alKyrinia IV

I pionieri di Zibaldion

38 risposte in questa discussione

Zibaldion diverrà una città. La nostra città. Pionieri, io cerco voi. Scrittori, architetti, chiunque. Chiunque abbia voglia di fare e costruire un futuro radioso. 


L'ordinamento politico: Repubblica. Vi sarà un presidente del consiglio eletto democraticamente ogni tre mesi. Il parlamento sarete voi tutti cittadini. Chiunque può chiedere di emanare leggi. E'il popolo che sceglie. Questo è lo stato neo-modernista. 


L'ideologia: Neo-modernismo. Una corrente del modernismo da me fondata. Non ci sarà proprietà privata. Magazzino e campi saranno dunque aperti a tutti. Gli ideali e il bene comune sono alla base di questo. Il neo-modernismo è pacifista: la guerra crea solo dolore e sangue. Non vi saranno ne ricchi ne poveri, ma solo umani.


L'architettura: Uno degli elementi di maggior rilievo nella città assieme al GdR. Stile "erboristeria". Tante, tante, tante foglie, sospese a creare strutture grazie alla magia medievale e tecnologia steampunk. Vi saranno probabilmente tre strati: uno volante, uno in piano, e uno sotterraneo.


La scrittura: L'elemento di maggior rilievo della città. 


PvP: Scenderà un po' in secondo piano, ma verrà sicuramente organizzato qualcosa. Cercheremo di offrire stimoli a tutti i tipi di giocatori.


Questa sarà Zibaldion. Attualmente siamo in pochi, ma cerchiamo pionieri per aiutarci a realizzare questo sogno. Dunque, che mi resta da dire? Scrittori e architetti di tutti i piani, unitevi!


Modificato da Kyrinivàn

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzo, spero sia un troll. Non chiamare sta roba Modernismo. Nemmeno con il Neo davanti.

Quello che hai fatto tu viola quasi tutti i punti del Modernismo, quindi non può esserne una corrente.

Modificato da Adegheiz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Zibaldion diverrà una città. La nostra città. Pionieri, io cerco voi. Scrittori, architetti, chiunque. Chiunque abbia voglia di fare e costruire un futuro radioso. 

L'ordinamento politico: Monarchia parlamentare. Vi sarà un monarca e un presidente del consiglio eletto democraticamente ogni tre mesi. Il parlamento sarete voi tutti cittadini. Chiunque può chiedere di emanare leggi. E'il popolo che sceglie. Questo è lo stato neo-modernista. 

L'ideologia: Neo-modernismo. Una corrente del modernismo da me fondata. Non ci sarà proprietà privata. Magazzino e campi saranno dunque aperti a tutti. Gli ideali e il bene comune sono alla base di questo. Il neo-modernismo è pacifista: la guerra crea solo dolore e sangue. Non vi saranno ne ricchi ne poveri, ma solo umani.

L'architettura: Uno degli elementi di maggior rilievo nella città assieme al GdR. Stile "erboristeria". Tante, tante, tante foglie, sospese a creare strutture grazie alla magia medievale e tecnologia steampunk. Vi saranno probabilmente tre strati: uno volante, uno in piano, e uno sotterraneo.

La scrittura: L'elemento di maggior rilievo della città. 

PvP: Scenderà un po' in secondo piano, ma verrà sicuramente organizzato qualcosa. Cercheremo di offrire stimoli a tutti i tipi di giocatori.

Questa sarà Zibaldion. Attualmente siamo in pochi, ma cerchiamo pionieri per aiutarci a realizzare questo sogno. Dunque, che mi resta da dire? Scrittori e architetti di tutti i piani, unitevi!

 

wut?

Piace a Stardel e TheMrAlpaca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzo, spero sia un troll. Non chiamare sta roba Modernismo. Nemmeno con il Neo davanti.

Quello che hai fatto tu viola quasi tutti i punti del Modernismo, quindi non può esserne una corrente.

Cosa ci sarebbe di sbagliato nella mia corrente? Che punti viola?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poi il nome Zibaldion interpretato sembra voler dire invece "zi badrone", per cui temo che sarà retta da un governo schiavista XD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo cose contrarie al Modernismo, Adegheiz. Illuminaci tu.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cosa ci sarebbe di sbagliato nella mia corrente? Che punti viola?

Non ci possono essere re o nobili in uno stato modernista, poiché sono tutti uguali. Non può esserci un monarca anche perché non è eletto, e non segue alcun criterio meritocratico la sua presenza, ma sta lì solo per diritto di sangue. La proprietà privata è un sacro diritto dell'individuo e fa parte delle sue libertà personali, che sono tutelate e rispettate dal modernismo il più possibile, se non in casi di estremo pericolo. Questi sono i punti fondamentali del modernismo:

- Il Governo dev'essere affidato ai meritevoli ed ai leali. Merito e virtù morali non devono mancare a chi governa.

- Il rispetto per i diritti dell'Uomo. Non esistono uomini migliori degli altri per diritto di sangue. Nessuno può essere sottoposto a restrizioni o fastidi per necessità che non siano collettive. La collettività non può invadere il diritto soggettivo dell'individuo.

- La Giustizia deve essere equa tra chi gode del potere amministrativo e chi no. La Gisutizia deve essere indipendente e non politica per evitare soprusi.

- La guerra è ripudiata come mezzo d'offesa e di oppressione nei confronti del popolo.

- L'istruzione deve essere assicurata a tutti i cittadini che la domandano, e non esclusiva. Il sapere tecnico dev'essere condiviso.

- L'economia deve essere efficente; lo Stato non può sostituirsi ai privati laddove non ce ne sia bisogno.

- La povertà e la fame devono essere eliminate per assicurare eguaglianza tra i cittadini. La città modernista deve sempre essere in grado di sfamare gratuitamente tutti i suoi abitanti.

- La povertà dev'essere sconfitta senza fare favoritismi. Il cittadino dev'essere educato al guadagno per mezzo di impieghi e retribuzioni giusti.

- La lealtà va allo Stato ed a coloro con cui si fanno i patti privati. Tale lealtà dev'essere onorata sempre.

Leggi un po' queste pagine:

http://wiki.forgottenworld.it/Modernismo

http://wiki.forgottenworld.it/Repubblica_Modernista

In più non sei nemmeno iscritto al partito =/

Se vuoi creare una tua ideologia va benissimo, ma non chiamarla neo-modernismo e dire che è una corrente Modernista quando non lo può essere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perchè Kindlok con quello stemma può criticare le correnti moderniste, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vedo cose contrarie al Modernismo, Adegheiz. Illuminaci tu.

 

Non voglio risultare in qualche modo saccente, ma sono stato il 3° Segretario del partito Modernista (e sono l'attuale Segretario), e sono stato a capo di Thoringrad e delle URMM per metà della 3° era. Lo saprò pure un filino cos'è il Modernismo =/

Se vuoi posso anche chiamare il creatore del modernismo e farti rispondere da lui in persona.

 

Perchè Kindlok con quello stemma può criticare le correnti moderniste, giusto?

No, volevo sottolineare come persino kindlok che ce l'abbia a morte con i modernisti abbia capito l'errore :asd:

Modificato da Adegheiz
Piace a Stardel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1:Non dico che tu non sappia nulla. Volevo scrivere qualcosa di matto :troll:

2: Ok, ok, ma che stia lontano da queste discussioni :cool:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso ci sia stato un frainteso. Il monarca ha la stessa funzione che svolge oggi il presidente del consiglio, mentre il parlamento è composto da tutti i cittadini. Il presidente del consiglio è eletto democraticamente. Per quanto riguarda la proprietà privata, non ho detto che va tolta la casa. Ho solo detto che i campi e il magazzino saranno aperti a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se c'è stata una monarchia unionista... Comunque il nome mi ricorda di piú lo Zibaldone :-)

è lo Zibaldone :). Comunque non si riferisce ovviamente al libro, ma al vero significato della parola Zibaldone: Un grande miscuglio.

Modificato da LatiosGigetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso ci sia stato un frainteso. Il monarca ha la stessa funzione che svolge oggi il presidente del consiglio, mentre il parlamento è composto da tutti i cittadini. Il presidente del consiglio è eletto democraticamente. Per quanto riguarda la proprietà privata, non ho detto che va tolta la casa. Ho solo detto che i campi e il magazzino saranno aperti a tutti.

allora non parlare di abolizione della proprietà privata se puoi tenere le tue cose a casa e sono solo tue :asd:

Comunque non ci può essere un re, specie se non è eletto (e non ho capito se è o meno eletto sto re). Sto scrivendo un trattato sulla wiki per spiegare bene come strutturare una repubblica modernista. Noi stessi stiamo fondando una città modernista.

Se volete fare una corrente (e quindi rimanere in seno al partito) dovete andare in questo topic: http://forgottenworld.it/forum/topic/5566-semigdr-il-nuovo-partito-modernista-e-la-seconda-internazionale-modernista/ ed iscrivervi :asd:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se c'è stata una monarchia unionista... Comunque il nome mi ricorda di piú lo Zibaldone :-)

è diverso =/ L'oligarchia presupponeva già la superiorità di alcuni uomini rispetto ad altri, per il modernismo è inconcepibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il re è solo un titolo. Non è superiore agli altri. Tutti sono ugualmente importanti, la camera è composta dai cittadini e verranno fatte a volte alcune assemblee con tutti loro per decidere alcuni punti fondamentali. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il re è solo un titolo. Non è superiore agli altri. Tutti sono ugualmente importanti, la camera è composta dai cittadini e verranno fatte a volte alcune assemblee con tutti loro per decidere alcuni punti fondamentali.

Si, ma è eletto o no? Perché se non è eletto non stiamo parlando di modernismo, e se è eletto a sto punto chiamalo Presidente...

E perdonami, se una persona ha il potere senza essere eletta (ergo il potere deriva solo da se) è superiore agli altri

Modificato da Adegheiz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I troll del modernismo.

Sarà l'era migliore di sempre.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Questo NON è modernismo, è NEO-modernismo. Non è uguale, è mezzo modernismo mezza monarchia. Secondo me semi-modernismo andrebbe meglio. Questo nome mi sembra più adeguato, e comunque non dovreste trattare così uno che ammira il vostro movimento e decide di apportare una sola modifica all'originale. Cercate almeno di non chiamarlo "troll"(comunque, non è un troll, è tutto vero).

Modificato da LatiosGigetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente non vedo che problema ci sia, anche a me non piace particolarmente la deriva che ha avuto l'unionismo verso una visione monarchica (addirittura imperiale) nel corso dei secoli in gdr, ma amen! Capace che da questo neomodernismo possa nascere qualcosa di buono :-) Inoltre un pò di "concorrenza" non può certo fare male :)

Piace a torrazzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo NON è modernismo, è NEO-modernismo. Non è uguale, è mezzo modernismo mezza monarchia. Secondo me semi-modernismo andrebbe meglio. Questo nome mi sembra più adeguato, e comunque non dovreste trattare così uno che ammira il vostro movimento e decide di apportare una sola modifica all'originale. Cercate almeno di non chiamarlo "troll"(comunque, non è un troll, è tutto vero).

Lui non è modernista. Tanto per info

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lui non è modernista. Tanto per info

E allora?Infatti si è ispirato al modernismo, non è modernista. Mi sembra di essere stato chiaro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E allora?Infatti si è ispirato al modernismo, non è modernista. Mi sembra di essere stato chiaro.

Intendevo il tipo che hai quotato

Piace a torrazzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.