• Gamescom 2015: Riassunto completo dell'evento

       (0 reviews)

    MayuriK
    • Gamescom 2015:

      Riassunto completo dell'evento

      Forgotten World presenta il riassunto completo italiano del Gamescom 2015: al suo interno troverete tutte le conferenze delle varie case di videogame più famose e vari approfondimenti sull'hardware, sul Gamescom Award 2015 e molto altro!

      Indice:

      A - Conferenze:

      1) Microsoft

      2) Electronics Arts

      3) Blizzard

      4) Paradox

      5) Star Citizen

      6) Square Enix

      B - Hardware

      C - Gamescom Award 2015

      D - I numeri del gamescom

    gamescom-2015-660x330.jpg

    Riassunto completo dell'evento

    Indice:

    A - Conferenze:

    1) Microsoft

    2) Electronics Arts

    3) Blizzard

    4) Paradox

    5) Star Citizen

    6) Square Enix

    B - Hardware

    C - Gamescom Award 2015

    D - I numeri del gamescom


    Conferenza Microsoft

    Microsoft nella sua conferenza ha fatto di tutto per tenere alto l'interesse per Xbox One e Windows 10, che ha definito come il "migliore sistema operativo per il gaming". I rapprensentanti di Microsoft hanno presentato titoli vecchi e nuovi, che rappresenteranno il cuore del futuro catalogo per PC e Xbox One, come Halo Wars 2, Scalebound, Crackdown 3 e Quantum Break.

    Come di consueto non ci sono stati molti annunci, ma è stata data molta importanza al gameplay dei prossimi giochi in arrivo in autunno e nel prossimo anno.

    Scalebound

    Molto si è visto per quanto riguarda Scalebound, gioco di azione che riprende le maccaniche di Devil May Cry, Monster Hunter e altri simili. Il protagonista grazie al suo braccio potrà impartire comandi in battaglia al suo drago che lo assiste contro i nemici. L'uscita è prevista per il 2016.

    Prima parte del gameplay:

    Quantum Break

    Gioco per metà una serie TV, con tanto di scene d'intermezzo e live action e un videogame. Il protagnista sarà dotato di poteri di manipolazione del tempo, che userà contro i nemici e per l'esplorazione. Verrà rilasciato il 5 aprile 2016.

    Trailer:

    Crakdown 3

    Ecco l'altra escusiva attesa per la conferenza. Viene promessa distruzione, un mondo aperto ed esplorabile e molte sparatorie, così come sono stati i primi due capitoli della serie.

    Prime impressioni sul gioco:

    Giochi Indie

    Ci sono stati anche molti giochi Indie, come Thimbleweed park, We Happy Few, Ark: Survival Evolved e Worms W.M.D, il direttore indie, Chris Carla ha parlato di ben 150 titoli in arrivo nel 2015 e 2016.

    Trailer di titoli Indie:

    Altri giochi Tripla-A

    Nella conferenza sono stati intravisti alcuni giochi tripla-A di sviluppatori terzi come FIFA 16, Dark Souls 3, Just Cause 3 e Rainbow Six: Siege.

    C'è inoltre il ritorno della serie Halo Wars, un titolo strategico per cui primo capitolo originale è uscito su Xbox 360 e che uscirà nell'autunno 2016. Viene anche mostrato il trailer del multiplayer del nuovo Halo 5.

    E' stato inoltre mostrato anche un video riguardante di Forza Motorsport 6.

    Trailer e gameplay vari:


    Conferenza Electronics Arts

    EA a questa conferenza ha mostrato poche sorprese, ma è comunque stata in grado di offrire al pubblico qualcosa d'interessante. Si sono visti Need for Speed, Mirror’s Edge Catalyst e Star Wars Battlefront mentre emerge timidamente Unravel. Ovviamente onnipresente Fifa 16, già mostrato alla conferenza Microsoft.

    Need for speed

    La conferenza parte con il reboot di Need for Speed, la serie che era andata in contro ad uno sfortunato declino a causa di scelte aziendali sbagliate.

    Il nuovo NfS avrà un suo stile che sarà caratterizzato da un mix tra live-action e motore grafico, infatti ci saranno attori in carne ed ossa, mentre le automobili saranno realizzate con motore grafico Frostbite 3.

    Uscirà su Playstation 4 e Xbox One dal 3 Novembre.

    Live Action Trailer:

    Mirror's Edge Catalyst

    Uno dei momenti più attesi della conferenza riguardava il secondo capitolo reboot della famosa serie. Il gioco racconterà le origini di Faith con un'inedita serie di vicende che coinvolgeranno la protagonista.

    Viene mostrata una demo gameplay di 5 minuti che ci mostra la nuova struttura open-world. Sappiamo anche che il gioco conterrà molti contenuti collezionabili.

    Questo titolo di DICE verrà pubblicato su Playstation 4 e Xbox One dal 25 febbraio 2016.

    Gameplay demo:

    https://www.youtube.com/watch?v=k-_cgGMbRDY

    Star wars: Old Republic - Knight of the fallen empire

    Si torna a parlare di Star Wars: Old Republic dopo l'annuncio della sua nuova espansione Knight of the Fallen Empire, mostratoci grazie ad un trailer cinematografico.

    Trailer cinematografico:

    The sims 4: Get Together

    Fa anche la comparsa con un divertente live-action una nuova espansione per The Sims 4, chiamata Get Together. Questo pacchetto introdurrà nuovi contenuti e nuove personalizzazioni per la vostra casa.

    Questo DLC verrà lanciato sul mercato PC nel prossimo novembre.

    Trailer:

    https://www.youtube.com/watch?v=X4owA7k9UrY

    Piante contro Zombie: Garden Warfare 2

    La conferenza continua con il sequel delle dello spin-off sparattuto ispirato al celebre gioco strategico.

    Stiamo parlando di Piante contro Zombie: Garden Warfare 2, nel trailer ci vengono mostrate tre nuove classi ed è stato introdotti il Backyard Battleground: hub dinamico con il quale potremo vedere eventi e missioni giornaliere.

    Il gioco vedrà la luce nella primavera del 2016 su Playstation4, PC e Xbox One.

    Trailer gameplay:

    https://www.youtube.com/watch?v=XM6NimjOYBI

    Unravel

    Sale sul palco un ospite speciale che è riuscito a far emozionare la platea dell'E3 2015: stiamo parlando di Unravel, gioco platform con protagonista la bambola di pezza Yarny. Il game designer si è detto entusiasmato dagli ottimi feedback ottenuti dall'utenza.

    Il gioco sarà disponibile nei primo mesi del 2016 su Playstation 4, Xbox One e PC.

    Trailer gameplay:

    https://www.youtube.com/watch?v=A1UusRcA-dE

    Star Wars Battlefront

    Uno dei momenti più attesi è stato sicuramente la parte della conferenza dedicata a Star Wars Battlefront. Il gioco ci viene mostrato con una nuova modalità di gioco: Squadron Fighter, che è focalizzata sui combattimenti aerei; saranno disponibili sia mezzi della fazione imperiale che di quella ribelle e la presentazione termina con l'apparizione della Millenium Falcon, anch'essa giocabile.

    L'attesissimo gioco è atteso per il 17 novembre su Playstation 4, PC e Xbox One.

    Trailer della nuova modalità:

    https://www.youtube.com/watch?v=mHRdg2GnMUU

    FIFA16

    Ovviamente non poteva mancare l'annuale gioco di calcistico marchiato EA; viene così chiusa la conferenza con FIFA 16. Viene introdotta una nuova modalità gioco chiamata FUT Draft, che viene mostrata nel video.

    Gli appassionati del genere saranno accontentati dall'uscita di questo gioco, che è fissata su PC, Playstation 4 e Xbox One per il 24 settembre.

    Trailer della nuova modalità:

    https://www.youtube.com/watch?v=z3-S8kiUb-Y


    Conferenza Blizzard

    Quest'anno a sorpresa, ha tenuto una conferenza anche la Blizzard, che cerca di correre ai ripari dopo il calo drastico di utenza per World of Warcraft, passata a 5,6 milioni di utenti dai 10 del passato.

    Oltre a ciò ha annunciato svariate novità per i suoi giochi esistenti e per quelli che dovranno uscire.

    Starcraft: Legacy of the Void

    Già annunciata in precedenza, è stata mostrata la terza e ultima espansione di Starcraft II che si chiamerà Legacy of the Void. L'espansione conclude quindi la storia della campagna singleplayer di Starcraft e inserisce nuove meccaniche di gioco e unità.

    In particolare, è stata ben descritta una delle nuove modalità di gioco: Comandanti alleati. Questa permetterà di svolgere delle missioni impersonando uno dei tre comandanti delle tre razze, ognuno dei quali avrà abilità particolari, oltre ovviamente alle unità che creeremo. Le missioni saranno anche giocabili in cooperativa e avranno meccaniche simili a quelle viste nella campagna (ad esempio l'assalto al treno).

    La Blizzard ha inoltre deciso di rendere questo pacchetto stand-alone, e non necessiterà quindi nè dell'originale Starcraft 2, nè dell'espansione Heart of the Swarm.

    Questa espansione è attesa entro al fine dell'anno.

    Trailer della modalità:

    https://www.youtube.com/watch?v=4ILEBEKfztk

    Heroes of the Storm

    Le principali novità per il MOBA marchiato Blizzard sono tre nuovi personaggi e una nuova mappa. Il gioco a quanto pare sta riscontrando un grande successo, per le sue meccaniche rapide e nuove rispetto alla concorrenza. La mappa che si aggiungerà sarà Altari infernali, dall'ambientazione di Diablo.

    Gli eroi che verranno alla luce invece saranno Kharazim da Diablo, Rexxar da WoW, mentre da Starcraft arriverà Artanis.

    Uno dei trailer dei nuovi eroi:

    https://www.youtube.com/watch?v=0307cP_rg0M

    Hearthstone: Gran Torneo

    Come ben sappiamo, sarà rilasciata una nuova espansione anche per Hearthstone, il famoso gioco di carte collezionabili gratuito. L'espansione si chiamerà Gran Torneo e sarà incentrata sui poteri eroi. Saranno rilasciate 132 nuove carte e la nuova meccanica Giostrare. Sarà anche aggiunto un nuovo tavolo di gioco e una nuova copertina per le carte.

    Trailer italiano dell'espansione:

    https://www.youtube.com/watch?v=0IUoH3e4SIk

    Overwatch

    La Blizzard per il suo nuovo FPS futuristico in prima persona con squadre e classi ha annunciato due nuove mappe e un nuovo personaggio, il quarto da quando il gioco è stato presentato per la prima volta.

    Le due nuove arene sono Numbani, città africana iper tecnologica e Volskaya, una città con architetture sovietiche e una fabbrica di droni e robot. Il nuovo personaggio è invece Lucio, che utilizza armi sonore e si muove su dei pattini.

    Trailer di Lucio e delle nuove mappe:

    https://www.youtube.com/watch?v=vU41zS3VcHU

    https://www.youtube.com/watch?v=L1RZfSeOm4o

    World of Warcraft: Legion

    L'espansione era stata annunciata già una settimana prima del Gamescom, al quale è stata poi presentata.

    La nuova espansione del celebre WoW è Legion che riprenderà la storia dal punto in cui è terminato Warlords of Draenor. Questa Burning legion è quindi tornata per evocare Sargeras, un Titano distruttore di mondi e nel frattempo pare che l'orco Guldan sia sopravvissuto scoprendo anche dove sia finito Illidan Stormrage, che è deciso di utilizzare per i suoi piani di riconquista.

    Ci saranno ovviamente nuove mappe da esporare, chiamate le Isole Infrante e una espansione del livello massimo che passerà fino al 110.

    Per quanto riguarda il gameplay è stata annunciata una nuova classe: il cacciatore di demoni, che avrà un look tenebroso e ami iconiche. Dovrebbe partire tra il livello 95 e il 100. Solamente gli Elfi del sangue (Orda) e quelli della notte (Alleanza) potranno accedere a questa classe che avrà specializzazione Tank e DPS.

    Per combattere questa nuova minaccia della Burning Legion si potrà fare uso di Artefatti leggendari, armi di foggia unica legate alle classi, per un totale di 36 e si otterranno grazie a quest personalizzate. Inoltre questi artefatti saranno personalizzabili sia con abilità e sia per l'aspetto estetico.

    E' stato inoltre ridisegnato il sistema di Honor PVP, con questa verisone 3.0 si avranno 50 livelli di onore con i quali potremo sbloccare abilità e migliorie per il nostro pg, per avere migliori statistiche.

    Arrivati al livello massimo di onore potremo conservare i potenziamenti o spendere tutti i progressi accumulati, questo permetterà di salire al livello prestigio, per cui torneremo al livello 1 della barra ma che darà accesso a grandi ricompense ottenibili solo in quel modo (cavacature, aspetti unici per gli artefatti...).

    L'hub principale tornerà ad essere la città di Dalaran e ci saranno nuovi dungeon e raid.

    La fase beta aprirà entro al fine dell'anno e il gioco finale potrebbe uscire nel primo semestre del 2016.

    Trailer di Legion:

    https://www.youtube.com/watch?v=hmHY6hERT3s


    Conferenza Paradox

    La Paradox, una delle più famose case di giochi per PC, ha mostrato al Gamescom i suoi giochi in uscita o comunque in sviluppo. Non è stata tenuta una vera e propria conferenza, bensì alcuni invitati hanno potuto vistare varie stanze e vedere questi nuovi titoli.

    Pillars of Eternity – The White March

    Iniziamo con il popolare gioco di ruolo sviluppato dall'Obsidian, questo titolo avrà presto aggiornamenti e espansioni; ci saranno nuovi script per l'interazione con NPC e una IA migliorata per i nemici e membri della squadra. D'ora in poi inoltre si potranno assegnare singoli comandi ai vari personaggi e sarà introdotta una nuova World Map con nuove location che saranno disponibili dai DLC. La prima espansione uscirà il 25 agosto e si chiamerà The White March e conterrà atmosfere nevose e fredde, inoltre si troveranno al suo interno 12 nuove mappe e due nuovi compagni. Sarà anche aumentato il level cap e sarà possibile esplorare una terriorio nanico abbandonato e ora infestato dai draghi.

    Trailer:

    https://www.youtube.com/watch?v=4a05OrRrR2Q

    Stellaris

    Stellaris è un nuovo gioco strategico spaziale annunciato al Gamescom 2015: il gioco è sviluppato dalla Paradox Development Studio ed è veramente lungo complesso: partendo dal vostro pianeta inizierete a colonizzare prima i pianeti adiacenti e successivamente intere galassie sempre più lontane, combattendo in guerre interestellari con altre razze che abitano l'universo.

    Il gioco si divide quindi in due parti: la prima dove dovremo espanderci e cercare risorse, la seconda dove combatteremo contro le altre razze aliene o intraprendere relazioni militari o commerciali con esse. Da qui in poi tutto sarà molto incentrato sulle alleanze e sulle relazioni diplomatiche.

    I combattimenti saranno in tre dimensioni e saranno la parte più pesante ed elaborata del gioco; per quanto concerne le galassie, saranno ogni volta generate casualmente.

    L'uscita è attesa per il 2016.

    Trailer:

    https://www.youtube.com/watch?v=bxTT258PmNc

    Heart of Iron IV

    Il terzo gioco che ci vene offerto dalla Paradox è un nuovo gioco strategico ambientato nella Seconda Guerra Mondiale. Con questa nuova uscita, che avverà nel 2016. il gioco arriva al quarto episodio che parte dal 1936 con la possibilità di scegliere tra le più grandi potenze mondiali, ma possiamo anche decidere di usare altri stati e particare al conflitto.

    Ovviamente giocando con gli stati più grandi ci sarà più divertimento e potremo cambiare la storia, facendo ad esempio vincere la Germania e magari facendola alleare con l'India... le opzioni sono infinite.

    Ogni paese ha il suo albero da sviluppare e tutti sono diversificati.

    Trailer:

    https://www.youtube.com/watch?v=jfMziujb92M

    Cities: Skylines - After Dark

    Il famoso city builder gestionale si espande con una nuova espansione che ha fatto capolino al Gamescom di quest'anno.

    Stiamo parlando di After Dark, DLC che offrirà una patch gratuita che inrodurrà ad esempio il ciclo giorno-notte. L'espansione vera e propria sarà proprio incentrata sulla notte: cambieranno i negozi aperti, la criminalità, il traffico, gli incidenti e molto altro. Ci saranno lavori notturni e nuove attività come i night club, Casinò e Bar.

    Oltre alla componente notturna, verranno introdotte le prigioni, i cargo hub al porto e le stazioni di autobs taxi e biciclette; per finire, sarà anche introdotto l'aeroporto internazionale.

    Per finire la Paradox ha annunciato che il gioco arriverà presto su Xbox One.

    Trailer:

    https://www.youtube.com/watch?v=lfFPIjdPJRk


    Conferenza Star Citizen

    La conferenza del celebre gioco in sviluppo da Chris Roberts e il suo team ha mostrato sequenze di gameplay che ci documentano sugli sviluppi del gioco.

    La novità principale è il rilascio della modalità multi equipaggio: dall'Arena commander infatti potremo provare a giocare insieme ad altri giocatori in una stazione spaziale.

    Una volta che i giocatori saranno su una nave potranno occuparsi di varie mansioni: pilotare il velivolo, controllare i cannoni e visitare la nave (per ora). E' stato anche annunciato che la fisica sarà calcolata localmente da ogni pc dei giocatori.

    Nella sua intervista Chris Roberts ha dichiarato:

    Non avrete cinquanta sistemi solari da esplorare, ma penso che vi divertirete. Mi aspetto che la gente organizzi le proprie avventure, dunque ciò che stiamo facendo è mettere a disposizione aree differenti verso cui poter volare, da esplorare e in cui eseguire delle operazioni o confrontarsi con personaggi controllati dall’intelligenza artificiale.

    Vi lascio quindi ai vari video:

    Demo della Multicrew

    https://www.youtube.com/watch?v=1qLcXt9Hxxo

    Demo del Social Module

    https://www.youtube.com/watch?v=Jc4oDwwD0oY


    Conferenza Square Enix

    Final Fantasy XV

    La Square Enix ha presentato al Gamescom Dawn un nuovissimo ed emozionante teailer dedicato al nuovo Final Fantasy XV.

    Questo filmato è focalizzato suglin eventi accaduti ben 15 anni prima rispetto al titolo, in particolare è incentrato sul legame tra Re Regis e suo figlio.

    La data di uscita di Final Fantasy XV per il momento è ancora segreta e ricordiamo che il gioco verrà rilasciato su Playstation 4 e Xbox One.

    Trailer "Dawn"

    https://www.youtube.com/watch?v=1nuNJuJGzZ4

    Rise of Tomb Rider

    Mostrata bensì durante la conferenza Microsoft, la demo di Rise of the Tomb Rider ha fatto il capolino nel Gamescom di Colonia.

    Nel filmato si potrà vedere la giovane Lara Croft intenta ad esplorare delle rovine sotterranee in un antico tempio in Siria. Gli sviluppatori hanno promesso di aver preso i feedback del primo reboot della serie per creare dungeon con enigmi complessi, trappole di tutti i tipi e ambientazioni dinamiche con sezioni a cordiopalma.

    Il gioco sarà disponibile in anteprima esclusiva su Xbox 360 e Xbox One, secondo un accordo tra Square Enix e Microsoft, la versione per PC uscirà invece nel 2016, mentre gli utenti Playstation 4 dovranno attendere fino a alle vacanze natalizie del 2016.

    Gameplay:

    https://www.youtube.com/watch?v=D9KVeaoXEVg


    B - Hardware

    Una piccola parentesi va aperta sull'hardware, infatti molte compagnie hanno usato il Gamescom per mettere in mostra le proprie creazioni, soprattutto negli stand dove i visitatori hanno potuto provare la varie periferiche. In particolare ci sono stati vari annunci per quanto riguarda la realtà virtuale.

    A quanto pare da chi ha potuto provarlo, ottime impressioni ha fatto l'HTC Vive, il visore creato in collaborazione con Valve.

    Oltre a questo si è potuto provare l'Oculus Rift e il Project Morpheus; inoltre è stata anche rappresentata la fetta delle Steam Machine, in vendita da novembre.

    Oculus Rift

    La sua versione definitiva era presente al Gamescom insieme al Samsung Gear VR per essere provato, come già si sa dall'E3, il visore è stato molto allegerito ed risulta perciò più comodo da indossare, inoltre sono stati migliorati gli schermi OLED ed è scomparso "l'effetto griglia" che nei prototipi era presente.

    Alla fiera inoltre, è stato possibile provare delle demo di giochi sviluppati in collaborazione con il team Oculus come EVE: Valkyrie (Simulatore spaziale), Edge of Nowhere (avventura), VR Sports Challenge (Sport, ovviamente), Damaged Core (Sparatutto) e altri titoli realizzati da Gunfire Games.

    HTC Vive

    Anche questa periferica è stata ben presentata ed è stata anche premiata come miglior periferica Hardware al Gamescom Awards. Il visore è ancora un po' indietro con lo sviluppo rispetto alla concorrenza, ma promette bene.

    HTC Vive utilizza una coppia di controller che ricordano quelli del Playstation Move che vengono rivelati grazie a due telecamere che andranno piazzate agli angoli della stanza, a quanto pare, questo dispositivo punterà molto sul movimento, rispetto ai suoi concorrenti.

    Il prototipo comunque è ancora un po' grezzo e pesante ci sono anche alcune caratteristiche tecniche un po' discutibili. Inoltre manca una line-up ben definita, infatti il visore poteva essere provato grazie a demo fatte appositamente.

    Project Morpheus

    Dal gamescom di colonia non emergono novità significative per quanto riguarda il device Sony, già mostrato all'E3. Il dispositivo sembra ormai maturo, infatti è leggero e comodo, anche se rimangono alcuni dubbi sulla parte tecnica e sul prezzo, ancora non svelato.

    Si sono potute provare delle demo, utilizzando il controller Playstation Move, comunque Sony si sta muovendo sul fronte della line-up, tessendo alcune collaborazioni per titoli come ARK: Survival Evolved.

    Microsoft

    La famosa casa non ha lanciato novità importanti: è stata rilanciata la parte multimediale di Xbox One con una funzionalità DVR, accessibile anche da remoto con Xbox SmartGlass (su Smartphone) o con l'app per Windows 10 di Xbox. L'entusiasmo è però sciupato dall'annuncio che questa funzione sarà possibile solamente utilizzando un Hard Disk esterno da collegare alla console.

    Steam Machine

    Le nuove console equipaggiate con Steam OS sono un po' calate d'interesse soprattutto per l'annuncio dei prezzi, abbastanza elevati. Nonostante questo le console continuano ad interessare, infatti sembra che i pre-order siano andati tutti esauriti.

    Anche questa volta spicca l'Alienware Apha che ha subito due modifiche: l'introduzione dello Steam Controller al posto del vecchio controller dell'Xbox 360 e il logo di Steam OS sul lato della console, la quale sappiamo contenere un ottimo hardware composto da CPU Intel e una GPU Nvidia GTX 869M potenziata, con la quale si potrà giocare in 1080p e un livello di grafica che andrà da medio a massimo.

    Le console faranno il loro debutto ufficiale al 10 novembre.

    Sempre alla fiera è stato presentato il prezzo di un'altra console portatile, chiamata SMACH Zero; i pre-order di quest'ultima partiranno dal 10 novembre mentre debutto vero e proprio sarà nell'autunno 2016, il prezzo partirà dai 299 euro in base alle configurazioni; si parla di un processore AMD multicore basato su Jaguar, una GPU Radeon con 4 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandibile via SD e uno schermo touch con risoluzione 720p. Grazie all'uscita HDMI si potrà usufruire della console anche in salotto, inoltre gli si potrà collegare una controller fisico grazie all'entrata USB, trasformandola a tutti gli effetti in una console "fissa".

    C - Gamescom Award 2015

    Negli ultimi gamescom, si è diffusa la pratica di premiare un gioco per ognuna delle svariate categorie fissate, parliamo del cosidetto Gamescom Award 2015.

    In seguito troverete le nomination (cioè i giochi che sono stati candidati) e successivamente i vari vincitori.

    Nomination:

    Best Console Game Sony Playstation

    • Final Fantasy XV
    • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
    • Star Wars Battlefront
    • Uncharted 4
    • Unravel

    Best Console Game Microsoft Xbox

    • Final Fantasy XV
    • Halo 5: Guardians
    • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
    • Plants vs. Zombies Garden Warfare 2
    • Tom Clancy's The Division

    Best Console Game Nintendo Wii U

    • LEGO Marvel Avengers
    • Skylanders SuperChargers
    • Super Mario Maker
    • Xenoblade Chronicles X

    Best PC Game

    • Anno 2205
    • Call of Duty - Black Ops 3
    • Dark Souls 3
    • Mad Max
    • Star Wars Battlefront

    Best Mobile Game (incl. Handheld, iOS, Android, Windows)

    • The Airbender
    • The Legend of Zelda: Tri Force Heroes
    • Torchlight Mobile

    Best Role Playing Game

    • Dark Souls 3
    • Dragon Quest Heroes
    • Final Fantasy XV
    • Tom Clancy's The Division
    • Xenoblade Chronicles X

    Best Racing Game

    • Forza Motorsport 6
    • Need for Speed
    • Skylanders SuperChargers

    Best Action Game

    • Mad Max
    • Metal Gear Solid V: The Phantom Pain
    • Star Wars Battlefront
    • Uncharted 4
    • Until Dawn

    Best Simulation Game

    • Anno 2205
    • Forza Motorsport 6
    • Grand Ages: Medieval

    Best Sports Game

    • FIFA 16
    • Mario Tennis: Ultra Smash
    • PES 2016

    Best Family Game

    • Guitar Hero Live
    • LEGO Dimensions
    • Dragon Quest Heroes
    • Skylanders SuperChargers
    • Super Mario Maker

    Best Strategy Game

    • Anno 2205
    • Crookz - The Big Heist
    • Unravel

    Best Social / Casual / Online Game

    • Guitar Hero Live
    • Plants vs. Zombies Garden Warfare 2
    • Super Mario Maker

    Best Online Multiplayer Game

    • Battleborn
    • Call of Duty - Black Ops 3
    • Halo 5: Guardians
    • Star Wars Battlefront
    • Tom Clancy's Rainbow Six Siege

    Best Hardware (incl. Peripheral)

    • Guitar Hero Live
    • HTC Vive
    • Xbox Elite Wireless Controller

    Vincitori:

    • Miglior gioco della Gamescom: Star Wars Battlefront (Electronic Arts)
    • Gioco più desiderato dai consumatori: Star Wars Battlefront (Electronic Arts)
    • Miglior gioco per PlayStation 4: Star Wars Battlefront (Electronic Arts)
    • Miglior gioco per Xbox One: Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (Konami Digital Entertainment)
    • Miglior gioco per Wii U: Super Mario Maker (Nintendo)
    • Miglior gioco di ruolo: Dark Souls 3 (Bandai Namco Entertainment)
    • Miglior gioco di corse: Forza Motorsport 6 (Microsoft)
    • Miglior gioco action: Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (Konami Digital Entertainment)
    • Miglior gioco simulativo: Forza Motorsport 6 (Microsoft)
    • Miglior gioco sportivo: PES 2016 (Konami Digital Entertainment)
    • Miglior gioco per la famiglia: LEGO Dimensions (Warner Bros. Interactive Entertainment)
    • Miglior gioco strategico: Unravel (Electronic Arts)
    • Miglior gioco per PC: Star Wars Battlefront (Electronic Arts)
    • Miglior gioco mobile e portatile: Legend of Zelda: Tri Force Heroes (Nintendo)
    • Miglior gioco social: Super Mario Maker (Nintendo)
    • Miglior gioco online: Star Wars Battlefront (Electronic Arts)
    • Miglior hardware: HTC Vive (HTC)
    • Miglior gioco indie: Cuphead (Studio MDHR)

    D - I numeri del gamescom

    Ma com'è andato il Gamescom di quest'anno, in termini di affluenze e visitatori? A quanto pare molto bene: è stato infatti superato il record di visitatori, che quest'anno si è apprestato a 345'000!

    Il tema di quest'anno "Next level of Entertainment" ha quindi attirato un gran numero di visitatori, da ben 96 paesi e tra questi 33'200 erano visitatori specializzati (di cui il 52% dall'estero).

    Il Gamescom si conferma quindi l'evento leader europeo, con un aumento del 5% dei visitatori specializzati.

    Hanno partecipato ben 806 imprese da 45 paesi (+14%) ed è stata ampliata la superficie espositiva di 193'000 metri quadrati, offrendo quindi una maggiore qualità della visita.

    Per finire il Gamescom congress cresce ancora.

    Rassunto delle cifre con confronto tra il 2015 e 2014:

    Numero visitatori:

    2015: 345.000

    2014: 335.000

    di cui visitatori specializzati:

    2015: 33.200

    2014: 31.500

    Internazionalità dei visitatori:

    2015: 96 paesi

    2014: 88 paesi

    Numero espositori:

    2015: 806

    2014: 703

    Internazionalità degli espositori:

    2015: quota dall’estero 65 percento da 45 paesi

    2014: quota dall’estero 62 percento da 47 paesi

    Superficie espositiva (incl. event level):

    2015: 193.000 m²

    2014: 163.500 m²

    Giornalisti:

    2015: 6.000

    2014: 6.000

    Visitatori del gamescom city festival:

    2015: 150.000

    2014: 130.000

    MayuriK per Forgotten World

    Asymal, Maròk and lucy1312 like this




    User Feedback

    Create an account or sign in to leave a review

    You need to be a member in order to leave a review

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!


    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.


    Sign In Now

    There are no reviews to display.


  • Minecraft Network

    Server Minecraft Banner

    Powered by:

    Multicraft Logo TeamSpeak Logo