Scafusta

[RdN] Missiva della Repubblica di Ninvòs

11 posts in this topic

BandieraNinvos1piccola.png

 

"Dall'unione viene la forza, dalla forza viene l'unione"

 

Anno 2899 d.F - 3° Lebis di Varpu

 

Un ossequioso saluto a voi, Presidentessa dell'URMM Irina Nihoshenko e Segretario Albert Stardoff.

 Con la seguente missiva, rappresento le volontà di Senato ed Alto Cancelliere nell'instaurare

un'amichevole canale diplomatico tra i nostri due popoli, per una gradevole e prosperosa convivenza.

Confido quindi in una positiva e generosa replica, in ricordo dei principi che legano le nostre ideologie.

 

 

In fede                                                               

Nostu Scafusta                                                       

 

TimbroRepNinvospiccolo.png                                                

Edited by Scafusta
NihondeBresa likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

BandieraNinvos1piccola.png

 

"Dall'unione viene la forza, dalla forza viene l'unione"

 

Anno 2899 d.F - 3° Lebis di Varpu

 

Un ossequioso saluto a voi, Presidente dell'URMM Evgeniy Borisovic Brodsko e Segretario Albert Stardoff.

 Con la seguente missiva, rappresento le volontà di Senato ed Alto Cancelliere nell'instaurare

un'amichevole canale diplomatico tra i nostri due popoli, per una gradevole e prosperosa convivenza.

Confido quindi in una positiva e generosa replica, in ricordo dei principi che legano le nostre ideologie.

 

 

In fede                                                               

Nostu Scafusta                                                       

 

TimbroRepNinvospiccolo.png                                                

Abbiamo cambiato Presidente e Segretario. ^^ Comunque ottima lettera e immagini!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi per il disguido. Mi sono informato tramite Wiki e qualche post sul forum. Provvedo subito a modificare i campi errati!.. Iniziamo bene :asd:

P.S: riusciresti a dirmi chi sono attualmente il Presidente e il Segretario coi loro nomi GDR? Grazie mille :D

Edited by Scafusta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusatemi per il disguido. Mi sono informato tramite Wiki e qualche post sul forum. Provvedo subito a modificare i campi errati!.. Iniziamo bene :asd:

P.S: riusciresti a dirmi chi sono attualmente il Presidente e il Segretario coi loro nomi GDR? Grazie mille :D

 

coff....coff.. sono io il Presidente :asd: Nihonde aka Presidentessa Irina Nihoshenko.

a lumvalos chiamano Stardel presidente...qui mi tengono Brodsko...

 

Such Mattarella

ahhh

...che ci vuoi fare...

....nessuno mi nota.

....sono così poco notato che all'Assemblea quando voto contrario passa all'unanimità...

....pensate perfino...

....sono così poco notato che sono riuscito a conquistare un fortino a drakar...senza essere shiftato...

 

304MATTARELLA.png

Edited by Joseph V. Bresajevski
Fr3nky94 and Daedra86 like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

coff....coff.. sono io il Presidente :asd: Nihonde aka Presidentessa Irina Nihoshenko.

a lumvalos chiamano Stardel presidente...qui mi tengono Brodsko...

 

Such Mattarella

ahhh

...che ci vuoi fare...

....nessuno mi nota.

....sono così poco notato che all'Assemblea quando voto contrario passa all'unanimità...

....pensate perfino...

....sono così poco notato che sono riuscito a conquistare un fortino a drakar...senza essere shiftato...

 

304MATTARELLA.png

 

Ah ecco. Infatti nella Wiki ci sei già te come nuovo Presidente, ma siccome la tua carica dovrebbe iniziare nel 2907, ho preso in considerazione Brodsko che stando alla Wiki è ancora in carica :asd:. Comunque provvedo a modificare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah ecco. Infatti nella Wiki ci sei già te come nuovo Presidente, ma siccome la tua carica dovrebbe iniziare nel 2907, ho preso in considerazione Brodsko che stando alla Wiki è ancora in carica :asd:. Comunque provvedo a modificare

Purtroppo le date prima del reset sono un po' messe a caso. Nei prossimi giorni vi risponderemo adeguatamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

hj1WIY1.png?1

Segreteria del Partito Modernista 

dell'Unione delle Repubbliche Minerarie Moderniste

 

All'ambasciatore Nofu Scafusta, 

La cultura unionista e modernista hanno visto la loro storia intrecciarsi molte volte nel corso della storia e tutt'ora i nostri due popoli convivono in pace nella città di Bopville.

In passato ci sono stati certamente attriti ma sarebbe stupido negare ora una richiesta di amicizia sulla base di eventi accaduti secoli fa. 

Con la speranza che i nostri popoli possano riparare ai danni del passato, accetto con viva cordialità l'apertura dei canali diplomatici.

 

 tXvQ8Vy.png?1

Cinna95 likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Che scandalo!" urlò forte Iovena.

 

La sporca Locanda del Fato dominava la strada lastricata, una delle prime opere del nuovo corso Statalista, che dalla città eterna andava verso Lokèvas e verso Ejitèl.

Le rughe della vecchiaia segnavano profondamente Iovena, una brutta donna goffa e grassa che per tutta la vita, fra fornelli, camini e porcili, ha macellato e cucinato animali da carne. Quando parlava tendeva a sputare fin troppo e non si faceva troppi problemi di forma nell'esporre opinioni in pubblico.

 

"Dove diavolo lì vede quello stangone del Presidente gli Unionisti qua? EH!? MA SCHERZIAMO!?" e si alzò, "di scatto" battendo la mano destra sul tavolo di legno. Stropicciò una copia in carta carbone, unta, con sopra un rapporto della replica dell'URMM alla neonata Ninvòs.

"Ma guarda te, sta cippa che a BoP convivono Unionisti e Modernisti, è scoppiato un casino con la fine di Lidia e già non se lo ricordano più..." sputò in terra, senza curarsi in alcun modo dei quattro ospiti nella saletta.

"Modernisti e Unionisti assieme! AH! Una bella schiaffata sulla capoccia del Presidente altrochè... A BoP ormai solo Modernisti rimangono, e se ci sono Unionisti sono rintanati in FOGNE." esultò ancora, rischiando di inciampare in una sedia.

 

Scosse il capo, mentre barcollava con il mestolo di legno in mano, verso un grande calderone di ferro.

 

Tanto per chiarire che uno gli Unionisti BoPiani non esistono più, o sono una minoranza talmente esigua e passivamente discriminata in molti campi dall'attuale società, e che secondo il Corso Statalista BoPiano è anti unionista, e guarda in cagnesco Ninvòs.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Che scandalo!" urlò forte Iovena.

 

La sporca Locanda del Fato dominava la strada lastricata, una delle prime opere del nuovo corso Statalista, che dalla città eterna andava verso Lokèvas e verso Ejitèl.

Le rughe della vecchiaia segnavano profondamente Iovena, una brutta donna goffa e grassa che per tutta la vita, fra fornelli, camini e porcili, ha macellato e cucinato animali da carne. Quando parlava tendeva a sputare fin troppo e non si faceva troppi problemi di forma nell'esporre opinioni in pubblico.

 

"Dove diavolo lì vede quello stangone del Presidente gli Unionisti qua? EH!? MA SCHERZIAMO!?" e si alzò, "di scatto" battendo la mano destra sul tavolo di legno. Stropicciò una copia in carta carbone, unta, con sopra un rapporto della replica dell'URMM alla neonata Ninvòs.

"Ma guarda te, sta cippa che a BoP convivono Unionisti e Modernisti, è scoppiato un casino con la fine di Lidia e già non se lo ricordano più..." sputò in terra, senza curarsi in alcun modo dei quattro ospiti nella saletta.

"Modernisti e Unionisti assieme! AH! Una bella schiaffata sulla capoccia del Presidente altrochè... A BoP ormai solo Modernisti rimangono, e se ci sono Unionisti sono rintanati in FOGNE." esultò ancora, rischiando di inciampare in una sedia.

 

Scosse il capo, mentre barcollava con il mestolo di legno in mano, verso un grande calderone di ferro.

 

Tanto per chiarire che uno gli Unionisti BoPiani non esistono più, o sono una minoranza talmente esigua e passivamente discriminata in molti campi dall'attuale società, e che secondo il Corso Statalista BoPiano è anti unionista, e guarda in cagnesco Ninvòs.

Ovvia, fammi fare della propaganda.

PS: edita Presidente prima che Nihonde veda :asd:

 

 

Troppo tardi

Share this post


Link to post
Share on other sites

vorrei capire anche di cosa mi occupo in gdr on...la diplomazia non era una di queste? Ahhh mattarella intensifies

Non ridirei più di tanto.non ci sto capendo più una ciofeca :/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvia, fammi fare della propaganda.
PS: edita Presidente prima che Nihonde veda :asd:

 

 

Troppo tardi

 

E' voluto perchè Iovena sa poco di cariche e politica, è una Modernista di campagna che va solo a votare, per lei Presidente, Segretario, *Inserire Sigla Random* sono tutti uguali, quelli che guidano il paese per capirci. E in off è invece voluto perchè di Presidente ce ne uno solo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.