Sign in to follow this  
Followers 0
kataskematico

Aggiustare il regolamento

10 posts in this topic

Oggi ho cambiato un paio di cose nel regolamento:

 

 

L'orafo prima produceva 1000 d'oro a turno, un'assurdità, praticamente una singola provincia giungla faceva 10 zenar... l'ho depotenziato e ho cambiato il costo di mantenimento, rendendolo più gravoso:

 

- Orafo: aumenta di +100 la produzione d'oro (unicamente nelle province giungla) (Max: 10 per provincia)
Costo costruzione: 20 zenar
Costo mantenimento: -1 un punto popolazione di schiavi a turno (rappresentano i morti in miniera)
Costo lavoratori: 50 forza lavoro.

 

In questo modo è molto più equilibrato :-) Solar, devi levarti un mucchio di zenar però :asd:

 

 

 

Stiamo cercando il modo invece di ridurre ancora l'importanza delle province giungla, che sono le uniche a creare legno, importantissimo per cominciare a costruire (in pratica Solar era uberpowwato finora :asd:)

Meie likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se riducessimo il numero di risorse prodotte da i biomi? Ora ne sono 2, se li portassimo ad 1 ed i restanti li facessimo produrre indistintamente a tutte le regioni così come ora producono il cibo? Le più comuni come cibo, legna, pietra, sandstone e carta a tutte le province e lasciare le restanti 5 ai rispettimi biomi già indicati?

Edited by Mèviven

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiega meglio, cibo pietra e legna mi sembrano le più comuni e necessarie, forse forse anche il ferro per le unità, ma le altre? Come le divideresti? Fai uno specchietto :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Semplicemente lascerei le risorse abbinate ai biomi così come sono ora ma toglierei quelle citate.

Ovvero che tutte le province producano:

30 cibo, 1 legna, 1 carta, 1 sandstone, 1 pietra.

 

Metre i biomi procurrebbero come ora:

Pianura: 1 suini

Montagna: 1 ferro

Deserto: 1 redstone

Foresta: 1 zenar

Palude: 1 bagliopietra

 

Per compensare le maggiori quantità di risorse si potrebbero aumentare leggermente i costi delle strutture che hanno bisogno  di legno e pietra.

 

In gdr la cosa sarebbe giustificata dal fatto che le prime 5 risorse sono bene o male cose che si possono trovare ovunque, in qualsiasi bioma. Mentre le altre 5 sono un po' più spedifiche. Le pianure servono per gli allevamenti di suini. Le montagne hanno ricchi giacimenti di ferro. Il deserto produce sotto le sue sabbie la redstone. Le foreste producono ricchezza con le loro risorse naturali che possono essere commerciate (legnami pregiati, animali esotici, ecc...). Le paludi nascondono al loro interno depositi di bagliopietra.

 

Così facendo si riduce anche un po' lo sbilanciamento di risorse di tutti i player che viene accentuato solo nelle fasi più avanzate del gioco quando si iniziano a produrre le strutture produttive.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la produzione di legno va espansa a tutte quelle provincie che non sono deserti. Il resto lo lascerei lo stesso anche per una questione di logica. Le pianure hanno le fattorie e dei boschi (suini, legno ecibo), le parti montuose hanno le cave, le miniere e i boschi (pietra, ferro e legno), le paludi bambù e punti di raccolta (carta e bagliopietra), il deserto ha pietre strane e sabbia (redstone, sandstone)... mi sembra qualcosa di logico.

Perchè la giungla deve produrre denaro poi scusatemi? La produzione di denaro dovrebbe avvenire nelle città... se proprio vogliamod are qualcosa esclusivo alla gingla mettiamo il legno per i biomi giungla come ora ma spostiamo la produzione di oro nelle città (capitali di più capoluoghi in misura minore)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri io e Solar stavamo pensando praticamente le stesse cose Darth, sul legno e sull'oro prodotto dalle giungle. Dobbiamo trovare una quadra eccome.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allura, le mie proposte son queste:

 

1) Si leva nei biomi giungla l'oro e si mette un'altra risorsa. Solar suggeriva di mettere +2 di legno, semplicemente, io pensavo di mettere proprio una nuova risorsa: le bestie feroci. Queste servono nei circhi, aumentano la stabilità e magari anche l'aumento demografico.

 

2) L'oro quindi si produrrà solo e unicamente tramite le tasse! L'orafo non esisterebbe più, al suo posto ci sarebbe un edificio per aumentare la produzione di bestie feroci (a meno che non si faccia il +2 legno che proponeva Solar)

 

4) Il legno diventa standard in tutte le province, cioè viene prodotto a livello +1. Escluderei per palesi motivi i biomi deserto, forse anche quelli palude.

 

3) Creerei una seconda classe di edifici di produzione, che permette la produzione di un'altra risorsa (solo di una!) in province con altri biomi. In parole povere, con questo edificio si potrebbe creare in pianura un edificio dove poter produrre la sandstone.

Il costo di mantenimento va unicamente a punti popolazione schiavi, in pratica ogni turno che viene usato questo edificio, si perdono tot punti popolazione (un pò come è attualmente l'orafo).

 

Mh?

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) Concordo pienamente per l'oro tolto ma a parer mio le Bestie Feroci sarebbero molto poco utili, si passa da troppo a niente e Solar sarebbe molto svantaggiato avendo un sacco di biomi giungla. Stesso vale per il +2 Legno. A parer mio bisogna trovare un'altra risorsa più utile delle Bestie Feroci da mettere nella Giugla (es. I cocoa beans, che su minecraft crescono sugli alberi della giungla, e si può fare in modo che 1 di questi sfami 2 o più punti popolazione. Del super-cibo in pratica). Oppure semplicemente rendere le Bestie Feroci più utili creando una classe per queste negli eserciti.

2)/

4) Legno standard in tutte le province va bene solo che a parer mio meglio non metterlo sulle montagne che nelle paludi, alla fine gli alberi delle paludi si possono abbattere :asd:

3) Secondo me non é buona come cosa perchè renderebbe le nazioni grandi praticamente autosufficenti visto che han tante province dove piazzare questa struttura e tanta popolazione. Si squilibrerebbre troppo a favore delle nazioni grandi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente sarei tentato di approcciare il ragionamento da un'angolazione differente.

 

Partiamo dal presupposto che i diversi tipi di biomi servono, giustamente, a differenziare le varie regioni dello Jagd. Questo oltre ad essere verosimile è anche un aspetto che permette di effettuare reali scambi commerciali e dinamiche politiche (d'un tratto mi sembra di parlare della proposta di Suddivisione della Produzione Geografica :asd: ).

Quindi è "giusto" che una regione produca più risorse di un certo tipo rispetto ad un'altra.

 

E' anche vero che però bisogna dare a tutti la possibilità di giocare e di architettare strategia politiche/commerciali/militari/di sviluppo.

Per questo motivo penso che sia meglio suddividere i 5 diversi biomi tenendo presente 2 fattori: le risorse essenziali e le risorse di "lusso".

 

Per risorse essenziali considero quelle che permettono un normale sviluppo e sostentamento di una nazione, ovvero: cibo, legno, pietra, carta e sandstone.

Ovvero quelle risorse che servono ad una nazione per vivere e per avere un normale sviluppo delle infrastrutture.

 

Mentre per quelle di lusso intendo risorse che servono a cose più specifiche ed avanzate, quindi proprio il ferro e suini per le armate, redstone per la ricerca tecnologica, bagliopietra per le navi volanti e ... e ... l'ultima risorsa, l'oro.

 

Pensate a l'oro come ad una semplice risorsa. In videogiochi su cui fior fiori di analisti hanno lavorato per renderli equilibrati come la serie Civilization, è stato sempre assegnato, anche li, ad un certo tipo di bioma. Nel videogioco è stato assegnato molte volte al deserto ed alla stessa giungla, come qui su 1680.

Per questo, secondo me, il fatto che produca dell'oro non è affatto una cosa assurda.

Infondo, anche nella realtà, le giungle sono sempre state motivo di arricchimento. Con il commercio di piante ed animali esotici e tutti i loro sottoprodotti tanto per fare un esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.