Sign in to follow this  
Followers 0
kataskematico

[Letorian/Eseldur] [Gdr canonico] Seconda parte: l'Assemblea Supernica

12 posts in this topic

council+of+god.jpg

 

Piano di BoP

Data ignota

 

 

L'assemblea supernica era in subbuglio. Nuvole di nebbia coprivano gli scranni più alti, dove alcuni Superni stavano ancora parlando tra di loro. Più sotto, la maggior parte aveva preso a discutere ben più animosamente, cedendo alla violenza quel che le parole non riuscivano a colmare.

Zèr Stàil e Zàv Benòr erano nell'ultimo gruppo, si stavano affrontando attingendo forza dai loro domini, incuranti del caos che producevano intorno.

"E' arrivato il momento" gridò Zèr, abbattendo il suo nodoso bastone sulle mattonelle indiamantate del pavimento "seguiamolo! Seguiamolo e diamo una svolta a quest'assurdo multiverso. Quando..."

Fu colpito in pieno petto da una palla di fuoco, saltando in aria di diverse decine di metri e cadendo malamente in mezzo alla nebbia che circondava l'Assemblea.

"Dissento" disse Zàv, chiudendo la mano a pugno e spegnendo gli ultimi vagiti di scintille.

"Ora basta"

Le parole rimbobarono con un eco colossale, seguite dal bussare ritmico di un bastone per terra. Tutti i superni si girarono verso il centro dell'emiciclo, dove una figura si stagliava ferma e imponente, con le mani sopra l'enorme pomo d'oro del suo scettro. Si sedettero quasi in contemporanea, solo Zèr si attardò qualche secondo, ancora intendo a riprendersi dalla botta precedente.

"Non siamo qui per discutere chi appoggiare e chi no" continuò Lelem, il Superno dell'ordine sociale "la decisione è già stata presa eoni fa. O come direbbe Kaskemàs, è già stata presa, è presa e lo sarà per sempre. Almeno credo che direbbe così"

Alcune risatine echeggiarono tra gli scranni, subito coperte dall'alone di preoccupazione. Zàv Benòr si alzò in piedi.

"Quel che dici è giusto, zio. Ma capisco chi si fa beffe dell'Antica Promessa. Soprattuto chi" e guardò verso destra, dove un gruppo eterogeneo di Superni sedeva compatto "tra i nostri cugini draithiani vorrebbe cambiare le sorti di questo multiverso"

Lelem scosse la testa "non è possibile. Seguire Drarth Wilhem non porterebbe a niente di buono nè per il genere umano, di cui onestamente ci interessa relativamente poco, nè per l'intero Jandùr"

"E allora cosa faremo?" la voce proveniva da un'ombra nera con sfumature grigie, riempita dalla parvenza di un corpo umanoide.

"Quello che dobbiamo fare, Miju" rispose Lelem "combatterlo di nuovo. Dobbiamo riportare Fèren in vita"

Il Superno dell'ordine sociale si avvicinò agli alti scranni iniziali, guardando negli occhi - o nei loro corrispettivi supernici, per chi non li aveva - i suoi parenti.

"Abbiamo già dimostrato che Drarth non è Draith. Può scomparire, può obliarsi. Non è vostro padre, fratelli draithiani. Non è nemmeno lontanamente la sua ombra. E' qualcosa di diverso. Di perverso. Guardate quel seggio" indicò un posto nella terza fila, poco più a sinistra di dove si trovava "da quante migliaia di anni è vuoto? Da quanto tempo Fèren si è immolato per la nostra salvezza?"

"Diciamo pure che l'abbiamo obbligato" disse Zèr Stàil.

"Sì, forse. Ma ci ha salvato tutti. Ha salvato l'intero Jandùr ed ora, forse, lo dovrà fare di nuovo. Il piano di Hu è caduto, Myralis è stato distrutto, decine di altri mondi sono scomparsi sotto l'impronta di Drarth Wilhem. Ora tocca a Letorian e forse, dico forse, la linea di sangue che da Hu è arrivata fino a Letorian può darci una mano a sconfiggerlo. Questa è la volta buona, fratelli. Forse potremo compiere di nuovo un miracolo. Ma ci serve Feren"

"In verità" disse Màkuron "ci servirebbe Kaskemàs. Dove è finito, per Draith?"

Lelem fece spallucce "a creare caos come al suo solito, immagino"

Adegheiz, feralway and MayuriK like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo ammettere che mi sono sempre piaciuti i gdr sulle riunioni superniche, anche se potevi scegliere un'immagine diversa :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo qui è Feren, ormai è un personaggio a parte nel nostro gdr :asd:

Si, come Sinet (ora non più) o Gòla, ma lo sanno tutti chi sono stati in realtà :asd:

La mia era solo una battuta eh, te lo ricordi cosa ci è successo successo l'ultima volta che abbiamo chiamato Frenesy :asdasd:

Edited by Adegheiz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.