Àlikos Resolàn

Riassunto Minecon 2015: il futuro di Minecraft!

5 risposte in questa discussione

logo-888.png

Salve a tutti Forgotten Players,
come tutti di voi saprete il 4 e il 5 Luglio 2015, presso Londra, si è tenuto il consueto Minecon, evento imbastito da Mamma Mojang per informare e divertire le centinaia di migliaia di appassionati giocatori (anche se l'accesso si è limitato ad "appena" 10.000 persone) dell'Indie Sandbox più venduto, giocato e moddato della Storia. L'evento è a tutti gli effetti una fiera incentrata sul mondo a cubetti che il nostro Steve si trova ad affrontare. Rispetto alle passate edizioni, il Minecon 2015 (il primo dopo l'acquisto della Mojang da parte di Microsoft Corporation per due miliardi e mezzo di dollari) è stato un corposo susseguirsi di annunci di una certa importanza.
Lasciamo da parte il fatto che il gioco è ormai stato moddato allo sfinimento e che quindi è difficile scovare reali novità in certe meccaniche che verranno implementate con la 1.9 o nell'annuncio di una Modalità Storia che, comunque, rimane la punta di diamante della due giorni londinese...Partiamo proprio dalla Story Mode. Dalla già annunciata collaborazione fra la Telltale Games (The Walking Dead Season 1-2, Game of Thrones), pioniera e leader nello sviluppo di narrazioni animate e interattive a episodi adattati a universi già esistenti (un genere che in passato ha trovato, a dirla tutta, alcuni validi rappresentanti ma che è divenuto "massivo", anche per la portata della popolarità delle serie TV adattate e, ora, di Minecraft, solo con l'affacciarsi sul mercato dei bravi ragazzi californiani) nascerà un gioco diviso, come di consueto, in cinque episodi, per PC, XBox One, Playstation 4, IOS e Android, il primo dei quali uscirà entro la fine del 2015. Il gioco narrerà di un certo Jesse (e non di Steve) che insieme a un improbabile gruppo di compagni, fra i quali un Griefer, avranno l'ardito compito di salvare il mondo dall'oblio.

E' stato pubblicato anche un trailer relativo alla Modalità Storia di Minecraft che con ogni probabilità si diramerà sui binari tipici dell'avventura interattiva di Telltale Games:



Successivamente la Mojang ha lanciato l'amo di Minecraft Windows 10 Edition. Il titolo, mostrato in un breve video, sarà dedicato al nuovo sistema operativo ed è a tutti gli effetti una versione per il SO Windows della, non so perchè, io la odio, popolare Pocket Edition. Con l'annuncio si è lasciata intuire la volontà degli sviluppatori di avvicinare il più possibile la versione di gioco PC con quella Pocket, con aggiornamenti in contemporanea sulla W10 Edition e sulla Pocket, anche corposi. Un interessantissima novità, legata sopratutto al mondo dei mobile, ma che è una mezza rivoluzione, dal mio punto di vista, è l'interconnessione Multiplayer fra la W10 Edition e le versioni Pocket già distribuite per Android e IOS. Che sia l'inizio di uno dei sogni proibiti di molti? L'abbattimento delle barriere Multiplayer su più piattaforme, con la creazione di un online accessibile da PC, Console e Mobile?
Il prezzo della W10 Edition sarà di 10 dollari, ma è completamente gratuita per i 20 milioni di possessori del gioco su PC e Mac.

Ecco il breve video mostrato al Minecon sulla W10 Edition:



Infine nel corso della convention varie funzionalità che lo sviluppo ha intenzione di implementare nella versione PC, probabilmente con il prossimo aggiornamento .X. Fra queste spicca senz'altro la possibilità di equipaggiare oggetti con entrambe le mani, due spade (farei PvP solo per quello :asd:), una spada e uno scudo, un panino e un secchio d'acqua (perchè bere dal bicchiere è troppo mainstream), funzione che senz'altro darà alito a opzioni difensive, estremamente offensive ma, anche, di combo (con pozioni ad esempio). Oltre ad una serie di bilanciamenti che, senz'altro, sconvolgeranno nuovamente i parametri di combattimento, saranno implementate nuove frecce (avvelenate, spettrali, incantate). Aggiornamenti colpiranno le aree di gioco, l'interfaccia (biomi più grandi e vari, distribuzione spaziale, distribuzione mineraria, ridistribuzione di alberi e vegetali, l'Hud modificato) ed infine sarà aggiunto un nuovo Mob, lo Shulker.

Senza ombra di dubbio l'edizione 2015 della convention dedicata al mondo a cubi è stata popolare e d'impatto rispetto alle ultime due, abbastanza smorte, ma tutte le novità che diverranno parte del gioco sono state, bene o male, viste nelle Mod o giocate grazie all'apporto di impianti Server capaci di generare "Storie". Vi lascio con una domanda, dopo tutti gli aggiornamenti, a detta vostra, oggi, Minecraft vive di rendita, poichè è un gioco flessibile e apertissimo a ogni possibilità, o vive grazie all'impegno della comunità di giocatori, stabili, forse più grande del mondo?

In fede,
Lo Staff di Forgotten World.

Click here to view the articolo
Piace a Geko, MayuriK e Gianpy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bella news! È stato interessante questo minecon, la mossa migliore a parer mio sarà unificare le varie piattaforme.

La storia bho mi lascia un po' perplesso, più che altro non saprei come immaginarmela in MC, sarà una specie di custom map?

Sono felice che abbiano dato finalmente un uso alla mano sinistra: era ora.

Per l'ultima domanda: penso che Minecraft non viva solo di rendita, dato che se non ci fossero stati tutto questi developer di mod e persone che di mettono a creare server il gioco sarebbe finito nel dimenticatoio con solo il single player.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per l'ultima domanda: penso che Minecraft non viva solo di rendita, dato che se non ci fossero stati tutto questi developer di mod e persone che di mettono a creare server il gioco sarebbe finito nel dimenticatoio con solo il single player.

L hai scritto pure te.. La mojang ha vissuto di rendita e sulle spalle della community D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L hai scritto pure te.. La mojang ha vissuto di rendita e sulle spalle della community D:

Non intendevo proprio quello, anche se non posso dire che la tua affermazione sia errata.

In pratica Minecraft è arrivato ad essere così famoso soprattutto per il lavoro delle community e modder, senza di essi non sarebbe rimasto così giocato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Minecraft come reparto marketing della mircosoft non mi ispira molto... Per il pvp prevedo già casini, è difficile dare un ventaglio di scelte in un gioco in cui si hanno così pochi parametri con i quali lavorare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro del forum per poter commentare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.