Search the Community

Showing results for tags 'netflix'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Categories

  • News
  • Minecraft
    • Karaldur
    • Jet
    • Laboratories
    • Pixelmon
    • Mirias
    • Eseldur
  • Giochi
  • Eventi
  • Prova

Forums

  • Forgotten World
    • Annunci
    • Presentazioni
    • Piazza pubblica
    • GDR
    • Parla con lo staff
  • Server Minecraft Forgotten World
    • Forgotten Alinox
  • Gioco di ruolo
    • La Locanda
    • Organizzazione campagne e Gdr Off
  • Community videoludiche
    • Paradox
    • Star Citizen
    • Altri giochi
  • Archivio
    • Archivio generico
    • Archivio dei Server Minecraft
    • Archivio GDR

Found 7 results

  1. Salve! Abbiamo già discusso dell'arrivo di Netflix in italia qualche mese fa, è ora di condividere le nostre serie e i nostri film preferiti presenti sulla piattaforma. Personalmente non dedico moltissimo tempo alla visione delle serie, ma ho veramente apprezzato: Sherlock Orange is the new black Strange things (rilasciato solo pochi giorni fa, un piccolo capolavoro e il doppiaggio italiano non è niente male) Downton Abbey (fino alla quarta stagione, perché la successiva non è presente) Sense 8 (forse meno rispetto alle altre)
  2. Hanno sganciato la bomba:
  3. Mettete insieme fantascienza, stili diversi di animazione, violenza, scene +18, tematiche interessanti e otterrete LOVE DEATH & ROBOTS. Questa serie prodotta da Netflix è infatti l'unione di 18 episodi (brevi, durano massimo 15 minuti) con ognuno una tematica e storia diversa (come Black Mirror per intenderci). Ma la cosa più bella di questa serie è in assoluto il comparto visivo: abbiamo molti stili differenti, che spaziano da animazione tradizionale, a CGI fotorealistica ad altra in stile Pixar, o più fumettosa (una si ispira a quella di Spiderman: un nuovo universo) o una in stile Borderlands. Non ho ancora finito la serie (sono circa a metà) ma ve la consiglio vivamente: se infatti alcuni episodi sono più belli di altri (qualcuno è davvero stupendo), tutti sono graficamente eccezionali, e quindi data la durata breve dei video, la trama passa in secondo piano. Guardatene qualche episodio e fatemi sapere! Se invece lo state già guardando, vi è piaciuto? MayuriK
  4. Netflix

    Ormai chi non conosce questa serie tv? House of Cards è un'ottima serie tv creata da Netflix che parla di politica americana, con tanto di intrighi di potere, conflitti d'interessi e relazioni estere. E' la storia del protagonista Frank underwood, impersonato da Kevin Spaecy, affiancato da sua moglie Claire (Robin Wright), e della sua strada per il potere, che scopriremo non essere affatto semplice. Attualmente è terminata la terza stagione, e i fan sono tutti in attesa della quarta, che è stato da poco annunciato che uscirà a marzo 2016. Chi sta guardando questa serie tv? E chi sta aspettando la quarta stagione? MayuriK
  5. Stranger Things Salve community di Forgotten World, ci ritroviamo in un'altra emozionante recensione di serie tv, anche stavolta marchiata Netflix: parliamo di Stranger Things! Spinto da alcuni commenti molto positivi nel topic "cosa state guardando" e da numerosi meme e immagini sui social network, e dal fatto che anche mio fratello lo ha visto e ne era rimasto molto soddisfatto, ho deciso di guardare la prima, e attualmente unica uscita, stagione di Stranger Things, la nuova serie da 8 episodi (45 minuti circa l'uno) prodotta dal gigante Netflix, che negli ultimi due anni ha osservato un aumento vertiginoso della popolarità e della sua diffusione in tutto il mondo (e ciò ha avuto un riscontro nella qualità dei prodotti originali). Introducendo questa serie, la trama si presenta inizialmente in una chiave già vista e nota: quattro bambini (Mike, Lucas, Will e Dustin), migliori amici e appassionati giocatori di Dungeons&Dragons vivono nella cittadina di Hawkins, in America, apparentemente tranquilla e serena. La calma del paese viene tuttavia bruscamente e tragicamente distrutta dalla misteriosa scomparsa di Will Byers, membro del gruppetto già citato e figlio di Joyce Byers, interpretata meravigliosamente da Winona Ryder, donna divorziata, con pesanti problemi economici e madre di un ragazzo più grande: Jonathan. L'intera città inizia a mobilitarsi per cercare il bambino scomparso ma nulla sembra aiutare il capo della polizia Hopper e Joyce nella affannata ricerca. La storia assume tuttavia una piega notevolmente diversa e chiaramente "spielberghiana" quando si iniziano a rendere chiari i legami tra la scomparsa di Will e degli esperimenti effettuati nel vicino Dipartimento dell'Energia. La comparsa di una misteriosa bambina, chiamata Eleven Undici renderà la storia ancora più avvincente e coinvolgente. Dopo aver spiegato a grandi linee l'introduzione alla storia, analizziamo come sempre i punti a favore e i punti a sfavore, stavolta davvero pochi ma presenti. Perchè guardare Stranger Things? Stranger Things è, sopra ogni cosa, un capolavoro. La serie è stata accolta in modo eccezionale dalla critica e dal pubblico, raggiungendo delle recensioni molto alte su tutti i maggiori siti di recensione (Netflix non offre il servizio di conteggio delle visualizzazioni, ma il successo è straordinario). I fratelli Duffer, ideatori della serie, hanno svolto e prodotto un lavoro superbo, in cui i vari pezzi e le differenti linee all'interno della storia, procedono parallelamente ma incrociandosi spesso, convergendo infine, negli ultimi due episodi, con un climax che fa restare senza fiato per un'ora e mezza, verso un finale comune che coinvolge tutti i personaggi della serie. Sin dai primi quarantacinque minuti, Stranger Things è in grado di catturare l'attenzione dello spettatore, che intuisce ma non conosce e che vorrebbe rivelare ai personaggi ciò che ha scoperto, lasciandolo impotente, sulla sedia o sul divano, a osservare i fili della cittadina di Hawkins che si muovono lentamente vero obiettivi comuni e distanti tra di loro. Una nota di merito va al cast, eccezionale in praticamente tutti i suoi componenti, con un elogio particolare a Winona Ryder, che emerge in tutta la sua esperienza da attrice. La Ryder, che vedete nell'immagine poco sopra (un fotogramma particolarmente condiviso sui social), interpreta alla perfezione una madre disperata per la scomparsa del figlio e che, coraggiosamente, non vuole arrendersi ed è pronta a sacrificare sè stessa pur di riottenere vivo suo figlio. Instabile, determinata, nervosa e forte sono gli aggettivi che meglio descrivono Joyce, il personaggio in questione, e la rendono sicuramente uno dei protagonisti più apprezzati della prima stagione. Meravigliosa anche Milly Bobby Brown, che interpreta Eleven, la bambina co-protagonista dal passato oscuro e pericoloso. Ma il vero eroe, in Stranger Things, è sicuramente Mike, interpretato da Finn Wolfhard. Insieme ai suoi amici Lucas e Dustin, lotta per ritrovare Will insieme a Eleven e in lui gli atteggiamenti fanciulleschi di un bambino coesistono con un coraggio e una determinazione di chi ha perso un amico e vuole dare tutto sé stesso per ritrovarlo. Gli appassionati del gioco di Ruolo D&D troveranno inoltre pane per i loro denti, in quanto i quattro bambini sono fan del gioco e la serie stessa inizia con una sessione della loro campagna, durante la quale il saggio mago di Will viene ucciso dal temibile Demogorgone, un particolare che tornerà più volte all'interno degli episodi successivi. Altro punto a favore è l'ambientazione, curata non solamente nei vestiti e negli arredi (la serie è ambientata nel 1983), ma anche e soprattutto nelle musiche, che richiamano sia l'atmosfera fantascientifica del Dipartimento dell'Energia, sia le hit degli anni ottanta, come la celebre "Should I stay or should I go" dei Clash che ricorre più volte all'interno della serie. E i punti a sfavore? Quali sono? La serie in sé è davvero meravigliosa e i punti a sfavore, o meglio, i punti a sfavore, che presento hanno un loro peso sicuramente, ma non vanno a intaccare nel suo complesso la bellezza di Stranger Things e le sensazioni che riesce a portare nello spettatore. Tuttavia, per onor del vero, se devo trovare un difetto, lo ho trovato nella fine della prima stagione, anche se non è un vero e proprio difetto quanto piuttosto un'osservazione personale. La metto sotto spoiler: ATTENZIONE! SPOILER! E la seconda stagione? Una seconda stagione, di cui sono già stati resi noti i titoli degli episodi, uscirà nel 2017, probabilmente in estate! Quindi non disperiamo, altri episodi sono vicini! Vi ringrazio come sempre per aver letto questa mia recensione, scrivetemi cosa ve ne pare della serie, se vi è piaciuta, se volete vederla e qualsiasi cosa! Grazie, Kolisch POTETE LEGGERE QUI LE MIE ALTRE RECENSIONI: -Orange is the new Black: http://forgottenworld.it/forum/topic/14459-orange-is-the-new-black/-The Crown: http://forgottenworld.it/forum/topic/14539-the-crown-il-nuovo-gioiello-di-netflix/ -your name: http://forgottenworld.it/forum/topic/15170-your-name-il-successo-di-makoto-shinkai/
  6. Chi di voi si abbonerà a Netflix? Come sapete il pacchetto da 12€ permette di vedere in UHD (se avete fibra) su 4 dispositivi contemporaneamente. Quindi cerco 1/2 persone fidate per condividere lo stesso abb. in modo da risparmiare 3/4/5/6€ al mese. (altrimenti vi costa 10€ per l'HD) Astenersi perditempo, senzatetto, e no ai ladri di carte di credito dei papà. possibilmente già muniti di conto corrente. Solo però se siete veramente interessati a Netflix e pensate di abbonarvici x lungo tempo. Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk