tigierrei

Aggiornamento Eu 4

10 risposte in questa discussione

Questo topic nasce come domanda. E' stato aggiornato Eu 4? Che migliorie sono state aggiunte?

Faccio questa domanda perchè tutto a un tratto mi sono ritrovato i saves corrotti e nuove province inserite...  :???:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gli aggiornamenti che aggiungo province, automaticamente rendono inutilizzabili i vecchi save.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello lo sapevo. Ho letto le info della patch e sono notevoli le novità. Secondo me i forti rendono molto molto difficile partire con nazioni piccole, in quanto hanno un economia poco stabile. Per dirvi, la stessa lega anseatica partendo con 3 forti, ha un guadagno iniziale di 0.20 per mese, un po' eccessivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello lo sapevo. Ho letto le info della patch e sono notevoli le novità. Secondo me i forti rendono molto molto difficile partire con nazioni piccole, in quanto hanno un economia poco stabile. Per dirvi, la stessa lega anseatica partendo con 3 forti, ha un guadagno iniziale di 0.20 per mese, un po' eccessivo.

Puoi sempre disabilitarli o demolirli.

Curiosamente, ho proprio iniziato una partita singleplayer con l'Hansa di questa patch, senza saperne niente, e devo dire che la sto trovando gradevole e gestibile comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I forti si possono mothballare (metá mantenimento) oppure distruggere! Interessante una partita di ddrjake dove la distruzione di tutti i forti che conquista non solo é necessaria per l'income ridotto, ma si rivela utile per evitare di spendere troppo tempo nel riassediare i forti caduti in mano ai ribelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una cosa che mi piace è che puoi potenziare le province e che per conquistare una regione devi andare a prendere per forza il forte ed ho notato anche che l'albania all'inizio non è in guerra

Modificato da Diego30090

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me hanno esagerato un po' troppo coi costi, non so in europa ma nel terzo e quarto mondo per conquistare decentemente devi rimanere indietro di svariate tecnolohie. Il che togli un po il divertimento e ti fa passare piu tempo ad aspettare di avere i punti per fare qualcosa. Idem per migliorare le province. Prezzi cosi alti che il rapporto di punti spesi in conquista e in potenziamento è 3:15 se è una provincia di *Kata ti vede*. La rimozione degli edifici unici ha fatto perdere al gioco molte possibilita di scelta e ora perlopiu puoi costruire una o al massimo 3 costruzioni per provincia (se non nessuna) se non migliori le province non puoi costruire un tubo e si ritorna nel loop: se non hai i punti perdi.

Piace a tigierrei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me piacciono molto le nuove modifiche, hanno reso piú difficile la conquista, cosa necessaria. Forse scalare i costi dei forti con la tecnologia, dato che non mi pare sia cosí, potrebbe essere necessario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I forti scalano di costo in base al livello del forte.

Non molti hanno apprezzato gli aumenti di prezzi ma anche molti altri non se ne sono lamentati anzi.

Comunque buona parte della community é d'accordo sul fatto che buona parte degli achievment very hard (come rajput reich norvejan woor o jihad siano diventati quasi impossibili).

Spero li diminiscano presto anche quellu del development ma non so se accadra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro del forum per poter commentare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.