alexapple

[Gdr] [Rivelazioni sulla terza era] Come un questore mise a repentaglio la città di Humine

9 risposte in questa discussione

Mi sembra che sia giunta l'ora di svelare un fatto che, fino a questo momento, è stato taciuto e mai narrato, di cui sono venuto a conoscenza solo dopo il fortuito ritrovamento di un appunto di un mio antenato. Correva l'anno 1678 d.F.: Humine, governata dal solito sindaco (il cui nome non è menzionato) poco capace - a quei tempi, infatti, era cosa piuttosto frequente - aveva subito un completo rifacimento in uno stile che si rivelò poco apprezzato da chi vi abitava fin dalla fondazione. La città, per questo motivo e per il fatto che, nelle vicinanze, sorgevano sempre più insediamenti, andava spopolandosi, nonostante le entrate fossero ancora ingenti.

All'autorità del sindaco si opponeva da tempo il questore Alessandro II: costui, mio avo, aveva fondato la PLH ed era divenuto molto legato alla cittadina, tanto da criticare qualunque cambiamento fosse attuato da un nuovo governante. Ciononostante, si mostrò sempre ligio al dovere e non mancò di venire in aiuto alla patria, qualora ne fosse sorta la necessità: pur non appoggiando l'oligarchia, era rimasto sempre fedele all'Unione (suo nonno, per un solo anno, era stato sindaco di Humine). Sembra, tuttavia, che un giorno la situazione fosse diventata insostenibile, con numerosi cittadini che partivano per la fiorente Silen, da poco fondata.

Fu proprio sul far di quel giorno (neanche la data è menzionata*) che il questore, cominciato, com'era solito, il suo giro di ricognizione della città, notati gli operai presi dalla costruzione dell'ennesimo nuovo edificio, ritenne che fosse l'ora della svolta: attraverso un tunnel sotterraneo, di cui egli stesso aveva curato la costruzione, accedette al municipio, prelevò tutto il denaro che poté (si racconta che fossero ben 70000 zenar) lasciando solo qualche centesimo e fuggì via. Il caso volle che Tnt, assistente del sindaco e padre fondatore della città, si trovasse al piano superiore. Sentito il rumore sospetto, si recò al baule che conteneva il tesoro cittadino e, accortosi del furto (poco sarebbe mancato, infatti, che la città fallisse), diede l'allarme.

Alessandro II stava ormai per mettersi in salvo sulla veloce ferrovia che lo avrebbe portato a Thoringrad insieme al bottino, quando gli tornarono in mente i tanti momenti trascorsi a Humine: cosa ne sarebbe stato di quella città a cui tanto aveva dato? Ammesso anche che non fosse più quella di prima, perché mandare in rovina quanto aveva fatto fino ad allora? Se avesse voluto farla fallire, avrebbe rubato anche quegli ultimi zenar che restavano. Avrebbe potuto, ma non lo aveva fatto.

Rientrò in città. Abbandonò, di fronte al terrorizzato Tnt, gli zenar che aveva rubato, aggiungendovi quelli che aveva guadagnato servendo l'Unione. Spoglio delle sue ricchezze, senza proferire parola, partì per Thoringrad. Pare che Tnt gli avesse anche offerto di ritornare in città, ma alle sue parole non vi fu risposta da parte del questore.

Accolto con calore a Thoringrad, passò lì gli ultimi due anni di vita.

*Era il primo aprile 2012, e la cosa è accaduta veramente :asd:

Ho voluto narrarlo in parte per riprendere a scrivere, in parte per commemorare gli anni passati.

Modificato da alexapple

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

pur non appoggiando l'oligarchia, era rimasto sempre fedele all'Unione

 

Cìè qualcosa che non quadra :asd:

 

Comunque mica è un segreto quel che hai raccontato ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cìè qualcosa che non quadra :asd:

 

Comunque mica è un segreto quel che hai raccontato ;-)

 

In Gdr il mio personaggio era fondamentalmente un democratico :sisi:

 

Non era mai stato rendicontato a livello di Gdr né è riportato sulla pagina wiki di Humine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pensando a quello che è successo al fallimento di Alpha, se Humine fosse fallita avremmo assistito alla battaglia strada per strada più feroce del server per saccheggiarla :asd:

Piace a tigierrei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le risposte in gdr off devono essere messe sotto spoiler, non fatemelo ripetere più!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.