alexapple

Musica - Davide Locatelli

20 risposte in questa discussione

https://www.facebook.com/pages/Davide-Locatelli-OFFICIAL/182653505094232?ref=ts&fref=ts

 

Topic per riflettere su quanto la cultura musicale sia caduta in basso in questo periodo. Nella mia bacheca di Facebook mi sono imbattuto in un video di questo ragazzo che "suona" il pianoforte, postando video sulla sua pagina con oltre novantamila mi piace e venendo osannato dalle ragazzine che neanche sanno dove sia il do centrale.

Come fa uno del genere, che mentre suona si agita platealmente come un ossesso, non ha la minima idea di cosa siano i coloriti e il tempo, a riscuotere tanto successo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

https://www.facebook.com/pages/Davide-Locatelli-OFFICIAL/182653505094232?ref=ts&fref=ts

 

Topic per riflettere su quanto la cultura musicale sia caduta in basso in questo periodo. Nella mia bacheca di Facebook mi sono imbattuto in un video di questo ragazzo che "suona" il pianoforte, postando video sulla sua pagina con oltre novantamila mi piace e venendo osannato dalle ragazzine che neanche sanno dove sia il do centrale.

Come fa uno del genere, che mentre suona si agita platealmente come un ossesso, non ha la minima idea di cosa siano i coloriti e il tempo, a riscuotere tanto successo?

Purtoppo internet è pieno di questi fenomeni, che per lo più sono in costante crescita.

 

Se già solo pensi che personalità come "il pagante" riscuotano tutto questo successo è facile capire come ci stiamo evolvendo regredendo.

Internet amplifica la visibilità, e questo purtoppo non è sempre un bene.

 

Io sono sempre stato per la rete libera e per il giusto circolo dell'informazione, ma alcune volte vorrei aver il potere di far sparire certe personalità/mode.

 

In questo caso a dargli visibilità ci sono una "mandria" di bimbemin**a frustrate dalla loro relazione/single e che vedono questo tizio come un dio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo sento solo ora, 4 parole: gridare con il pianoforte.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Piace a Stardel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mayu il gruppo del pagante è obbiettivamente buono: le musiche sono fatte da Merk and Kremont, artisti italiani affermatissimi a livello internazionale, e i testi sono di denuncia della gioventù milanese media. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mayu il gruppo del pagante è obbiettivamente buono: le musiche sono fatte da Merk and Kremont, artisti italiani affermatissimi a livello internazionale, e i testi sono di denuncia della gioventù milanese media. 

 

Potrà pure essere obiettivamente buono, ma musicalmente fa pena...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrà pure essere obiettivamente buono, ma musicalmente fa pena...

 

Cosa prendi come paragone? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ascoltatore medio è sempre in cerca di musichette orecchiabili da sentire in leggerezza. L'ignoranza musicale è sempre esistita è sempre esisterà, e forse è un bene che ci sia: ogni tanto bisogna staccare il cervello e fare quattro urla in discoteca. 

Il vero problema è quando le canzoni vengono totalmente incomprese.

Tipo:


Una canzone che sfotte l'ignoranza del pubblico? Il pubblico la canta ad ignoranza.


Contro le discoteche e il divertimento facile? Gabry Ponte ci fa un remix e il discotecaro ci balla sopra in botta di mdma. 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che le persone che rimangono attaccate al passato si dimenticano di valutare il presente per quello che è: presente appunto. Se paragoni Il pagante a Caparezza o ai Nirvana credo che ci sia qualcosa che non va!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che le persone che rimangono attaccate al passato si dimenticano di valutare il presente per quello che è: presente appunto. Se paragoni Il pagante a Caparezza o ai Nirvana credo che ci sia qualcosa che non va!

 

Il Capa è presente, mi pare.

 

O forse non ho capito il nesso tra Caparezza, i Nirvana e il Pagante?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che le persone che rimangono attaccate al passato si dimenticano di valutare il presente per quello che è: presente appunto. Se paragoni Il pagante a Caparezza o ai Nirvana credo che ci sia qualcosa che non va!

No, appunto non le sto paragonando a nessuno e di sicuro non li ritengo musicalmente eccelsi (per quanto mi piacciano entrambi, a livello musicale esistono artisti anni luce più bravi). 

Ho solo preso quelle due canzoni come esempio di come una canzone possa essere male interpretata.

Ed è quello che mi da fastidio, non le canzonette.

 

 

O forse non ho capito il nesso tra Caparezza, i Nirvana e il Pagante?

Infatti, nessun nesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mayu il gruppo del pagante è obbiettivamente buono: le musiche sono fatte da Merk and Kremont, artisti italiani affermatissimi a livello internazionale, e i testi sono di denuncia della gioventù milanese media.

Potrà anche essere una denuncia alla gioventù milanese (e non solo) ma a quanto pare questa gioventù non si è di certo messa a riflettere o ne ha capito il senso. Anzi, tutt'altro: è quella stessa gioventù che segue il pagante e canta le sue canzoni come fossero un inno sentendosi rappresentati, contribuendo ancora di più al degrado.

Sulla musica non so poi dirti se sia veramente fatta bene o no, io mi riferisco ai testi.

Piace a Gianpy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Capa è presente, mi pare.

 

O forse non ho capito il nesso tra Caparezza, i Nirvana e il Pagante?

 

Non ne trovo nessuno, infatti!

 

No, appunto non le sto paragonando a nessuno e di sicuro non li ritengo musicalmente eccelsi (per quanto mi piacciano entrambi, a livello musicale esistono artisti anni luce più bravi). 

Ho solo preso quelle due canzoni come esempio di come una canzone possa essere male interpretata.

Ed è quello che mi da fastidio, non le canzonette.

 

 
 

Infatti, nessun nesso.

 

Allora ti avevo mal'interpretato, chiedo scusa!

 

Potrà anche essere una denuncia alla gioventù milanese (e non solo) ma a quanto pare questa gioventù non si è di certo messa a riflettere o ne ha capito il senso. Anzi, tutt'altro: è quella stessa gioventù che segue il pagante e canta le sue canzoni, come fossero un inno e sentendosi rappresentati, contribuendo ancora di più al degrado.

Sulla musica non so poi dirti se sia veramente fatta bene o no, io mi riferisco ai testi.

 

Se poi i giovincelli pensano che sono seri, beh, sono contento per quelli del pagante che ci fanno soldi sopra :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ne trovo nessuno, infatti!

 

Beh, allora è semplicemente una questione di gusti. Ma - per fare un paragone tra band attuali - la band del Pagante sta agli Elio e le storie tese come questo Davide Locatelli sta a Liszt.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo ho ascoltato giusto ora, devo dire che non ho un orecchio sopraffino ne sono molto esperto di musica (è da anni ormai che non prendo in mano uno strumento ed uno spartito), non trovo che sia orripilante, trovo che suoni come una persona mediocre, non ho sentito nessun cambio di tempo o di tonalità in tutto quel "brano" che poi aveva anche qualche stonatura in mezzo. Concordo appieno col commento di Geko; quel tizio stava gridando con il pianoforte, e non in senso buono, sembrava quasi che soffrisse quel piano...

Piace a Stardel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un membro del forum per poter commentare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.