Sign in to follow this  
Followers 0
Vaxick

Dei giorni "tranquilli"

2 posts in this topic

Mi sveglio,a tanatos sembra una giornata tranquilla,una come le altre,scendo dal letto prendo l'armatura,le armi e le toolbox.

Finito di prepararmi scendo in cantina quando... vedo che la mia cantina e letteralmente invasa di conigli,le loro fosse sono ovunque si sono annidati nelle mie chest,sotto il pavimento nelle mura ovunque. Iniziai a catturarli uno per uno, sembrava un'impresa facile... sembrava... dopo 1 ora di rincorri e cattura ne presi solo 2, fine giornata ne catturai 28 in totale, li portai in un recinto e li lasciai li, mentre io tornavo dal mio letto dopo una giornata "tranquilla".

Il giorno seguente corsi in cantina per vedere come era la situazione.... la situazione era degenerata... i conigli infestarono la mia cantina, arrabbiato presi dei guinzagli e iniziai a rincorrete i conigli nel disperato tentativo di catturali, a fine giornata ne cattura una quarantina, e anche loro li portai nel recinto con quelli catturati la giornata precedente. Infine andai a dormire, mentre ero sotto le coperte pensai a chi o a cosa avrebbe potuto attirate così tanti conigli nel mio scantinato, pensai alle scorte alimentari che avevo nella cantina,pensai ai cittadini che si sarebbero pututi divertire... ma crollai dal sonno pensando al motivo, senza infine darmi una risposta.

La giornata sucessiva apri gli occhi e su di me c'era un coniglio che mi fissava... era inquietante era bianco dagli occhi rossi, mi alzai di colpo scagliando il coniglio per terra, spaventato scappo al piano inferiore della mia casa, e quando mi alzai anche la mia casa era infestata di conigli non solo lo scantinato, scesi al piano inferiore, i conigli erano ovunque sul pavimento sul tavolo,nel calderone erano ovunque, così decisi di andare in una jungla a catturare degli ocelot cosi da "acchiappare" più facilmente i conigli. Dopo un paio di ore mi trovai nella jungla vicino a Niuop era molto ricca sia di piante che di animali, cosi iniziai a cattutare degli ocelot, dopo qualche ora con 20 ocelot al guinzaglio tornai a casa. Appena arrivai lasciai 5 ocelot nella casa e 15 nella cantina, li rinchiusi cosi che nulla potesse entrare e che nulla potesse uscire. Io andai a dormire a casa di Alyst poichè la mia dimora brulicava di conigli.

Il giorno dopo tornai a casa e c'erano 2 notizie una buona e una cattiva: la buona era che in casa mia non c'erano più conigli, mentre la brutta e che gli ocelot avevano invaso la mia abitazione, oramai stufo di inseguire e catturare andai nella foresta alla ricerca di un anziano addestratore di ocelot.

Il vecchio mi diede una speciale pietra, aveva un forte odore di pesce, talmente forte che anche a 5 metri di distanza si sentiva un nauseante odore di pesce, il vecchio mi disse di avicinarmi alla casa e di vedere cosa succede. Arrivato in lontananza scrutai una "montagna" di ocelot che mi correvano addosso, il mio volto era stampato uno sguardo privo di sentimentomaxresdefault.jpg

Corsi via, l'orda di ocelot si avvicinava sempre di più sempre più vicino... sempre.... sempre... sempre... SEMPRE PIU VICINO. Ero quasi arrivato a jalkos, gli ocelot erano dietro di me, alla mia destra, a sinistra, e addirittura sugli alberi sopra di me. Arrivato a jalkos lanciai la pietra nell'oceano e me ne andai da li correndo. Tornai a casa, ero stanco morto ma finalmente non c'erano animali indesiderati, andai a dormire con un sorriso stampato in volto.

Il giorno seguente mi svegliai contollai la casa, la cantina e dissi questa e una giornata Tranquilla come quelle che non ho da un paio di giorni a questa parte.

Edited by Vaxick
Maròk likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Spoiler

Sono contento tu stia facendo GdR, ma ecco qualche consiglio:

  • usa meno puntini di sospensione
  • attento ai tempi verbali, la consecutio temporum è importante!
  • rileggi sempre i tuoi testi, aiuta a correggere molti errori di battitura e distrazione

 

Leotred likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.