando gli eserciti invasori sono sul suo territorio? Quando una misteriosa malattia ne spazza via la popolazione? Oppure quando l'economia interna collassa? Nessuna di queste. Una civiltà finisce quando smette di agire e migliorarsi, convincendosi di aver raggiunto i limiti possibili alle sue forze. Questa inerzia innesca un ciclo vizioso che porterà alle cause già esposte. Senza volontà di fare infatti non è possibile difendersi da eventuali invasori, non vi è la volontà di soccorrere gli ammalati o di tenere sotto controllo la propria economia. Quando in una civiltà la popolazione che non agisce pretende di aver voce in governo con voti immeritati e supera quella che agisce ed esercita il meritato diritto di voto guadagnato con il proprio impegno, quello è il punto critico che segna l'inizio della fine se non si corre ai ripari. Altrimenti le persone che non posseggono sufficiente forza di volontà si opporranno sempre agli individui che invece guardano al futuro. Le uniche persone che possono quindi partecipare alle attività di governo sono quelle che hanno dimostrato passione e dedizione al Partito, sacrificando il proprio tempo e le proprie energie per migliorare la causa Modernista in base alle proprie competenze. Per questo principio propongo la divisione della società Modernista in due classi : -Cittadini: coloro che non hanno dimostrato voglia o sufficiente dedizione al Partito, non possono accedere al diritto di voto, ma salvaguardati in ogni caso dalla legislazione Modernista e dal suo Governo. -Tesserati: coloro che hanno pieni diritti e doveri nei confronti nel Partito e delle suo opere Materiali. Come possono le persone guadagnarsi il diritto di voto secondo questo pensiero che punta a un Modernismo Attivo e dinamico? Mettendosi al servizio dello stato in diversi modi. La via più breve passa dal servizio nelle Forze Armate del proprio paese, servendo per un periodo non inferiore ai quattro (4) anni in tempi di conflitto o otto (8) in periodo di pace. Il mondo è un luogo pericoloso, sempre ricolmo di pericoli e con la selezione naturale sempre in corso. Un esercito efficiente è l'unico modo per garantire la sopravvivenza minima della propria ideologia rispetto alle altre presenti, altrimenti anche il Modernismo si unirà a quelle defunte. Altrimenti, un cittadino che vuole guadagnare il diritto di voto può mettersi al servizio del Partito in uno dei suoi diversi enti pubblici, con un servizio continuato di otto (8) anni in tempo di conflitto e dodici (12) in tempo di pace. Servendo con abnegazione e spirito di sacrificio egli può dimostrare che è pronto a ricevere il diritto di voto e che mette il benessere del Partito davanti alla fatica fisica di costruirne le infrastrutture materiali. Ovviamente l'accesso al diritto di voto è unico e personale, e ogni figlio che vuole poter votare come i propri genitori deve seguire lo stesso percorso. Il Governo Modernista deve quindi garantire un flusso continuo e ininterrotto di lavori da fare, allo scopo di non lasciare i propri cittadini inoperosi. Piuttosto di avere le piazze cittadine ricolme di cittadini dallo sguardo vacuo e dalla mente frastornata dall'eccessivo riposo tale Governo deve attivarsi a varare perfino opere pubbliche di dubbia utilità, come la creazione di strade verso luoghi remoti o deserti pur di fornire lavori da fare. Con la continua creazione di luoghi di lavoro e con le relative retribuzioni inoltre può esercitare un minimo controllo sull'economia e con le continue richieste di materiali essere in grado di espandere o limitare le domande/offerte del mercato interno ed eventualmente internazionale. A tale proposito, il governo Modernista deve sì collaborare con gli Stati Amici, instaurando patti di collaborazione o opere in comune ma deve altresì salvaguardarsi dai restanti stati, diffidando da loro e da qualunque loro mossa verso i propri confini. Una mano aperta e innocua può infatti trasformarsi rapidamente in un pugno chiuso.
  15. Ciao a tutti ragazzi, dal momento che avete abbandonato archeage, volevo proporvi di acquistare gli apex che avete accumulato in game, in maniera per me di risparmiare tempo e voi di recuperare qualche soldino da sfruttare in altri game! scrivetemi se siete interessati e così trattiamo, a livello di fiducia, problemi io non ne ho, quando ci accordiamo vi carico la postepay e poi quando vi arrivano i cash mi mandate il tutto! fatemi sapere!
  16. =Sottosegretariato alla Propaganda ed Armonia Modernista= -dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste- Sottosegretario: Aleksey Anastasiy Bresajevski. Vice Sottosegretario: Irina Stardel. Direttore dell'Ufficio di Propaganda: Jurianov Tunsk. Direttore dell'Ufficio Informativo Centrale: Joseph Vladimirov Bresajevski.
  17. Annuncio l'apertura della Bottega di Richard van Vest, in Forvilu centro, di fianco all'emporio (e di sicuro abbiamo più servizi da offrire di loro ) Offriamo vendita e spedizione di alimentari, materiali edilizi, minerari (compreso oro) e molto altro! Specializzato nella produzione di cereali e nell'arte scultorea, progettazione architettonica. attualmente compriamo animali vivi, materiali particolari (prego contattare) Inoltre offre servizi di trasporto e spedizione seguirà presto gdr...scusate ma a quest'ora non ho voglia di scrivere robe complesse
  18. Segreteria del Partito dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste del Jedur e della Seconda Internazionale Cari Compagni e Compagne, gli anni passano e gli uomini invecchiano, spesso sotto il peso degli anni, altri sotto il peso del duro lavoro e della fatica.Ecco miei cari Cittadini e Tesserati, ho passato gli ultimi 30 anni a servire il Partito. Il Modernismo, la grande Capacità e Volontà delle nostre genti ha sempre saputo sorprendermi.Innovazione, scienza, etica, morale. Sento quindi, nel freddo vento e nel gelo della nostra capitale, che è giunto il momento ch'io passi il testimone, la Nostra Gloriosa Nazione è pronta per un nuovo e giovane Segretario che, ne sono certo, saprà stupirmi e stupirsi insieme a me di questa meravigliosa realtà che è l'Unione Modernista ed il suo grande Popolo. Sono Onorato e Riconoscente, verso di voi che ora mi leggete, di avermi concesso il Privilegio di guidare il grande faro dell'Umanità che è ora L'URMM. Gloria Al Modernismo, Gloria all'URMM a Thorvil ed a BoPville, Il Segretario
  19. A causa delle dimissioni presentate dall'attuale Segretario Bresajevski, sono ufficialmente aperte le candidature per la carica di Segretario del Partito Modernista e della Seconda Internazionale. Sono date 48 ore disponibili per candidarsi. Per presentare le vostre candidature è necessario presentare il seguente modulo presso le sedi del Partito Modernista di Thorvil e Bopville, le condizioni per la candidatura sono indicate nella Legge elettorale (http://forgottenworld.it/forum/topic/11059-seduta-xxiv-approvazione-riforma-elettorale/). Sono candidabili alla carica di Segretario i seguenti Tesserati della Nazione Thorvil TV0A1 - Stardel - Anatoliy Alexeivic Stardel TV0A2 - i_CasinoR - Bicon Casinodoro TV0A3 - fioz - Viktor Fioz TV0A4 - Konrad_Curze - Jaq Dracurze (TV0A5 - Nihonde- Dimitri Miroslav Bresajevski) Temporaneamente a BoPville TV0A6 - Piergino - Fillip Gìnovic TV0A7 - Solid413 - Aleksandr Solidovski TV0A8 - ippokko - Enklot Ippokkus TV0A9 - Maneege - Pyotr Viktorovic Manij TV0B1 - alexapple - Menòs Kàras TV0B2 - Fr3nky94 - Francus Liber Ursus TV0B3 - Legionario69 - Legius Narovìc. TV0B4 - ZootBeta1337 - Zikrael Von Zut TV0B5 - Espulso TV0B6 - Geko - Alan Jèk TV0B7 - Barrnet - Vasiliy Barnetoz TV0B8 - Adegheiz - Boris Adegheiz TV0B9 - Brodsko - Leonid Brodsko TV0C1 - Hankrecords - Vladimir Hank Ivanov TV0C2 - Espulso TV0C3 - Victor Nawosky - Dottor-Zed Forgon BoPville FB0A1 - Pulcio - Sebastian Ivanovich Pulcianov FB0A2 - aliciresolah - Seldon Alikos Resolàn FB0A3 - EliaGod2000 - Gosbert Eliòn FB0A4 - Espulso FB0A5 - killnap - Jorg Killnapù FB0A6 - Abysmal_Knight - Asymal Kerredy FB0A7 - Joseph Nihovìc- Nihonde Modulo E11-a per Candidature Nazionali Nome e Cognome del Candidato: Anno di nascita: Sezione di Iscrizione: Presentazione: Elenco candidati alla carica di Segretario del Partito Modernista e della Seconda Internazionale (in ordine alfabetico):
  20. Capitolo I - Saltimbanco Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni. « Ultimo scritto del Re del Mare. Esteban Von Rekuvem » Tutto si consuma nella notte, un foglio di carta con due parole in croce, tipico di un pirata. Hanno avvistato un uomo anziano nei pressi del porto, non aveva nè compagni nè bagaglio, scomparve oltre l'orizzonte fondendosi tra la linea del mare e quella del cielo con la sua scialuppa. Quando la luce del nuovo giorno illuminò le isole orientali il panico predominava nel cuore dei pirati. Il Re dei Mari di sua spontanea volontà si era spinto contro l'oceano, senza causa ne ragione esplicitamente descritta. Parve una follia che diede vita a fantasie e chiacchiere del popolo. La notizia non fu semplice da digerire nè da risolvere, il paese necessitava di un nuovo condottiero, il paese necessitava un nuovo Re dei Mari, una persona in cui affidare le proprie speranze, una persona a cui affidare le proprie paure. La notizia fece breccia nel paese e probabilmente in tutto il mondo, qualche giorno più tardi si tenne il primo consiglio d'elezione per il nuovo Re del Mare. La situazione politica era la seguente; - Lupo di mare (esiliato dal continente) - Mezzanotte (esiliato dal continente) - Principe (esiliato dal continente) - lo Sfregiato (esiliato dal continente) - Primo Ministro (esiliato dal continente - il Freddo (esiliato dal continente) - Re dei quadri (deceduto) - Nove di fiori (deceduto) L'unico elemento ancora in vita e a ricoprire il suo ruolo era il Conte, comprendere un tale degrado sino allo smatimento e al superamento non era cosa da pochi. Il Re dei Mari si era fatto breccia nel suo stesso organico politico, distruggendo gli elementi lesivi del paese e prendendosi sempre più responsabilità, nessuno era a conoscenza di questi dettagli poiché era compensato dal supporto e dall'impegno dei restanti, anche quando erano ormai in due la popolazione continuò la sua vita felice senza mai conoscere la parola sofferenza, parola che albergava in qualcun altro. “ Tutto questo ha un costo, di certo non semplice da pagare con il denaro, il costo era la propria esistenza, qualcuno vorrebbe sacrificare la propria per questo paese? Il nostro Re l'ha fatto, ha spento i suoi momenti e le sue esigenze per non farci mancare mai nulla, è stato per tutti noi un padre che ci ha condotti verso la strada della libertà. Glorificate i suoi sforzi con la vostra memoria, contraccambiamo l'orgoglio che riponeva in ogniuno di noi, viviamo nel nome di Dalagon. ” « Ultimo paragrafto del discorso alla cerimonia commemorativa. Il conte » Il popolo raggiunse quindi la maggioranza dei voti riponendo la fiducia in Saltimbanco, un pirata che non ebbe mai a che fare con la politica, ma che tuttavia conduceva la sua vita in base a dei sani principi, potrebbe sembrare buffo e contraddittorio il suo stesso soprannome, per giunta una persona nuova nella mansione senza aver mai provato qualcosa del genere, tuttavia il popolo aveva deciso e nessuno può contrastare la voce del popolo. Capitolo II - Assestamento politico Eletto il Re del Mare il lavoro non era finito, possiamo solo definirlo come un inizio azzardato. Ciò che serviva al paese era un intero consiglio nuovo ed efficiente con persone culturalmente evolute su diversi campi. Prima di essere in grado di poter collocare una persona ad un ruolo si necessitava di uno studio approfondito sull'origine, il consiglio era stato creato da Esteban, bisognava capire la sua volontà e i suoi perché l'hanno reso così efficiente, ma anche i motivi che l'hanno poi distrutto, di conseguenza bisognava partire da una base concreta per poi apportare le giuste modifiche ai giusti posti. Una persona ha infinite risorse ma per il consiglio bastava una persona con una risorsa singola elevatissima, in grado di poter prevedere ogni errore al fine di creare un opera senza un solo errore, senza nessuna critica, la perfezione. Si azzardarono un numero molteplici di ipotesi con calcoli sviluppati soltanto basandosi su dei riscontri effettuati dai rispettivi membri del consiglio, questo diede vita al nuovo consiglio. Al fine di poter salvaguardare tutte le isole furono istituite delle cariche aggiuntive, quelle dei governatori con i rispettivi coloni. Non meno importante in questo periodo venne sviluppato il pagamento dell'operaio seguendo una scaletta che portava alla determinazione del giusto pagamento di questi. Capitolo III - Controllo globale A trent'anni dalla loro partenza i cartografi di tutta Dalagon tornarono in partia, dopo aver navigato per tutti i mari, dopo aver scalato tutti i monti, dopo aver percorso tutte le strade fecero ritorno in patria con una mappa completa di Jedur. Questa mappa porta con se la conoscenza geografica di tutto ciò che esiste, d'ora in avanti spostarsi per Dalagon sarebbe stato molto più semplice. La storia di questo viaggio risale al lontano 2849 sotto il sole e contro il vento i cartografi hanno potuto esaminare questo mondo, circumnavigando ogni costa, esplorando ogni palude, scalando ogni montagna. Skerak è una città bellissima, ma ce ne sono tante altre che non sono da meno, ma ancor più bella è la natura, quale meravigliosità di guardare l'oceano dalla punta di un ghiacciaio, con quale incanto poter sfregare tra le mani le sabbie del deserto, ma la nostra gioia ha trovato il culmine solo dopo aver compiuto questa missione, possiamo dire con certezza che la vita ci ha offerto questa possibilità e siamo contenti di tutto, ci siamo comportati esattamente come una tribù di nomadi, avendo come casa l'intero mondo, ci spostavamo di continuo una meta dopo l'altra fino al termine del lavoro. « Le parole di un cartografo alla redazione il popolo di Skerak » Raccontavano la storia della loro vita da cartografi nella grande migrazione di Jedur, sembravano contenti sia dell'esperienza passata, sia del ritorno in partia, nessun rimpianto quegli uomini avevano servito il loro paese donando un grande supporto sotto ogni profilo.
  21. Google ha deciso di anticipare i tradizionali pesci d'aprile, trasformando Google Maps in un enorme campo da gioco di Pac-Man. Per cominciare a divertirvi è sufficiente cliccare su Google Maps e premere l'apposito pulsante che attiva la modalità e poi potete divertirvi, BUON DIVERTIMENTO
  22. Ellen lasciò il monastero fortificato in silenzio, ripensando alle dure parole della Gran Sacerdotessa e ai roghi che sarebbero seguiti alla storica decisione di punire gli eretici. A Villa Biranmun regnava uno spettrale silenzio, interrotto solo dai fischi cupi del vento e dal rumore dei passi della Venerabile Officiante sulle lisce assi del pavimento. Si sedette alla scrivania, spostando un pacco di lettere ingiallite, decorate con i più svariati e colorati sigilli in ceralacca. Nel terzo cassetto si trovavano alcuni libri vuoti, con la copertina in cuoio senza le lettere incise. Era sempre stata una donna che aveva creduto nella forza della conoscenza e dell’istruzione come arma contro la violenza. Ripensò ai giovani lumvalossiani che aveva visto mentre tornava a casa e che ogni giorno vedeva all’università. Accanto a eccellenti uomini e donne di fede si trovavano anche persone senza interessi, che vivevano la Santa Dottrina come una limitazione e come un insieme di credenze senza significato. Le parole dell’Arcicustode e del resto del Sinodo riguardo la condizione dei giovani nel Dominio di Uhle la turbava da molti mesi. Da ragazza aveva sempre avuto dei dubbi e delle domande, ma non aveva mai abbandonato uno stile di vita legato e basato sull’osservanza degli insegnamenti del Sommo e dei riti sacri. Non voleva essere ricordata solo come la Venerabile Officiante dell’Aeronave privata e delle invocazioni blasfeme durante le riunioni, voleva essere la donna che avrebbe contribuito alla rivalutazione e all’insegnamento del Culto nei giovani. Elle sentì quindi un pianto infantile, probabilmente proveniente dalla casa della giovane coppia che aveva trovato residenza nella villetta in fondo alla via. La speranza era nei bambini! Preparò gli inchiostri colorati e iniziò a scrivere: Per scaricare in formato PDF contattarmi per messaggio privato
  23. Segreteria del Partito Modernista dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste Compagni e Compagne,pongo oggi al vostro vaglio il seguente disegno di legge per la creazione di entità Nazionali che si occupino della produzione e lo stoccaggio di materiali e risorse STRATEGICHE ed ESSENZIALI per lo svolgimento continuo e sufficiente di attività private e soprattutto Statali.La Creazione di questi Enti non comporterà alcuna limitazione al Mercato Privato, al contrario agiranno attivamente sul l'economia effettuando una compravendita di materiali necessari all'organo logistico ed alla macchina statale bloccando inoltre la speculazione con immissione diretta nel mercato di costi agevoli ed equi, segnalando il problema direttamente al SES ed alla Segreteria di Partito.E' Prevista inoltre l'istituzione di un Ente essenziale nella prevenzione e nel pronto intervento per la fornitura di materiali e risorse nei casi di Emergenza.Terminata questa breve premessa passo ad illustrarvi il DDL Bresajevski: =Disposizioni Generali= Art1)Sono istituiti gli ENTI NAZIONALI come entità logistico amministrative col compito di gestire una parte di mercato secondo gli interessi dello stato, ovvero secondo le esigenze Amministrative e Politiche di tutta la Società Modernista dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste; Art2)E' fatto DIVIETO ASSOLUTO agli Enti Nazionali di agire sul mercato con fini speculativi verso l'economia INTERNA,non ESTERNA.E' fatto inoltre divieto agli Enti Nazionali di violare norme sul commercio vigenti nell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste; Art3)Coordinandosi col SEA,gli Enti Nazionali dovranno munirsi di una sede Logistica efficace ed efficente per un funzionamento rapido.La loro dimensione non dovrà comunque essere vincolante economicamente per la Repubblica che le ospiterà (gdr off:1 plot); Art4)Le strutture degli Enti Nazionali sono sotto il diretto controllo del SES, e del Segretariato.Essi infatti avranno stessa autonomia decisionale con il prevaricamento del Segretario sulla Sottosegreteria ed il veto decisionale nel caso di divergenza; =Regolamentazione Interna= Art5)Ogni Ente avrà a capo una figura designata come Direttore, esso sarà nominato dal SES, previo assenso dalla Segreteria. Art6)Al Direttore è fatto Onere il rispetto del libero mercato e della libera intraprendenza ed autodeterminazione del Cittadino Modernista, in rispetto dell'Art.2 dell'attuale DDL; Art.7) Un Direttore può essere rimosso dall'incarico in qualsiasi momento del suo mandato dal SES, previo assenso dalla Segreteria.Esso comunque ad ogni cambio di governo dovrà essere riconfermato dalla Segreteria e dal Sottosegretariato Competente. Art.8)Gli Enti Nazionali sono suddivisi nelle seguenti Categorie d'Indirizzo:ENTI NAZIONALI ALIMENTARIENTI NAZIONALI MATERIALIENTE NAZIONALE MILITARE (di seguito regolamentato con norme e regolamenti Speciali e differenziati)ENTE NAZIONALE EMERGENZE (di seguito regolamentato con norme e regolamenti Speciali e differenziati) Art9)E' definito Incompatibile una qualsiasi carica politica con il ruolo di Direttore esclusa quella sottosegretariale del SES e quella Segretariale, salvo una giustificazione pubblica espressa all'assemblea Nazionale; Art10)Un qualsiasi Ente Nazionale può essere istituito su richiesta del SES,previo assenso dalla Segreteria. =Istituzione di Enti Nazionali= Art11)E' Istituito l'ENTE NAZIONALE FRUMENTI E SEMENTI (ENFS) con sede Primaria nella Repubblica Modernista di Forgòn BoPville.Con possibilità di una sede Distaccata presso la Repubblica Modernista di Thorvil.La Sede principale dovrà ospitare i Magazzini Principali con scorte di Grano e Sementi varie. La sede secondaria si occuperà con un magazzino Secondario della Distribuzione e Raccolta delle Materie Prime nella Repubblica Modernista di Thorvil.In aggiunta si occuperà di raccolta e stoccaggio di MELONI e CANNE DA ZUCCHERO.Essa si occuperà dell'immissione in mercato e la compravendita dei suddetti beni, Grano, Meloni, Canne da Zucchero liberamente a Commercio Interno e tramite la formalizzazione di Contratti di Compra/Vendita verso enti o entità Estere.Essa si occuperà inoltre, monitorando attentamente il flusso di materiale, di fornire ai governi delle Repubbliche Moderniste i beni in possesso richiesti. Art12)E' Istituito l'ENTE NAZIONALE LEGNAMI E BOSCAGLIE (ENLB) con sede Primaria nella Repubblica Modernista di Thorvill.Con possibilità di una sede Distaccata presso la Repubblica Modernista di Forgòn BoPville.La Sede principale dovrà ospitare i Magazzini Principali con scorte di Legname e Boscaglie varie. La sede secondaria si occuperà con un magazzino Secondario della Distribuzione e Raccolta delle Materie Prime nella Repubblica Modernista di BoPville.In aggiunta si occuperà di raccolta e stoccaggio di ogni varietà di LEGNAME,FOGLIAME e BOSCAGLIE VARIE.Essa si occuperà dell'immissione in mercato e la compravendita dei suddetti beni, Legname, Fogliame, Saplings liberamente a Commercio Interno e tramite la formalizzazione di Contratti di Compra/Vendita verso enti o entità Estere.Essa si occuperà inoltre, monitorando attentamente il flusso di materiale, di fornire ai governi delle Repubbliche Moderniste i beni in possesso richiesti. =Enti Speciali= Art13)E' Istituito l'ENTE NAZIONALE MILITARE (ENM), di stanza presso la Repubblica Modernista di Thorvil,con possibilità di una sede Distaccata presso la Repubblica Modernista di Forgòn BoPville. La Sede principale dovrà ospitare i Magazzini Principali con scorte esso si occuperà di Stoccaggio e Gestione del Materiale Militare per conto della Armata Rossa, ulteriori dettagli sono coperti da Segreto di Stato. Art14)E' Istituito l'ENTE NAZIONALE EMERGENZE (ENE) con sede Primaria nella Repubblica Modernista di Thorvil. Con possibilità di una sede Distaccata presso la Repubblica Modernista di Thorvil.La Sede principale dovrà ospitare i Magazzini Principali con scorte ECONOMICHE,MILITARI e LOGISTICHE di ogni specie e per ogni Evenienza.La sede secondaria si occuperà con un magazzino Secondario della Distribuzione e Raccolta delle Materie Prime nella Repubblica Modernista di Forgòn BoPville.Essa si occuperà inoltre di fornire ai governi delle Repubbliche Moderniste i beni in possesso richiesti, solamente in caso di EMERGENZA che può essere emanata solamente tramite autorizzazione Segretariale. Art15)La sede Primaria dell'ENTE NAZIONALE EMERGENZE dovrà obbligatoriamente essere dotata di uno spazio PROTETTO e SICURO, su più livelli di Sicurezza ed adatto a custodire anche in caso di attacco militare tutte le scorte e le riserve dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste.Al suo interno avrà sede l'ENTE NAZIONALE MILITARE. Art16)Le nomine dell'ENM e del ENE spettano rispettivamente al Generale dell'Armata Rossa, previa Autorizzazione Segretariale e Presidenziale (dell'URMM) per l'ENM ed al Segretario per l'ENE. Sono date 48h per il voto,hanno diritto a votare i Tesserati attivi nell'Assemblea Nazionale,Thorvil TV0A1 - Stardel - Anatoliy Alexeivic Stardel TV0A2 - i_CasinoR - Bicon Casinodoro TV0A3 - fioz - Viktor Fioz TV0A4 - Konrad_Curze - Jaq Dracurze (TV0A5 - Nihonde- Dimitri Miroslav Bresajevski) Temporaneamente a BoPville TV0A6 - Piergino - Fillip Gìnovic TV0A7 - Solid413 - Aleksandr Solidovski TV0A8 - ippokko - Enklot Ippokkus TV0A9 - Maneege - Pyotr Viktorovic Manij TV0B1 - alexapple - Menòs Kàras TV0B2 - Fr3nky94 - Francus Liber Ursus TV0B3 - Legionario69 - Legius Narovìc. TV0B4 - ZootBeta1337 - Zikrael Von Zut TV0B5 - Espulso TV0B6 - Geko - Alan Jèk TV0B7 - Barrnet - Vasiliy Barnetoz TV0B8 - Adegheiz - Boris Adegheiz TV0B9 - Brodsko - Leonid Brodsko TV0C1 - Hankrecords - Vladimir Hank Ivanov TV0C2 - Espulso TV0C3 - Victor Nawosky - Dottor-Zed Forgon BoPville FB0A1 - Pulcio - Sebastian Ivanovich Pulcianov FB0A2 - aliciresolah - Seldon Alikos Resolàn FB0A3 - EliaGod2000 - Gosbert Eliòn FB0A4 - Espulso FB0A5 - killnap - Jorg Killnapù FB0A6 - Abysmal_Knight - Asymal Kerredy FB0A7 - Joseph Nihovìc- Nihonde
  24. OK,come da titolo l'idea era quella di raccogliere tutte le "frasi celebri del Jandur" Eccone alcune: "Il pvp in acqua non è in pvp" [cit.] Kindlok Il partito è tuo amico,ubbidisci al partito" [cit.] Stardel "La galea nemica è modernista!" [cit.] "Ho vinto l'era" [Cit.] Spyhunter,il nostro vincitore di ere sin dalla seconda era. "Figa,cista" [cit.] CashinoR <3 "Ma chi è questo Cauldron?" [Cit.] ippokko "Cancro" [Cit.] chiunque arrabbiato con me perché sono cancerino. "Primo avvertimento e poi warno" [Cit.] Valmontino "Un avvertimento, ai nemici della chat. Vi faccio male, molto male, non fatemi incazzare. [cit. Anonimo] -.- [cit.] M4kR0n Vale più di mille parole. "No Casi, non è una buona idea." "Forse ci stanno tracciando" "Ma che schifoso che sei" "Seh vabbè, solo perché sei attivo" [cit.] casino e alex che discutono "Se sei reo di apostasia... Hai commesso un'eresia" Marok22 "Giampics, ti banno" cit. alexapple "Il partito è tuo amico.Obbedisci a UHLEEEEEE!" cit Deadar "Tranquilli ci si mette solo 5/10 minuti" [cit.] Migiah "Non è una zattera, è un galeone." Cit. alepazzo "eh" Cit. Migia " Zero, ma quanto shei nabbho?" Cit. Drishtar, sempre, comunque e dovunque. "Seed così va bene, è bella, ci sta... ma a me non piace! Cambiala!" [cit.] Requiem sui miei progetti di McSeed Questi sono alcuni esempi se avete qualche altra frase carina,particolare o divertente,che poi aggiungerò alla lista ^^ !
  25. Sottosegretariato all'Economia e allo Sviluppo E' con mio grande piacere che annuncio la struttura attuale del Sottosegretariato all'Economia allo Sviluppo: Sottosegretario Generale: Nikita Sebastianovich Pulcianov (Pulcio in game) Vice-Sottosegretario Generale: Jorg Killnapù (Killnap in game) Gloria sempre al modernismo.